10 metodi per promuovere il tuo libro

Qui abbiamo realizzato un elenco di dieci metodi che ogni scrittore può provare e che non richiedono un investimento economico proibitivo, ma soltanto voglia di lavorare, fantasia, organizzazione e fiducia nelle proprie forze.

Promozione editoriale sul tuo sito o blog

Come scrittore del XXI secolo oggi devi avere una presenza online ufficiale, e per ufficiale intendo un tuo sito personale, o anche un blog, non certo una pagina su Facebook. Anche quella ti sarà utile, ma non potrà mai essere considerata come il tuo canale ufficiale di comunicazione, perché Facebook è di fatto un’azienda e non è casa tua.

La prima promozione editoriale deve quindi partire da una piattaforma online di cui sei padrone assoluto, quindi un sito con un tuo dominio, in cui presentarti ai lettori e parlare con loro. Nel tuo sito potrai pubblicizzare il tuo libro in 3 modi:

  1. Pagina delle pubblicazioni: proprio come fanno gli scrittori famosi. Dedica una pagina alle opere che hai pubblicato. Questa pagina è molto importante perché
  2. Segnalazione con un post: hai scritto un romanzo? L’hai pubblicato in self-publishing? Scrivi un articolo approfondito su quest’opera, dov’è disponibile, a quale prezzo, in quali formati. E non dimenticare di pubblicarne un’anteprima.
  3. Immagine in evidenza: un piccolo box nella barra laterale del sito in cui inserisci la copertina del libro e magari un titolo, “Il mio ultimo romanzo”. Naviga nei siti degli scrittori famosi e troverai senz’altro ispirazione.

Promozione editoriale sui social media

Che non significa, come ripeto da tempo, assillare i tuoi contatti con messaggi quotidiani sul tuo libro. I social media sono una piazza pubblica, in cui la prima regola è il rispetto. Molti autori emergenti sono convinti che sia davvero utile proporre a tutti i loro contatti di leggere e recensire il loro romanzo, ma in realtà questa è una pratica fastidiosa.

Sui social media si interagisce con gli altri. E bombardare di continuo con messaggi identici che riguardano il tuo romanzo non significa interagire, ma disturbare.

  1. Condivisione della scheda libro: è più che sufficiente. Una sola volta, un link con un messaggio scritto ad hoc. Puoi condividerla ancora se esistono importanti novità su quel libro, come uno sconto, per esempio, o un’altra edizione.
  2. Condivisione del post di segnalazione: hai scritto un articolo sulla pubblicazione del tuo libro? Ora puoi condividerlo sui tuoi profili sociali e aumentare la sua diffusione.
  3. Link sulla bio: ogni social ti permette di scrivere una breve biografia per presentarti. Ritagliati uno spazio per annunciare la tua ultima pubblicazione.

Promozione editoriale offline

Anche se siamo nell’era di internet, non possiamo snobbare la realtà e i vecchi metodi promozionali, almeno quelli validi.

  1. Passaparola: funziona ancora. La gente parla di tutto, anche dei libri che legge. Se qualcuno ha apprezzato il tuo romanzo, ne parlerà agli altri. Il passaparola è valido più che mai nel web. Basta fare un giro per i tantissimi blog letterari per farsi un’idea.
  2. Gruppi di lettura: ce ne sono tanti e anche in ogni città. Altrimenti creane uno tu. Chiedi la collaborazione ad altri autori della tua città.
  3. Librerie: ho letto più volte di autori emergenti che hanno tratto molta soddisfazione presentando e vendendo i loro libri autopubblicati nelle librerie. Organizzati, dunque, magari anche insieme ad altri scrittori che hanno scritto un’opera sul tuo tema. Crea una presentazione diversa dal solito, usa la tua creatività per proporre qualcosa di nuovo e incuriosire i lettori.
  4. Fiere del libro: hanno un costo, è vero. Esporre richiede affittare uno spazio, ma ci sono tante fiere e alcune sono anche economiche, come la fiera del libro della Romagna, che chiedeva soltanto 30 euro di iscrizione.

Tu, scrittore, quali di questi metodi già usi e quali pensi siano i più fruttuosi?

Commenta tramite Facebook
Diventa uno scrittore di successo

Iscriviti per ricevere gratis un contenuto a settimana per migliorare la tua scrittura e la promozione del tuo libro.

7 Commenti

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *