Pubblicare

Come scegliere l’immagine di copertina per il tuo libro?

6 minuti di lettura 1 Commento
  • Home
  • /
  • Pubblicare
  • /
  • Come scegliere l’immagine di copertina per il tuo libro?
dove trovare immagine per la copertina

Sapere come scegliere l’immagine di copertina per il tuo libro è fondamentale se vuoi rafforzare l’identità della tua storia e, allo stesso tempo, creare un potente strumento di marketing.

Sì, perché la copertina di un libro non deve solamente far emergere l’essenza del tuo racconto: si tratta di un vero e proprio “biglietto da visita” del libro, che incide direttamente nella strategia di promozione. 

Che tu debba creare la copertina di un ebook o quella di un libro cartaceo, la parola d’ordine è sempre la stessa: stupire il lettore, portandolo già dentro la tua storia attraverso la comunicazione visiva.

Ecco tutti i consigli per scegliere l’immagine di copertina perfetta per il tuo libro.

Guida alla scelta della copertina del libro

Anche se spesso viene trascurata, la scelta dell’immagine di copertina ha un ruolo determinante nella vendita di un libro

Noi di solito consigliamo di approcciare alla copertina del libro partendo da queste tre fondamentali domande:

  • L’immagine scelta permette una progettazione?
  • L’immagine ha sufficiente spazio per l’aggiunta di un testo -il titolo, ad esempio-?
  • Questa immagine è coerente con la trama del libro?

Ti abbiamo già spiegato come creare la copertina di un libro e quali parametri tenere in considerazione: vediamo insieme cosa c’è da sapere sul design di una copertina e come trovare la giusta immagine. 

#1 – Scegli un’immagine coerente con il tuo libro

La prima cosa da sapere sulla scelta dell’immagine è che questa deve essere coerente con i temi trattati nel tuo libro. Facciamo subito un esempio pratico:

  • Se stai scrivendo un libro storico, puoi scegliere un’immagine che evochi il periodo di riferimento
  • Se stai scrivendo un libro di memorie, puoi utilizzare una vecchia foto in bianco e nero (a patto che sia di ottima qualità)
  • Se stai scrivendo un libro per bambini, puoi optare per un’llustrazione
  • Se stai scrivendo un libro di ricette, magari con un focus sui primi piatti, puoi scegliere la foto di un piatto di pasta dai colori vivaci, che attiri subito l’attenzione
  • Se stai scrivendo un libro d’amore, puoi scegliere le immagini una coppia o di una ragazza
  • Se stai scrivendo un libro dell’orrore, devi inserire degli elementi che creino inquietudine nella tua copertina, come ad esempio una casa abbandonata

#2 – Scegli un’immagine di qualità

“Non si giudica un libro dalla copertina”: ma è davvero così? Beh, la nostra esperienza ci suggerisce di no: i lettori scelgono i libri in base all’impatto emotivo che hanno guardandolo. Se la copertina attira l’attenzione ed è forte, il libro ha più possibilità di essere scelto.

Per poter essere d’impatto, un’immagine deve essere assolutamente di qualità. Che tu stia attingendo ad un vecchio database di foto o a un sito di immagini stock, tieni in considerazione che l’immagine deve avere sempre ad un’alta risoluzione con grande nitidezza. Per la stampa, ciò si traduce ​​in un’immagine di almeno 300 dpi. 

#3 – Scegli un punto focale

L’efficacia di una copertina nell’attirare l’attenzione di chi la guarda sta nei “punti focali” che riesce a creare. Cosa vuol dire?

Spesso gli autori pensano che, per essere esteticamente bella, una copertina debba avere diversi elementi al suo interno. Se però ci sono troppi elementi, questi possono fungere da “distrattori” e distogliere lo sguardo del potenziale lettore.

Per questo consigliamo di creare un “focal point”, ossia un elemento centrale su cui dovrebbe cadere la vista di chi osserva la copertina. 

Questo elemento deve essere emblematico della trama del tuo libro e fare in modo che venga compresa ancor prima della lettura. 

LEGGI ANCHE >> Copertina rigida o flessibile?

#4 – Naviga tra i siti di stock foto

Se stai cercando una foto per la copertina del libro, i siti di immagini stock possono aiutarti. 

Puoi acquistare l’immagine che preferisci su siti come:

  • Shutterstock 
  • Fotolia 
  • DepositPhotos

Generalmente questi siti offrono due tipologie di licenza: standard o estesa. Di solito è sufficiente una licenza standard, che generalmente permette di stampare un’immagine fino a 500.000 volte (attenzione ai parametri indicati dai singoli siti scelti). Spesso questi siti offrono una foto gratuita della settimana, così da venire incontro anche ai budget più ristretti. 

In alternativa, esistono anche database di immagini da scaricare gratuitamente, come:

  • Free Images
  • Pixabay
  • Pexels

Tuttavia, il consiglio che ti diamo è di assicurarti sempre che la foto possa essere utilizzata per fini commerciali. 

CONSIGLIO BONUS: Anche le foto d’autore sono molto apprezzate per le copertine di un libro e hanno il vantaggio di essere uniche, studiate per il tuo progetto. Considera questa ipotesi se hai a disposizione un budget per il fotografo o se ti occupi anche di fotografia

#5 – Lasciati ispirare dai libri più venduti

Per scegliere l’immagine giusta, puoi lasciarti ispirare dai libri più venduti, sfogliando le pagine degli store online. 

Puoi cercare le copertine dei libri più amati nella categoria di tuo interesse e tracciare dei “tratti comuni”, da usare come ispirazione per la tua opera. Potresti prendere spunto, ad esempio, da una particolare palette cromatica, da un accostamento di figure, dall’elemento focale scelto per attirare l’attenzione.

CONSIGLIO BONUS: puoi navigare anche su Pinterest, inserendo nel motore di ricerca parole chiave come “copertina di un libro”, per avere davanti a te centinaia di spunti. Meglio se questa ricerca viene effettuata in inglese, perché il numero dei contenuti è esponenzialmente più alto.

#6 – Dai risalto al titolo

Sì, abbiamo detto che l’immagine è importante e che deve creare subito un legame empatico con il lettore, raccontando la tua storia “a colpo d’occhio”. Altrettanto vero è che il titolo della tua opera deve avere risalto, perché sarà la prima cosa che il lettore andrà a cercare.

Assicurati quindi di scegliere un’immagine che consenta di inserire il testo senza intaccare la leggibilità. Il formato del titolo deve essere proporzionato ai contenuti della copertina e il font deve in qualche modo rievocare i temi trattati dal tuo libro

CONSIGLIO BONUS: la scelta del font è importantissima in un libro. In particolare, per il contenuto del libro, consigliamo di scegliere un font senza grazie, che non appesantisce la lettura. Per il titolo, invece, possono essere scelti anche font più particolari, perché l’obiettivo è attirare l’attenzione del lettore. Ci sono dei font che si prestano particolarmente ad alcuni stili: ad esempio, il League Gothic è ideale per i thriller. I font più eleganti e in corsivo sono invece più indicati per romanzi rosa.

Realizza la tua copertina con Youcanprint

Abbiamo visto tutti i segreti per scegliere l’immagine di copertina per il tuo libro. La realizzazione della copertina è un passaggio fondamentale, che può determinare il successo della tua opera e la sua promozione. Per questo è così importante affidarne la progettazione ad un grafico professionista, che sappia consigliarti il messaggio da comunicare attraverso l’immagine. 

Youcanprint ti può aiutare con un servizio di realizzazione copertina, grazie al quale illustratori professionisti creeranno disegni e illustrazioni unici per il tuo libro. Per saperne di più, contattaci ora.

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

come funziona iva sui libri regime fiscale

Come funziona l’Iva sui libri: il regime fiscale per l’editoria

Partita IVA per chi pubblica un libro Sono ormai quasi 20mila gli autori che scelgono di pubblicare autonomamente un libro, sfruttando l'opzione del...

Che cos’è l’epub3: le potenzialità del formato

Epub3 è l’ultima versione del formato epub, lo standard internazionale per il libro digitale Si tratta di un formato libero (open source), basato su linguaggi...

biblioteca nazionale

Cosa si intende per deposito legale dei libri?

Con “deposito legale” si intende l’obbligo, stabilito dalla legge, di depositare presso particolari organismi libri e altri documenti Non bisogna, però...

quanto guadagna uno scrittore con il suo libro

Quanto guadagna uno Scrittore?

So che “quanto guadagna uno Scrittore” è la domanda delle domande per chi come te scrive e pubblica libri o nutre il sogno di farlo  Domanda che...

Come inserire immagini o citazioni nel tuo libro

Viviamo in un'epoca in cui l'accesso alle risorse è diventato semplicissimo Foto, testi, immagini, anche d'epoca grazie alla digitalizzazione di archivi storici,...

pubblico dominio

I libri di pubblico dominio. Pubblicazione ed aspetti legali nel 2019.

Abbiamo assistito nel corso del 2016 alla "riscoperta" de "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry (1900 - 1944), entrato in pubblico dominio nel...

javascript

Epub interattivi con Javascript

Ultima ma non meno importante novità introdotta da epub3 riguarda la possibilità di ricorrere al linguaggio di programmazione Javascript per realizzare ebook...

Self-publishing con o senza partita iva? Guida fiscale completa all’auto-pubblicazione

Con oltre 3 milioni di copie distribuite nel mondo, 2,2 milioni in diritti d’autore versati ad oltre 18000 autori, una delle domande più frequenti che ci viene...

Come pubblicare e vendere un libro su LaFeltrinelli.it?

LaFeltrinelliit è uno dei più importanti e conosciuti bookstore on-line a livello nazionale Grazie al suo vastissimo catalogo e alla grande attenzione alle...

formati di stampa

Self-publishing: scegliere il giusto formato del libro

Scegliere la dimensione dei libri è molto importante per uno scrittore che si autopubblica Prima di descrivere i principali formati di stampa, premettiamo che...

come pubblicare un libro per diventare scrittori in 10 passi

Come pubblicare un libro: 10 semplici passi per diventare Scrittori

Se stai leggendo questo post significa che hai scritto un libro, vorresti pubblicarlo ma non sai da dove iniziare Questa guida ti fornirà il meglio...

codice isbn libri

Codice ISBN: cos’è e a cosa serve il codice a barre in un libro?

Cos'è il codice ISBN E come è possibile ottenere il codice ISBN in maniera gratuita Il codice ISBN è importante anche nel self-publishing L'acronimo ISBN...

pubblicare con amazon in esclusiva

Perché non conviene pubblicare in esclusiva con Amazon

Dare ad Amazon l'esclusiva della vendita del proprio libro per vendere di più Ma si guadagna davvero di più Ecco un'analisi completa per guidarti alla...

1 Commento

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.