Promuovere

Come realizzare un business plan per scrittori

4 minuti di lettura 2 Commenti
business plan per scrittori

Auto-pubblicare il proprio libro significa in pratica diventare imprenditore/editore di se stessi. Ora, uno degli strumenti più utili per un imprenditore che vuole avviare la sua attività è il Business Plan, una tabella di marcia su cui concentrarsi per avere sempre bene presenti quali passi compiere e come.

Ne ho scovata una su misura per te che vuoi diventare un self-publisher. Non è altro che un semplice foglio di calcolo che, alla fine di questo post, riuscirai a compilare nel modo più utile per i tuoi scopi.

Ecco come:

Butta giù su un foglio tutti i tuoi obiettivi, anche quelli più piccoli o quelli che per adesso ti sembrano fuori dalla tua portata. Cerca di immaginare cosa vorresti realizzare durante il prossimo anno come scrittore: pubblicare il tuo primo libro, aumentare le vendite di quelli già pubblicati, rafforzare la tua presenza online o migliorare la scrittura? Tutto quanto è finalizzato al raggiungimento della meta più grande: diventare uno scrittore indipendente.

Nell’elenco che hai stilato cerca gli obiettivi che rientrano in aree tematiche simili, come i passi da compiere per la costruzione della tua piattaforma o migliorare la scrittura. Prendi alcuni evidenziatori e raggruppali insieme. Quindi, scegli un nome che riassuma ogni tema.

Le varie aree possono includere:
– social networking (aprire account su Facebook o Twitter, trovare la propria audience online)
– formazione (frequentare workshop, trovare un partner per l’editing, studiare l’industria, ecc)
– pubblicazione (trovare un agente, un contratto di edizione, la giusta piattaforma di self-publishing)
– visibilità (realizzare una campagna annunci, assumere un addetto stampa, trovare recensioni, ecc…).

Ora che gli obiettivi sono organizzati in aree tematiche, fai un passo indietro e osserva il quadro generale. Dove ti trovi adesso? E quali sono i passi successivi da compiere con la massima priorità?
Ad esempio, se hai ancora bisogno di lavorare sulla scrittura, sarà inutile concentrarsi sugli step relativi alla pubblicazione del libro o alla sua promozione.
Questa fase richiede una buona dose di onestà e coscienza critica. A volte il desiderio di voler essere letti a tutti costi può far perdere il senso di ciò di cui abbiamo veramente bisogno. Lascia l’emozione da parte e poniti le giuste domande, che sono sempre le più difficili.

Quali sono le due aree di intervento che ritieni più critiche da affrontare? Questi temi insieme dovrebbero costituire l’obiettivo primario dell’intero business plan. Una volta individuato, pensa alle operazioni da effettuare per raggiungerlo. Ad esempio, se il tuo obiettivo è quello di costruire una piattaforma, potresti vole imparare come aprire un blog, capire quali contenuti pubblicare e a quale pubblico rivolgerti.
Mentre prendi queste decisioni, rifletti attentamente sul tempo a tua disposizione; gli obiettivi di business dovrebbero essere realizzabili, quindi non assumere più compiti di quanti tu ne possa gestire.

Imposta una scadenza per ogni obiettivo e se non sei sicuro di quanto tempo un determinato compito richiede, fissa una data di riserva. In questo modo non ti sentirai scoraggiato sforando la scadenza iniziale, ma avrai sempre un range di tempo entro cui muoverti.

Adesso tocca a te, organizza tutto su un’unica pagina.
Compilare il modello business plan per scrittori che ti ho segnalato, ti aiuterà ad avere sempre una visione generale del modo stai sviluppando del tuo progetto. Ovviamente, vanno calcolati anche i possibili imprevisti o le opportunità inaspettate che si presenteranno lungo il cammino. Qualsiasi scelta prenderai, accertati che in qualche modo si adatti al piano, ossia, che ti permetta comunque di raggiungere gli obiettivi elencati senza sprecare tempo inutilmente.

Prima di stampare la tabella, aggiungi in fondo questa dichiarazione in grassetto: quello che sto facendo o sto per fare, mi aiuterà a raggiungere i miei obiettivi?
Metti alla prova te stesso ogni giorno con questa domanda.

Inserisci nome ed email prima di procedere
Acconsento al trattamento dati personali
Dichiaro di voler ricevere news, risorse e offerte da parte di Youcanprint
Seleziona le caselle se intendi procedere
Iniziare a scrivere un Libro Finire di scrivere un Libro per poi pubblicarlo Scegliere con chi pubblicare il tuo Libro Capire come promuovere il tuo Libro già pubblicato
Scrivere un Libro Pubblicare un Libro Promuovere un Libro
Scrivi Pubblica Vendi

Iscriviti alla Community e ricevi subito la Guida Gratuita del valore di 67€

19.000+ Autori ti stanno aspettando

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

10 metodi per promuovere un libro

10 metodi per promuovere un libro e vendere di più

Abbiamo realizzato un elenco di dieci metodi per promuovere un libro che ogni scrittore può provare e che non richiedono un investimento economico proibitivo, ma...

Come scrivere un libro per bambini e farlo conoscere

Come scrivere un libro per bambini e farlo conoscere

Scrivere un libro per bambini spesso viene considerato un compito meno impegnativo che scrivere un libro destinato ai grandi, ma le cose non stanno così Per...

come proteggere il copyright di un libro

Come proteggere il copyright di un libro autopubblicato

Ti sarà sicuramente capitato di pensare a come proteggere il tuo libro dal plagio Magari avrai avuto paura che l'editor a cui ti sei rivolto per far correggere...

presentazione del libro cosa fare

Come si organizza la presentazione di un libro?

La presentazione in libreria è un passo molto importante da fare per un autore e organizzarla non è semplice Ora che il coronavirus sembra dare qualche...

come promuovere un libro autopubblicato

Come promuovere un libro: la guida per orientarsi nel grande mondo del book marketing

Se stai leggendo questo articolo, con molta probabilità sei in procinto di impegnarti nella promozione di un libro, oppure sei alla ricerca di informazioni...

promuovere libro in libreria

3 modi per portare e promuovere il tuo libro in libreria

La libreria rappresenta il luogo per eccellenza dell'editoria e vedere esposto il proprio libro sugli scaffali o in una vetrina è il sogno di ogni scrittore e...

firmacopie a cosa serve

Firmacopie: cos’è, perché è importante per un autore, come si pianifica

Quante volte, leggendo un libro di un autore che ti piace, hai pensato di volerlo assolutamente conoscere Il grande merito delle storie è che creano empatia tra...

come usare instagram per promuovere un libro

Come usare Instagram per la promozione del tuo libro

Sei uno scrittore con un profilo Instagram e vorresti capire meglio come sfruttarlo per promuovere il tuo libro Usa questa guida ad Instagram per scrittori:...

Come creare la tua pagina autore su Amazon

Amazon Author Central è uno strumento molto utile che Amazon offre gratuitamente e che è, tuttavia, poco utilizzato dagli autori italiani In questa guida ti...

come scrivere la quarta di copertina

Come scrivere la quarta di copertina

Quando si parla di quarta di copertina spesso ci si trova davanti ad alcuni miti da sfatare La quarta di copertina non è importante La quarta di copertina...

promuovere libri su amazon

Come promuovere i tuoi libri su Amazon e non solo

Come funziona l'algoritmo di Amazon e come usarlo a tuo favore per la promozione dei tuoi libri Come trovare la categoria giusta per collocare i tuoi libri E poi,...

come trovare le parole chiave più efficaci libro

Come trovare le parole chiave più efficaci per il proprio libro

Scegliere le parole chiave (keywords) giuste per il proprio libro può fare la differenza per il suo posizionamento ed avere un enorme impatto sulle vendite...

Quante copie deve vendere un libro per essere un buon risultato

Quante copie deve vendere un libro per essere un buon risultato?

Se hai appena pubblicato un libro, la domanda più bruciante che ti starai ponendo è: quante copie deve vendere un libro per essere un buon risultato La...

2 Commenti

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.