Promuovere

Quanto costa davvero la promozione di un libro?

7 minuti di lettura 2 Commenti

Quanto costa promuovere il mio libro? Questa è una delle domande cruciali che chiunque abbia scritto un libro si pone al momento della pubblicazione.

In realtà, questa domanda contiene due grandi insidie: la prima è che è difficile dare una risposta semplice ed univoca al problema del costo; la seconda è che si tratta di una domanda posta in maniera sbagliata.

In questo post ti spiegherò perché ma soprattutto ti darò una risposta chiara alla domanda sui costi di promozione di un libro.

Che tipo di promozione vuoi fare?

Quando si parla di promozione di un libro, la maggior parte degli autori pensa alla pubblicità a pagamento o gratuita che si può fare per promuovere l’acquisto di un singolo libro. La verità è che questa è solo una delle possibili promozioni che un autore può mettere in atto. Per comprendere a fondo quale sia il costo di produzione è necessario distinguere le tipologie di promozione che un autore può scegliere e che costo hanno.

Esistono fondamentalmente due tipologie di promozioni che si possono fare: la promozione del brand personale dell’autore e la promozione del prodotto libro. Sono due promozioni completamente diverse, che hanno logiche, tempi e costi differenti. Vediamoli nel dettaglio

La promozione del brand personale

Questa è di gran lunga la promozione più importante che un autore può fare, ma è allo stesso tempo la più difficile. Promuovere il proprio brand personale significa promuovere se stessi come scrittori, costruendo un pubblico di fan che ci seguono e ci amano per chi siamo e cosa facciamo.

La promozione del brand personale può anche essere fatta utilizzando il denaro, ma fondamentalmente è basata sul tempo che l’autore dedica ad essa. Questo tipo di promozione non può essere delegata ad altri, ma non deve essere necessariamente l’autore a farla in prima persona.

È un tipo di promozione che porta dei risultati nel lungo periodo, richiede tempo, pazienza, perseveranza e non dà alcun risultato nel breve periodo. Tutte queste ragioni portano il 90% degli autori a evitare la promozione del brand personale, perché non c’è volontà di investire su se stessi, aspettare i risultati e avere pazienza.

Rientrano in questa tipologia di promozione la creazione di un blog, la crescita dei profili social, la creazione di un canale YouTube, eccetera.

Il pilastro di questa tipologia di promozione è basato sul fatto che lo scrittore promuove se stesso in quanto tale, offrendo il proprio tempo e la propria creatività gratuitamente ad altre persone che lo seguono e lo amano per ciò che condivide.

La promozione del brand personale è la più importante, la più potente in assoluto perché una volta convertito un potenziale lettore in un fan, quel fan ti seguirà per sempre e comprerà qualsiasi cosa tu produrrai.

Quando un autore promuove il proprio brand personale non chiede mai di comprare il proprio libro, ma si focalizza su come arricchire e rendere migliore la vita dei suoi lettori; saranno i lettori poi spontaneamente a desiderare di comprare il libro.

Questo tipo di promozione dà pochissimi risultati nel breve periodo, ma risultati esponenziali nel lungo periodo.

La promozione del prodotto libro

La promozione del prodotto libro è quella a cui tutti gli autori pensano quando parlano di promozione.Si tratta della promozione che spinge l’acquisto di un singolo prodotto nel più breve tempo possibile. Rientrano in questa tipologia di promozione la pubblicità a pagamento (Facebook, Amazon, Google, Bing, etc).

Con questa tipologia di promozione l’autore non trasferisce nulla gratuitamente al lettore e non c’è costruzione di pubblico. Nello specifico, l’autore paga una terza parte per acquistare uno spazio e cercare di ottenere l’attenzione di un potenziale lettore, con l’obiettivo di convincerlo nel più breve tempo possibile a comprare il proprio libro.

Questa promozione smette di alimentarsi quando si smette di pagare per ottenere visibilità. Sono richieste generalmente competenze tecniche, ha un costo crescente nel tempo, può dare risultati immediati che però smettono di generarsi quando si smette di fare promozione.

Promozione del brand VS promozione del libro

Di seguito una tabella che sintetizza quanto ti ho appena descritto e mette a confronto le due modalità di promozione.

Brand PersonaleProdotto
Cosa promuovereL’autoreIl singolo libro
Si acquista conTempoDenaro
Orizzonte risultatiLungo periodoBreve periodo
Richiede competenze tecnicheNoSi
Creazione pubblico di fanSiNo
Può essere delegata?NoSi
La % di autori che fa10%90%
Probabilità di successoAltaBassa

Dopo aver letto questa distinzione, sono sicuro che molte cose che ti sono capitate ti saranno molto più chiare. Capirai perché un numero ristretto di autori ottiene grandi risultati mentre la maggior parte no.

Capirai probabilmente il motivo per cui non hai venduto molte copie del tuo libro, oppure il tuo libro ha smesso di vendere quando hai esaurito il budget pubblicitario. Capirai perché chi ha comprato il tuo primo libro non ha comprato poi gli altri, oppure perché non hai un grande seguito di fan.

Qualunque sia la tua posizione in questo momento, ciò che voglio trasmetterti è che la migliore forma di promozione che puoi fare per te stesso e per i tuoi libri è il brand personale.

In questi articoli sul blog ho parlato a lungo su come fare la promozione del proprio brand personale: ti consiglio di iniziare ad approfondire questa materia meravigliosa che cambierà per sempre il tuo modo di essere scrittore e ti porterà al successo.

Quanto sei disposto ad investire per la tua promozione?

Vediamo ora al problema del costo, per rispondere alla domanda su quanto costa davvero promuovere un libro.

Ora che hai compreso le due tipologie di promozione che un autore può fare, capirai anche perché la domanda posta in questo modo è sbagliata.

Dato che esistono tipologie di promozione differenti, quello che devi chiederti è cosa e quanto sei disposto ad investire per promuovere un libro.

Non esiste una cifra minima, massima o media che posso dirti sulla quale puoi poi decidere se promuovere o meno o se pubblicare o meno il tuo libro ne valga la pena.

La domanda vera che dovresti porti è: sei disposto ad investire tempo o denaro? Vuoi investire sul tuo brand come scrittore o vuoi promuovere il tuo libro?

A seconda della risposta a questa domanda, potrai capire qual è il costo di promozione.

Se sei disposto soltanto a cercare di vendere qualche copia del tuo libro pagando la pubblicità, allora il costo dipenderà da fattori come le tue capacità di gestire il marketing digitale sulle piattaforme di promozione come Google o Amazon, oppure dalle spese di delega ad un esperto. In linea di massima, una efficace promozione di un prodotto basata sul marketing digitale non può andare sotto i 10 € al giorno per ottenere dei risultati significativi. A questo costo dovrai aggiungere il compenso dell’esperto che dovrà creare, gestire e ottimizzare le tue campagne pubblicitarie a meno che tu non sia in grado di farlo da solo.

Se invece stai cercando di costruire una carriera sulla scrittura o vivere di scrittura, allora devi promuovere il tuo brand personale. In questo caso non devi utilizzare il denaro per farlo e quindi non c’è nessun costo nel senso tradizionale.

La moneta che devi utilizzare è il tuo te. Per promuovere efficacemente un brand personale è necessario investire almeno un’ora al giorno per coltivare il proprio pubblico di lettori tramite un blog, un profilo social, eccetera.

Per questo devi chiederti cosa sei disposto ad investire: sei disposto ad investire del denaro, oppure il tuo tempo?

Il denaro è “facile” da utilizzare per promuoversi e potenzialmente tutti sono in grado di farlo; il tempo invece è moneta per pochissimi. Ma se non sei disposto tu ad investire tempo su te stesso, chi potrà mai farlo?

Le domande e le provocazioni che ti sto dando servono per metterti di fronte alla verità, ovvero di fronte al fatto che la promozione di un libro riguarda te stesso oltre che ciò che hai scritto. Se il libro vende o non vende dipenderà esclusivamente da te. Non lamentarti incolpando l’editore, la piattaforma, gli amici o il mercato o chicchessia.

Ciò che puoi ottenere dalla vita, così come dalla scrittura dipende da ciò che sei disposto a fare.

La prossima volta quindi che ti chiederai quanto costa pubblicare un libro, cambia la domanda in che cosa sono disposto ad investire?

Sono sicuro che farai la scelta giusta.

Buon self-publishing!

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

promuovere un libro

10 metodi per promuovere un libro e vendere di più

Abbiamo realizzato un elenco di dieci metodi per promuovere un libro che ogni scrittore può provare e che non richiedono un investimento economico proibitivo, ma...

scrivere un libro per bambini

Come scrivere un libro per bambini e farlo conoscere

Scrivere un libro per bambini spesso viene considerato un compito meno impegnativo che scrivere un libro destinato ai grandi, ma le cose non stanno così...

copia incolla plagio libri copyright

Come proteggere il copyright di un libro autopubblicato

Ti sarà sicuramente capitato di pensare a come proteggere il tuo libro dal plagio Magari avrai avuto paura che l'editor a cui ti sei rivolto per far correggere...

presentazione di un libro

Come si organizza la presentazione di un libro?

La presentazione in libreria è un passo molto importante da fare per un autore ed organizzarla non è semplice Ora che il coronavirus sembra dare qualche...

come promuovere un libro autopubblicato

Come promuovere un libro: la guida per orientarsi nel grande mondo del book marketing

Se stai leggendo questo articolo, con molta probabilità sei in procinto di impegnarti nella promozione di un libro, oppure sei alla ricerca di informazioni...

Come scrivere la quarta di copertina

Quando si parla di quarta di copertina spesso ci si trova davanti ad alcuni miti da sfatare La quarta di copertina non è importanteLa quarta di copertina...

Come creare la tua pagina autore su Amazon

Amazon Author Central è uno strumento molto utile che Amazon offre gratuitamente e che è, tuttavia, poco utilizzato dagli autori italiani In questa guida ti...

come trovare keywords efficaci per il proprio libro su amazon

Come trovare le parole chiave più efficaci per il proprio libro

Scegliere le parole chiave (keywords) giuste per il proprio libro può fare la differenza per il suo posizionamento ed avere un enorme impatto sulle vendite...

promozione libro offline

10 modi efficaci per Promuovere e Vendere il tuo libro offline e fuori dai Social

Qualche settimana fa ho ricevuto da un nostro autore questo commento ad uno dei miei post: “Chi come me pubblica con “Youcanprint” e non pubblicizza il...

promuovere libri su amazon

Come promuovere i tuoi libri su Amazon e non solo

Come funziona l'algoritmo di Amazon e come usarlo a tuo favore per la promozione dei tuoi libri, come trovare la categoria giusta per collocare i tuoi libri,...

promozione libro su instagram

Come usare Instagram per la promozione del tuo libro

aggiornato al 9/10/2019 con Instagram TV e Stories Sei uno scrittore con un profilo Instagram e vorresti capire meglio come sfruttarlo per promuovere il tuo...

Cosa rende un libro un bestseller?

Testo tratto da What Makes a Bestseller |di  Jonny Geller, video integrale qui Jonny Geller è un agente letterario che lavora e vive a Londra con la...

costo promozione editoriale

Quanto costa promuovere un libro?

Hai appena pubblicato il tuo libro e stai iniziando a chiederti: come lo promuovo  Oppure lo hai pubblicato da diverso tempo senza grandi risultati e ti...

2 Commenti

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.