Promuovere

Perché i blogger di libri possono farti vendere di più

9 minuti di lettura
  • Home
  • /
  • Promuovere
  • /
  • Perché i blogger di libri possono farti vendere di più

L’influencer marketing è diventato uno strumento molto importante, che aiuta le aziende a vendere di più, in qualsiasi settore merceologico. Ovvio, allora, che anche l’editoria non potesse sfuggire a questo diktat: il ricorso ai blogger di libri, che illustrano al proprio pubblico il tuo romanzo, è una tecnica che ti consente di aumentare la tua brand awareness e, di conseguenza, ti aiuta a vendere più libri. Sei curioso di saperne di più? Ecco quali sono i motivi per i quali i blogger di libri amplificano le tue vendite e altre informazioni utili che possono servirti per riuscire a promuovere il tuo romanzo.

Perché promuovere il tuo libro attraverso i blogger letterari

I blogger letterari sono gli influencer che spingono i propri follower a leggere e quindi acquistare un determinato libro. Conosciuti come Lit Blog, i sito e i blog personali che parlano di letteratura sono per gli utenti una grande fonte di ispirazione perché possono conoscere in anteprima i contenuti e le opinioni su un determinato libro e decidere di conseguenza se acquistarlo o meno.

Nel caso dei blogger letterari più influenti, poi, sono addirittura le case editrici che si rivolgono a loro per chiedere di promuovere un determinato libro oppure di leggere e recensire un manoscritto, anche in anteprima rispetto all’uscita in libreria, così da far aumentare l’interesse nei confronti dell’autore e del volume più nello specifico.

Come certamente saprai, le recensioni positive sono un elemento imprescindibile per convincere i lettori ad acquistare e poi leggere un libro.

Classicamente un tempo gli amanti della lettura si rivolgevano ai commessi di libreria per avere qualche consiglio sui titoli più interessanti oppure sui nuovi autori in libreria, oggi invece questo ruolo è svolto dai blogger letterari che hanno un proprio pubblico di riferimento, magari interessato soprattutto ad un particolare genere, che li segue in modo fedele ed è pronto a cogliere gli spunti che il blogger lancia.

Proprio per questo motivo è certamente una buona strategia da adottare quella di contattare blogger di nicchia, che siano disposti a leggere il tuo libro realizzato in self publishing, visto che potrebbe essere una cassa di risonanza molto importante.

Fra gli altri vantaggi che questo sistema mette a disposizione, c’è anche il fatto che potrai avere un parere spassionato da esperti di letteratura, come molti blogger sono nella realtà, che potrà aiutarti a capire se sei sulla buona strada oppure se hai bisogno ancora di limare in qualche modo il tuo stile.

Come trovare i blogger letterari più idonei

Prima di approcciarti a questo tipo di strategia promozionale, devi essere ben consapevole del fatto che i blogger letterari sono così apprezzati dal proprio pubblico perché chi li segue sa di potersi fidare in modo totale: sono degli influencer che non si lasciano conquistare, come avviene in molti altri settori, dal denaro ma decidono di consigliare o meno un romanzo se lo hanno davvero apprezzato. Se il tuo libro, quindi, sarà oggetto di una loro valutazione positiva, vuol dire che puoi considerarti già sulla buona strada per riuscire a conquistare la tua fetta di lettori!

Ora che hai capito in che cosa consiste tale modalità di promozione e hai capito che può fare anche al caso tuo, c’è una domanda molto importante che sicuramente ti starai ponendo: dove puoi trovare i blogger letterari più idonei al tuo stile?

Ovviamente prima di fare una cernita è opportuno capire chi è attivo online e di cosa si occupa. In tal senso potrà certamente essere utile Google, attivando una ricerca sintetica con la keywords “blog letterario” oppure “blog libri” per avere una panoramica generale di chi è meglio posizionato nel motore di ricerca e probabilmente ha anche più lettori.

Anche i social network come Facebook, Instagram e TikTok sono diventati il canale principale attraverso il quale questi professionisti si fanno conoscere, soprattutto da coloro che sono appassionati di libri o di un genere più nello specifico. Esistono anche piattaforme specifiche, che vengono usate dai blogger – soprattutto se sono alle prime armi – per aprire il proprio canale.

Fra queste, molto note sono WordPress e Blogspot, sulle quali puoi attivare una ricerca specifica per scoprire quali sono quelli più attivi nel settore dei libri.

Una volta che avrai trovato un numero sufficiente di nominativi e di indirizzi, puoi procedere con un primo contatto, per sondare la possibilità che siano disponibili a leggere il romanzo che hai pubblicato in self publishing.

Come approcciare con i blogger letterari

Dopo aver attivato la ricerca dei blog letterari attualmente attivi in rete, ti renderai subito conto che si tratta di un numero importante di realtà, quindi il lavoro che hai da fare è potenzialmente infinito.

In realtà, però, non è pensabile che tu possa entrare in contatto con ogni professionista di questo settore, anche perché sarebbe controproducente: ogni blogger letterario ha il suo pubblico preferenziale ed è molto attento a non deludere le aspettative di chi lo segue, quindi non promuoverebbe mai un libro che non è in linea con quanto gli utenti amano leggere.

La prima cosa da fare, quindi, è capire di cosa si occupano i singoli blogger, anche visitando ciascun sito, e poi scegliere quelli che sono più in linea con il contenuto e lo stile del tuo romanzo. Meglio scegliere un esperto di libri con un grande seguito oppure uno di nicchia?

Ovvio che se vuoi farti conoscere ad un vasto pubblico la seconda opzione potrebbe essere la migliore, ma in realtà la scelta deve ricadere su coloro che hanno un pubblico di follower in target con il tuo libro.

Dopo aver selezionato con cura i nominativi con i quali vuoi entrare in contatto, leggi attentamente sul blog se ci sono delle condizioni specifiche per inviare un manoscritto o un libro già pubblicato in self publishing: nel primo caso attieniti alla procedura indicata.

Se non c’è nessuna indicazione, allora puoi iniziare a contattare con estrema gentilezza e tramite mail il blogger in questione per proporgli il tuo libro. Non allegare l’intero testo del libro ma prepara una scheda dettagliata per far capire con esattezza in che cosa consiste, in modo tale che possa essere lo stesso blogger a dirti se desidera leggerlo e se preferisce un e-book oppure un volume cartaceo.

Non avere fretta: spesso le risposte arrivano con molti mesi di ritardo perché i blogger hanno comunque un’attività da mandare avanti (anche se spesso questo è solo un hobby e poi svolgono altre professioni). Inoltre ognuno ha i suoi tempi di lettura e non è mai piacevole essere pressati dall’autore. Tieni, infine, una traccia di tutti gli esperti di libri che hai contattato, così da evitare di risultare troppo assillante inviando richieste ad un lasso di tempo troppo breve.

Meglio un’agenzia stampa oppure promuoversi in autonomia?

Probabilmente, dopo aver letto in che cosa consiste l’attività di promozione e aver compreso il lavoro che c’è dietro il contatto con un blogger, potresti aver avuto l’idea di rivolgerti ad un’agenzia specializzata in ufficio stampa e promozioni, così da far fare il lavoro ad esperti del settore. Ma ne vale la pena oppure no? Cerchiamo di capirlo insieme.

Un’agenzia specializzata in promozione di nuovi autori, certamente saprà svolgere questa mansione in modo molto preciso, ma a fronte di una richiesta economica davvero molto elevata. Il risultato finale, poi, potrebbe essere lo stesso adeguato alle tue necessità, solo con un po’ di organizzazione e con molto meno denaro a disposizione. Inoltre molti blogger preferiscono avere un contatto diretto con l’autore e non passare attraverso intermediari, come appunto le agenzie, che non hanno un punto di vista completo sul romanzo e quindi sono una fonte di informazioni parziali.

Infine, se per risparmiare qualcosa ti rivolgi ad agenzie che fanno comunicazione ma non sono specializzate in editoria (realtà, poi, che spesso non vogliono interfacciarsi con il self publishing) corri anche il rischio di investire nel lavoro di tecnici che non sono davvero ferrati sull’argomento.

Molto meglio, quindi, organizzarti il lavoro da solo e mettere da parte il tuo budget per investirlo in aspetti che possono essere più importanti per il tuo romanzo, come ad esempio un servizio di self publishing che ti garantisca tutto il necessario per arrivare direttamente in libreria.

Le regole per un libro davvero a prova di blogger

Un libro in self publishing richiede le stesse attenzioni e lo stesso lavoro che c’è dietro un libro prodotto dalle case editrici. Proprio per questo motivo è necessario curare ogni fase della lavorazione, dalla correzione di bozze fino all’impaginazione, fino alla scelta della foto di copertina. Proprio per questo motivo è importante avere al proprio fianco uno staff di specialisti che possano aiutarti a prendere le decisioni migliori.
Più nel dettaglio, ecco cosa ti serve:

  • Un’attenta correzione di bozze: il testo deve essere impeccabile, perché non c’è nulla di peggio di un romanzo con errori di ortografia o refusi di stampa.
  • Una grafica accattivante: il contenuto è ovviamente importante, ma anche l’occhio vuole la sua parte!
  • Una copertina efficace: è il primo elemento che salta all’occhio del lettore e deve essere di impatto e conquistare la sua curiosità.
  • Un sistema di distribuzione capillare: anche se non hai una casa editrice alle spalle, puoi riuscire comunque a raggiungere i punti della grande distribuzione e le librerie indipendenti, se ti affidi a chi possa far arrivare il tuo libro ovunque.
  • Una promozione ragionata: deve essere in grado di raggiungere un pubblico molto ampio anche con un piccolo budget a disposizione, sfruttando strumenti importanti come lo sono appunto i blog letterari.

Puoi riuscire ad ottenere tutto questo con una consulenza specializzata, come quella che ti offriamo noi, che sia in grado di affrontare ogni punto in modo attento, mettendo a disposizione sia l’esperienza che le conoscenze tecniche del settore. Per saperne di più, contattaci ora.

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

promuovere un libro

10 metodi per promuovere un libro e vendere di più

Abbiamo realizzato un elenco di dieci metodi per promuovere un libro che ogni scrittore può provare e che non richiedono un investimento economico proibitivo, ma...

scrivere un libro per bambini

Come scrivere un libro per bambini e farlo conoscere

Scrivere un libro per bambini spesso viene considerato un compito meno impegnativo che scrivere un libro destinato ai grandi, ma le cose non stanno così...

copia incolla plagio libri copyright

Come proteggere il copyright di un libro autopubblicato

Ti sarà sicuramente capitato di pensare a come proteggere il tuo libro dal plagio Magari avrai avuto paura che l'editor a cui ti sei rivolto per far correggere...

presentazione di un libro

Come si organizza la presentazione di un libro?

La presentazione in libreria è un passo molto importante da fare per un autore ed organizzarla non è semplice Ora che il coronavirus sembra dare qualche...

come promuovere un libro autopubblicato

Come promuovere un libro: la guida per orientarsi nel grande mondo del book marketing

Se stai leggendo questo articolo, con molta probabilità sei in procinto di impegnarti nella promozione di un libro, oppure sei alla ricerca di informazioni...

Come scrivere la quarta di copertina

Quando si parla di quarta di copertina spesso ci si trova davanti ad alcuni miti da sfatare La quarta di copertina non è importanteLa quarta di copertina...

Come creare la tua pagina autore su Amazon

Amazon Author Central è uno strumento molto utile che Amazon offre gratuitamente e che è, tuttavia, poco utilizzato dagli autori italiani In questa guida ti...

come trovare keywords efficaci per il proprio libro su amazon

Come trovare le parole chiave più efficaci per il proprio libro

Scegliere le parole chiave (keywords) giuste per il proprio libro può fare la differenza per il suo posizionamento ed avere un enorme impatto sulle vendite...

promozione libro offline

10 modi efficaci per Promuovere e Vendere il tuo libro offline e fuori dai Social

Qualche settimana fa ho ricevuto da un nostro autore questo commento ad uno dei miei post: “Chi come me pubblica con “Youcanprint” e non pubblicizza il...

promuovere libri su amazon

Come promuovere i tuoi libri su Amazon e non solo

Come funziona l'algoritmo di Amazon e come usarlo a tuo favore per la promozione dei tuoi libri, come trovare la categoria giusta per collocare i tuoi libri,...

promozione libro su instagram

Come usare Instagram per la promozione del tuo libro

aggiornato al 9/10/2019 con Instagram TV e Stories Sei uno scrittore con un profilo Instagram e vorresti capire meglio come sfruttarlo per promuovere il tuo...

Cosa rende un libro un bestseller?

Testo tratto da What Makes a Bestseller |di  Jonny Geller, video integrale qui Jonny Geller è un agente letterario che lavora e vive a Londra con la...

costo promozione editoriale

Quanto costa promuovere un libro?

Hai appena pubblicato il tuo libro e stai iniziando a chiederti: come lo promuovo  Oppure lo hai pubblicato da diverso tempo senza grandi risultati e ti...

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.