Scrivere

Come creare una routine di scrittura?

4 minuti di lettura
come creare routine di scrittura

Come creare una routine di scrittura?

Beh, iniziamo da qui. Siamo cresciuti tutti con il mito dell’artista che, colto dall’ispirazione, si chiude in una stanza per lavorare per ore e ore, per dare vita al suo capolavoro. Ovviamente è un mito, tutto qui.

La stragrande maggioranza dei grandi scrittori o artisti non è colto da impeto creativo, anzi, come ha scritto David Brooks in una rubrica sul New York Times:

Le menti creative pensano come artisti ma lavorano come ragionieri

Da oggi, quindi, dimenticati dell’ispirazione, dell’attimo fuggente o di qualsiasi altra finzione cinematografica e approcciati alla scrittura con rigore e impegno. Una volta capito qual è il tuo genere preferito e hai iniziato a scrivere qualcosa, devi capire puoi trasformare tutto questo in un impegno costante in grado di permetterti di terminare il primo, secondo, terzo e tutti i libri che vorrai.

L’importanza delle abitudini

La parola chiave è “abitudine”.

La maggior parte della gente attribuisce un significativo negativo a questo termine, associandolo a noia, alla ripetitiva o alla poca creatività, ma in realtà l’abitudine – ovvero la ripetizione di comportamenti e azioni costanti nel tempo – è la chiave del successo di atleti, imprenditori, investitori, scienziati, chiunque.

Se desideri ottenere dei risultati in un ambito della tua vita, devi introdurre uno specifico comportamento all’interno della tua giornata al punto da farlo diventare una routine.

Dov’è la differenza? Semplice, una routine è un comportamento costante che adottiamo ogni giorno e che non richiede particolari sforzi per essere effettuato. Se ti dicessi di corriere 10 km domani mattina, senza aver mai indossato un paio di scarpe da ginnastica, domani probabilmente saresti pieni di dolori e dovresti restare disteso per almeno una settimana perché il tuo corpo non apprezzerà quel trattamento. Perché?

Perché semplicemente non è abituato. Inizia, però, a correre ogni giorno 1 km e, gradualmente, ogni giorno incrementa fino a giungere a 10 km.

Cosa succederà? Beh, arriverà un giorno in cui potrai correre quotidianamente 10 km e poi fare una doccia e andare al lavoro o giocare con i figli, senza sentire alcuna fatica o stanchezza.

Questo è il segreto delle abitudini quando sono ripetute abbastanza a lungo da diventare parte della nostra giornata e del nostro carattere: le compiremo in maniera automatica senza che il corpo e la mente risentano della fatica.

LEGGI ANCHE

Come rendere la passione per la scrittura un’abitudine di vita

Come essere più produttivi nella scrittura

Come si acquisisce l’abitudine della scrittura

Questo può accedere anche con la scrittura. Inizia a scrivere ogni giorno, sempre, senza eccezioni, festività comprese. Poniti un obiettivo minimo: 100 o 300 parole e poi incrementa gradualmente fino a trovare il tuo ritmo ideale e, una volta trovato, non mancare mai, per nessuna ragione, a questo impegno.

Da alcuni studi condotti dai ricercatori sono necessari 66 giorni per instaurare una nuova abitudine, ovvero per superare quella soglia di fatica che trasforma un comportamento in un’abitudine automatica. Quindi inizia a scrivere ogni giorno e sii costante per almeno 30-60 giorni; superata questa soglia, vedrai che non potrai più farne a meno, che non ti sembrerà difficile e, anzi, inizierai a produrre molto di più, a sentirne la mancanza e a non vedere l’ora di sederti per scrivere.

Sii costante e i risultati arriveranno, perché è una questione di semplice aritmetica. Proviamo a fare qualche calcolo: immagina di scrivere 300 parole ogni giorno per 365 giorni, sono 109.500 parole e, considerando che un romanzo è mediamente composto da 90.000 parole e un saggio da 70.000, avrai pubblicato almeno un romanzo o un libro non-fiction.

Se raddoppierai il numero di parole al giorno, raddoppieranno i libri pubblicati all’anno!

Pensa a ciò che puoi fare mantenendo il ritmo nei prossimi 10 anni: pubblicare 10, 20, 30 libri non ti sembrerà più fantascienza, ma sarà accessibile e alla tua portata. Questo intendevo quando dico che non hai più scuse: è il momento di essere un vero self-publisher e coltivare la scrittura come un’abitudine; il tempo e la costanza ti renderanno grandi servizi e ti aiuteranno a realizzare ogni tuo sogno letterario.

Inserisci nome ed email prima di procedere
Acconsento al trattamento dati personali
Dichiaro di voler ricevere news, risorse e offerte da parte di Youcanprint
Seleziona le caselle se intendi procedere
Iniziare a scrivere un Libro Finire di scrivere un Libro per poi pubblicarlo Scegliere con chi pubblicare il tuo Libro Capire come promuovere il tuo Libro già pubblicato
Scrivere un Libro Pubblicare un Libro Promuovere un Libro
Scrivi Pubblica Vendi

Iscriviti alla Community e ricevi subito la Guida Gratuita del valore di 67€

19.000+ Autori ti stanno aspettando

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

congiungitvo come si usa

Il se vuole sempre il congiuntivo? Teoria, esempi, trucchi per ricordare

Il se vuole sempre il congiuntivo Bella domanda, anche perché già quando si parla di congiuntivo le cose si fanno difficili Tuttavia chi scrive, che sia un...

Come si scrive una tesi di laurea

I 6 consigli di Umberto Eco per scrivere una tesi di laurea

Il saggio di Umberto Eco "Come si fa una tesi di laurea" (Bompiani, 1977) parte dai fondamentali, spiegando che cos'è una tesi di laurea Ma, se sei qui,...

le figure retoriche nella scrittura

Le figure retoriche nella scrittura di un testo: tipologie ed esempi

Che tu sia o meno uno scrittore emergente o professionista, oppure un semplice appassionato di scrittura creativa e desideri cimentarti in questo campo,...

incipit perfetto

8 consigli per scrivere un incipit perfetto per il tuo libro

L'incipit è più di un semplice inizio: è una finestra sul cuore della storia Attraverso esso, si mostrano non solo il personaggio principale, ma anche il tono,...

5 step per scrivere un libro

Come scrivere un libro, i 5 step fondamentali

Hai deciso di scrivere un libro o lo stai già facendo Ecco 5 step, che ti aiuteranno a farlo senza perdere altro tempo Decidi cosa vuoi dimostrare con la...

font migliore per un libro

Qual è il font migliore per il tuo romanzo?

Scegliere il font migliore per scrivere un romanzo non è così semplice Nel self publishing, la libertà di non avere un editore alle spalle consente agli autori...

generi letterari

Generi letterari: definizione ed elenco

Quante volte sentiamo parlare di "genere letterario" Forse è un concetto poco conosciuto da chi non ama scrivere o leggere, ma che rappresenta un argomento...

Come scrivere un libro per bambini e farlo conoscere

Come scrivere un libro per bambini e farlo conoscere

Scrivere un libro per bambini spesso viene considerato un compito meno impegnativo che scrivere un libro destinato ai grandi, ma le cose non stanno così Per...

dare il titolo giusto

Come trovare il titolo giusto per il tuo libro: la guida pratica

Hai finito di scrivere il tuo libro finalmente Dopo mesi e mesi di fatica è arrivato anche il momento di scegliere il titolo giusto e questo è un compito che...

Prefazione del libro come si scrive

Cos’è e come si scrive la prefazione di un libro?

La prefazione di un libro rimane sempre un elemento misterioso: è necessaria È utile Ma soprattutto cos'è e come si scrive la prefazione di un...

genere letterario giallo

Genere letterario Giallo: genesi, sviluppo e caratteristiche

Come è nato il genere giallo Il genere giallo è riconducibile con ogni probabilità a quello poliziesco; ad ogni modo, recentemente, sono nati filoni...

genere letterario horror

Genere letterario Horror: storia, struttura, temi di un genere amatissimo

Come è nato il genere horror Il genere letterario horror non ha un'origine temporale ben specifica in quanto diversi temi horror sono stati scritti fin...

low content book

Low content book: cos’è e come pubblicarne uno

Da qualche tempo negli Stati Uniti stanno ottenendo uno straordinario successo i Low Content Book: si tratta di libri con poco contenuto che rappresentano un...

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.