Pubblicare

Come pubblicare un libro senza casa editrice?

14 minuti di lettura 2 Commenti
pubblicare senza casa editrice

Rispetto a qualche anno fa, realizzare il sogno di pubblicare un libro senza editore è cosa molto più semplice grazie alle straordinarie potenzialità che ti offre il mondo del web. Oltre alla presenza di siti che ti consentono di pubblicare il tuo lavoro senza filtri ed imposizioni di alcun genere, l’aspetto interessante è che puoi promuovere un libro senza il necessario supporto di una casa editrice e senza investire enormi quantitativi di denaro. Un’eccezionale opportunità per dare sfogo al tuo lato artistico ed in particolar modo alla tua passione per la scrittura. 

>> Perché è possibile pubblicare un libro senza casa editrice?

Self Publishing: l’opportunità di auto pubblicarsi 

Anche in Italia la pubblicazione indipendente è diventata, finalmente, uno strumento molto considerato sia tra i giovani scrittori che tra gli autori di una certa esperienza.

Una strada che puoi prendere in considerazione per pubblicare il tuo libro e quindi effettuare la promozione online in maniera efficace, ottenendo la giusta attenzione che meriti.

Se sei interessato a questo genere di approccio, allora devi tenere in considerazione alcuni aspetti molto importanti.

L’autopubblicazione la puoi effettuare innanzitutto grazie ad una piattaforma online come nel caso di Youcanprint.it. Una struttura che peraltro mette a disposizione un esperto del settore che ti segue in tutte le varie fasi: dalla scrittura del libro, alla pubblicazione.

Per centrare l’obiettivo di pubblicare la tua opera online senza una casa editrice e farla diventare un libro di successo, devi non solo mettere il libro online, ma anche attuare delle tecniche di book marketing che siano efficace e che ti consentano di ottenere anche un ritorno economico.

Oggi ci sono tantissime opportunità che ti permettono di effettuare la pubblicazione del libro e la successiva promozione sfruttando i social network, le piattaforme specializzate per autori emergenti e affermati come Youcanprint.it o magari attraverso la creazione di una vera e propria campagna pubblicitaria che però ha i suoi costi. 

Leggi come Promuovere un libro autopubblicato!

I vantaggi di essere un autore indipendente

Essere un autore indipendente e scegliere il self publishing per la pubblicazione del libro ti apre ad una serie di importanti benefici:

  • Hai la possibilità di pubblicare la tua opera senza i limiti imposti dall’editoria tradizionale (abbiamo scritto un confronto tra self publishing e editoria tradizionale proprio qui)
  • A differenza dell’Editoria a Pagamento, il self publishing NON chiede soldi all’autore per la pubblicazione. Le uniche spese da preventivare, se deciderai di affrontarle, saranno l’acquisto di un codice ISBN (che identifica a livello internazionale un’edizione di un libro e ne permette la vendita in larga scala) ed eventuali extra
  • I tempi di pubblicazione sono molto più rapidi rispetto all’editoria tradizionale
  • I diritti d’autore restano nelle tue mani e NON vengono ceduti ad un editore che può sfruttarli per anni
  • I guadagni sono ben più alti per un self publisher, che può stabilire il suo prezzo di copertina e ottenere una percentuale sulle vendite anche del 70%. A tal riguardo, ti consiglio di leggere quanto guadagna un self publisher

Cosa fare per pubblicare un libro senza editore?

Pubblicare un libro senza editore, come abbiamo detto, è assolutamente possibile. Ci sono alcuni punti di attenzione da non sottovalutare per riuscire nell’impresa, dalla fase di scrittura e revisione della tua opera fino a quella di promozione. Vediamo insieme qual è l’impatto di ogni singolo elemento e come fare per pubblicare libri senza casa editrice.

Prepara la tua prima bozza

Il primo grande obiettivo di uno scrittore è giungere alla prima stesura del suo libro, alla prima bozza.

È un po’ come scalare una montagna, vedi la cima davanti a te e sei consapevole del tempo e dello sforzo che ti richiederà scalarla, ma quando sarai in cima potrai godere di una vista meravigliosa.

Ecco come ci si sente dopo aver terminato la prima stesura del proprio libro, un mix incredibile di emozioni: orgoglio, felicità, gioia e persino paura, sì, la paura del giudizio dei lettori.

Poi passa alla fase successiva, edita il tuo manoscritto

La fase di lettura, editing e correzione della tua prima bozza è fondamentale e imprescindibile.

Esistono diversi metodi che puoi seguire per editare il tuo manoscritto, ma è importante sapere che non puoi rinunciare a questa fase, non puoi saltarla per giungere rapidamente alla pubblicazione. 

Cioè, tecnicamente puoi farlo nessuno te lo impedirà, ma i risultati che otterrai non saranno in linea e all’altezza delle tue aspettative, in più deluderai i tuoi lettori.

Un manoscritto è un prodotto grezzo, un po’ come un blocco di marmo su cui hai inciso l’abbozzo della tua scultura. Per produrre un’opera d’arte e un capolavoro dovrai lavorare sui dettagli, come uno scultore paziente e meticoloso. La cura di ogni parola renderà il tuo manoscritto un libro straordinario.

Ora che il tuo libro è stato editato e il suo contenuto è perfetto, è giunto il momento di passare al design, ovvero a quella specifica disciplina che si occupa di vestire e conferire un determinato aspetto alla tua opera.

Progetta la copertina e il formato del tuo libro

Quando si pensa al design di un libro il primo aspetto su cui tutti si soffermano è la copertina ovviamente. La copertina è fondamentale certo, ma anche il design dell’interno dell’opera lo è altrettanto e contribuisce al successo di un libro. Quante volte ti è capitato di leggere un libro dalla copertina bellissima ma dall’interno deludente: font troppo piccoli, margini troppo grandi, numero di pagine assenti, tutti gli elementi non solo estetici, ma funzionali per una lettura scorrevole e gradevole.

Una volta progettato l’interno del tuo libro è ora di passare alla copertina. La copertina è il primo punto di contatto con il tuo lettore e in molti casi, specialmente se si tratta di vendite online, può determinare in larga parte il successo di un libro, in particolare per un esordiente.

Scegli in quale formato pubblicare

Grazie alla rete e alle piattaforme di Self Publishing è possibile pubblicare il tuo libro senza dover investire nella stampa di centinaia di copie e di distribuirlo contemporaneamente in tutte le librerie online e anche in quelle fisiche, raggiungendo un pubblico di lettori non solo presenti in Italia ma in tutto il mondo.

Un autore che decide di auto-pubblicare il suo libro può, con Youcanprint, ottenere una distribuzione capillare rispetto a quella di un editore tradizionale. Questo risultato è straordinario se pensi che fino a qualche anno fa la distribuzione era a esclusivo accesso degli editori, dei grossi in particolare. 

Con Youcanprint, inoltre, puoi pubblicare il tuo libro in tutte le tipologie (cartaceo, digitale, audio) e ottenere la stessa visibilità e presenza sugli store online e nelle librerie fisiche garantita agli editori tradizionali. 

Fissa il prezzo del tuo libro

Un aspetto fondamentale che dovrai affrontare durante la fase della pubblicazione, ma che molti autori trattano in maniera frettolosa, superficiale e sbagliata, è la scelta del prezzo di copertina del libro.

Come possiamo liberarci della logica sbagliata e deprimente del prezzo di un libro? Non esiste una scienza per la determinazione del valore e quindi del prezzo, perché evidentemente quando parliamo di valore parliamo di qualcosa di molto aleatorio e soggettivo.

La maggior parte dei self publisher purtroppo ha un approccio conformistico al prezzo di copertina, supportato anche da molti falsi guru o esperti che lanciano ogni giorno corsi e corsetti su come usare Amazon per costruirsi un business basato sul selfpublishing.

Guardare i libri dei tuoi competitor nelle classifiche di categoria o di keywords e scegliere un prezzo più basso per competere con loro sul terreno del prezzo, non farà che distruggere il valore per te e il lettore e allontanarti dall’ottimo paretiano. 

Chiediti cosa pensa il tuo target di lettori, quali sono i loro sogni e le loro paure, cosa li spinge all’acquisto, come posso arricchire la loro vita, e non quanto è disposto a pagare. Questa prospettiva ribalterà radicalmente il tuo approccio al prezzo, e cambierà radicalmente anche il modo in cui guarderai il tuo libro e i tuoi lettori, nonché ti darà una ventata sferzante di fiducia in te stesso e orgoglio per ciò che hai creato. 

Un altro aspetto determinante per compiere una giusta scelta in termini di pricing (determinazione del prezzo) è la relazione che hai con i tuoi lettori. 

La relazione è uno dei benefici più grandi per un lettore e costruirla con costanza ti permetterà di aumentare sensibilmente il valore percepito da parte del lettore oltre che il legame emotivo con te. 

Pubblica il tuo libro

Una volta fatti tutti i passaggi che ti ho descritto, cosa devi fare in concreto per pubblicare finalmente il tuo libro?

Innanzitutto scegliere la piattaforma di self publishing con cui farlo.

Scegli la piattaforma che di offre la possibilità di controllare tutte le fasi del lavoro, avere un’ampia gamma di servizi di cui usufruire, una distribuzione capillare e ottenere guadagni più alti. 

Youcanprint è assolutamente la prima in Italia ad offrirti tutto questo in una sola piattaforma. 

Con noi il processo di pubblicazione è facilissimo, ti basta andare sulla nostra piattaforma, procedere all’inserimento dei dati del tuo libro, valutare il preventivo e procedere con l’ordine. 

Il nostro customer care ti supporterà in tutte le fasi, per noi il contatto umano resta un cardine aziendale imprescindibile. Ogni autore che entra in contatto con noi deve sentirsi accolto e deve essere accompagnato verso la realizzazione del suo sogno di pubblicare un libro.

Dopo l’ordine, avrai uno scambio di bozze con il team editoriale che si prenderà cura del tuo manoscritto e lo farà diventare un libro vero e proprio.

Quando l’opera sarà pronta, fornirai il Visto si Stampi e procederemo quindi con stampa, spedizione  e inserimento in Commercio. Ecco che così il tuo libro sarà a tutti gli effetti pubblicato.

La copertina del libro

La copertina di un libro è uno degli aspetti più importanti della tua opera, che può diventare un vero e proprio strumento di marketing.

Avere una copertina d’impatto, con un design accattivante, può fare la differenza nell’attirare l’attenzione dei tuoi potenziali lettori. Ci sono molti aspetti da considerare per la creazione della “copertina perfetta” (e sì, anche molti errori da evitare).

A tal riguardo, puoi trovare una miniera di informazioni sul nostro blog, leggendo:

L’importanza di muoversi per tempo

Scrivere, pubblicare e promuovere un libro è un progetto complesso ed elaborato che può essere eseguito a costi ridotti oppure nulli, soltanto se ben congeniato.

Per riuscire ad ottenere un risultato considerevole e soddisfacente, è anche essenziale dedicare molto tempo e muoversi per step. Una mossa astuta è quella di iniziare a creare diversi mesi prima della pubblicazione del tuo libro, una rete di possibili recensori e sostenitori.

Ad esempio, nel periodo in cui stai effettuando delle ricerche che ti permettano di ottimizzare la tua realizzazione, puoi iniziare a discutere con appassionati di una determinata tematica magari creando anche un punto di condivisione che potrebbe essere una pagina sui social network o un blog personale in cui racconti le prime impressioni e alcune scoperte che hai fatto. In questo modo diversi mesi prima della pubblicazione del tuo libro, stai creando interesse attorno ad esso e quindi certamente avrai dei potenziali acquirenti e lettori.

Tra l’altro, questo è anche un modo per sondare il terreno e scoprire se il tuo romanzo dispone delle potenzialità per poter suscitare interesse.

La progettazione del sito web

Un elemento essenziale per rendere vincente la tua strategia di book marketing, è senza dubbio basata su un sito web oppure in alternativa un blog.

Non devi per forza di cose rivolgerti a un’agenzia di marketing che si occupa anche dello sviluppo della progettazione del sito, ma certamente devi soddisfare alcune caratteristiche che sono essenziali per rendere virale il tuo lavoro.

Ovviamente, alla base di tutto ci deve essere un libro su cui hai speso tante energie e tanta attenzione per renderlo il più interessante ed approfondito possibile. Partendo dal presupposto che il tuo libro abbia le potenzialità per poter ottenere successo, allora devi prevedere un sito web che sia strutturato in maniera tale da diffonderne la conoscenza.

Il primo aspetto relativo alla realizzazione del sito web legato al tuo libro, è che deve avere una struttura responsive. Rispetto al passato oggi c’è una larga diffusione di internet anche grazie ai dispositivi mobile come nel caso degli smartphone e dei tablet. Questo significa che il tuo sito deve essere gestibile in maniera semplice e rapida su qualsiasi dispositivo venga aperto. Insomma, deve essere realizzata una struttura in grado di adattarsi alla tipologia di dispositivo in uso. Non spaventarti in quanto non sarà necessario effettuare una spesa eccessiva, bensì rivolgersi a qualche professionista del settore di fiducia o magari sfruttare una delle tante open source presenti sul web.

Inoltre, il sito deve avere una sezione in cui fornisce ai tuoi lettori delle informazioni relative al tuo libro come ad esempio dove è possibile acquistare, il prezzo, la grandezza e tanto altro.

Srtuttura una pagina dove inviti i tuoi utenti, e quindi potenziali lettori, a dare una recensione al libro se letto oppure su un determinato argomento per stuzzicare il loro interesse. Molto spesso le recensioni degli utenti permettono allo scrittore di poter trarre spunto per pensare ad una avventura letteraria. Magari se il tuo libro avrà avuto successo, puoi trarre spunto dalle evidenze dei tuoi lettori per un seguito, gettando così le basi per una vera saga.

Attraverso il blog, puoi anche mantenere aggiornati i tuoi fan su possibili serate in cui incontrerai direttamente il tuo pubblico come ad esempio delle presentazioni all’interno di una libreria o magari delle videoconferenze attraverso piattaforme online specializzate e molto altro. 

Vorresti aprire il tuo blog e non sai come fare? Leggi Come costruire un blog d’autore e individua gli strumenti che ti servono per realizzare il tuo progetto.

Scrivere articoli e comunicati stampa

Se vuoi promuovere il tuo libro dopo averlo auto pubblicato, puoi prendere in considerazione oltre al sito web e alle pagine social che ti consentono di interagire con i tuoi lettori, anche dei comunicati stampa e degli articoli informativi.

Gli articoli dovranno essere pubblicati su alcuni siti che si occupano di scrittura e di determinati generi. Ad esempio, se hai scritto un romanzo di genere giallo, controlla su web forum e piattaforme specializzate in cui si parla di libri di questo genere e dove magari puoi presentare il tuo lavoro.

Questo certamente ti consentirà di farti conoscere ad un pubblico che potenzialmente potrebbe essere interessato al tuo libro e quindi potrebbe acquistarlo.

Gli articoli e i comunicati stampa, quindi, per poter essere efficaci, li devi complicare in ambienti virtuali dove sono presenti utenti potenzialmente interessati. Qualora dovessi presentare questo genere di veicolo di promozione su siti generalisti oppure in ambienti non specifici, potrebbe rivelarsi un lavoro superfluo e del tutto inutile. 

Approfondisci anche Professione scrittore. Scrivere per il mercato o scrivere per se stessi?

Contenuti multimediali pensati per il web

Per promuovere il tuo libro, devi creare grosse aspettative intorno ad esso e soprattutto farlo conoscere. Il modo migliore per renderlo virale è quello di parlarne spesso e di creare contenuti ad esso collegati.

Un approccio ottimale sotto questo punto di vista, è quello di prendere parte a delle presentazioni/conferenze/corsi in cui si parla di argomenti collegati alla storia riportata nel tuo libro o alla scrittura in genere. Crea rete con altri scrittori o con personalità rilevanti del tuo settore.

Pianifica il lancio del tuo libro in pochi passaggi!

Inoltre, il consiglio che ti diamo è quello di creare dei video di breve durata in cui puoi affrontare alcuni aspetti del tuo libro magari parlando di un capitolo specifico oppure una situazione chiave che permette di cogliere al meglio il messaggio di cui ti vuoi fare veicolo.

I video sono molto importanti per la promozione online di un libro, in quanto sono una tipologia di contenuto che può essere sfruttato moltissimo sui vari social network, oltre che su piattaforme funzionali come nel caso di YouTube.

Scarica subito le guide GRATUITE su Come usare Amazon ed il suo algoritmo per la promozione del tuo libro e Come usare Facebook ed Instagram per la promozione del tuo libro.

Iscriviti a Youcanprint | La Community Ufficiale

Partecipa al sondaggio e ricevi la nuova Guida per il Tuo libro in Selfpublishing​!

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

come funziona iva sui libri regime fiscale

Come funziona l’Iva sui libri: il regime fiscale per l’editoria

Partita IVA per chi pubblica un libro Sono ormai quasi 20mila gli autori che scelgono di pubblicare autonomamente un libro, sfruttando l'opzione del...

Che cos’è l’epub3: le potenzialità del formato

Epub3 è l’ultima versione del formato epub, lo standard internazionale per il libro digitale Si tratta di un formato libero (open source), basato su linguaggi...

biblioteca nazionale

Cosa si intende per deposito legale dei libri?

Con “deposito legale” si intende l’obbligo, stabilito dalla legge, di depositare presso particolari organismi libri e altri documenti Non bisogna, però...

quanto guadagna uno scrittore con il suo libro

Quanto guadagna uno Scrittore?

So che “quanto guadagna uno Scrittore” è la domanda delle domande per chi come te scrive e pubblica libri o nutre il sogno di farlo  Domanda che...

pubblico dominio

I libri di pubblico dominio. Pubblicazione ed aspetti legali nel 2019.

Abbiamo assistito nel corso del 2016 alla "riscoperta" de "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry (1900 - 1944), entrato in pubblico dominio nel...

Come inserire immagini o citazioni nel tuo libro

Viviamo in un'epoca in cui l'accesso alle risorse è diventato semplicissimo Foto, testi, immagini, anche d'epoca grazie alla digitalizzazione di archivi storici,...

javascript

Epub interattivi con Javascript

Ultima ma non meno importante novità introdotta da epub3 riguarda la possibilità di ricorrere al linguaggio di programmazione Javascript per realizzare ebook...

Come pubblicare e vendere un libro su LaFeltrinelli.it?

LaFeltrinelliit è uno dei più importanti e conosciuti bookstore on-line a livello nazionale Grazie al suo vastissimo catalogo e alla grande attenzione alle...

Self-publishing con o senza partita iva? Guida fiscale completa all’auto-pubblicazione

Con oltre 3 milioni di copie distribuite nel mondo, 2,2 milioni in diritti d’autore versati ad oltre 18000 autori, una delle domande più frequenti che ci viene...

formati di stampa

Self-publishing: scegliere il giusto formato del libro

Scegliere la dimensione dei libri è molto importante per uno scrittore che si autopubblica Prima di descrivere i principali formati di stampa, premettiamo che...

come pubblicare un libro per diventare scrittori in 10 passi

Come pubblicare un libro: 10 semplici passi per diventare Scrittori

Se stai leggendo questo post significa che hai scritto un libro, vorresti pubblicarlo ma non sai da dove iniziare Questa guida ti fornirà il meglio...

codice isbn libri

Codice ISBN: cos’è e a cosa serve il codice a barre in un libro?

Cos'è il codice ISBN E come è possibile ottenere il codice ISBN in maniera gratuita Il codice ISBN è importante anche nel self-publishing L'acronimo ISBN...

pubblicare con amazon in esclusiva

Perché non conviene pubblicare in esclusiva con Amazon

Dare ad Amazon l'esclusiva della vendita del proprio libro per vendere di più Ma si guadagna davvero di più Ecco un'analisi completa per guidarti alla...

2 Commenti

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.