Produrre

#Readytogo – 01 – Destinatario Sconosciuto – Aggiornato 2020

4 minuti di lettura
  • Home
  • /
  • Produrre
  • /
  • #Readytogo – 01 – Destinatario Sconosciuto – Aggiornato 2020

Eccoci al nostro appuntamento del Venerdì.

L’ultima rubrica che chiude il primo ciclo di appuntamenti è #readytogo. Parleremo di una parte sommersa del nostro lavoro, ma forse la più importante.

E’ una delle più importanti proprio perché è l’ultima impressione che l’autore o il cliente finale ha del nostro servizio.

Potremmo avere la stampa eccezionale, aver fatto i file più accattivanti ma tutto è vanificato dal corriere che lascerà il pacco nelle vostre mani.

Cerchiamo ogni giorno di trovare partner affidabili, per rendere la spedizione più puntuale e celere possibile. Siamo partiti dal solo SDA e Poste fino ad ampliare con BRT e GLS.
Sono i corrieri più utilizzati sul territorio italiano e ognuno di essi è e rimane una valida alternativa, con uno standard qualitativo più alto della media nazionale.

Con l’avvento di Amazon ci aspettiamo consegne puntuali e precise in meno di 48 ore, attendiamo con trepidazione che suoni il campanello di casa, “Signore/a, sono il corriere!”. Ci aspettiamo tutti queste parole, per aver quello che tanto desideravamo.

Ora anche Youcanprint ha il suo servizio con spedizioni gratuite. Si chiama Youcanprint Plus! Le spedizioni in tutto il territorio italiano saranno gratuite per i tuoi ordini su Youcanprint. I primi 15 giorni sono gratuiti!

Clicca qui per attivare Youcanprint Plus

Oggi con questo articolo, analizzeremo l’elemento per eccellenza: l’indirizzo di spedizione.
Sembrerà banale ma se non è corretto, non sarà possibile consegnare correttamente la spedizione in tempi, diciamo accettabili.


IDENTIFICATIVO INDIRIZZO: Questo campo è fondamentale per far conoscere il luogo esatto al corriere. Molti ignorano questo campo, ma se la vostra consegna deve avvenire sul posto di lavoro o presso un vostro conoscente o parente, è fondamentale segnalarlo. Il campo PRESSO deve riportare fedelmente ciò che il corriere incontra sul vostro campanello di casa o lavoro. Facciamo qualche esempio:

C/O Borè srl
Questo significa che l’indirizzo è presso Borè srl, e sul campanello è riportato esclusivamente la dicitura “Borè srl”

NOME e COGNOME: Questi campi servirebbero ad indirizzare la spedizione direttamente a chi dovrebbe ricevere. Scrivete correttamente il vostro Nome e Cognome, qualora ci fosse un secondo nome, non ci servirà conoscerlo!

INDIRIZZO: beh che dire! questo è un campo che è a dir poco fondamentale.. Non inventate mi raccomando. Deve essere scritto in modo chiaro. Sono infinite le Denominazioni urbanistiche generiche ma le semplificheremo con questo elenco:

  • piazza [p.zza]
  • piazzale [p.le]
  • piazzetta [p.tta]
  • largo [l.go]
  • via [v.]
  • viale [v.le]
  • corso [c.so]
  • vicolo [v.lo]
  • strada
  • contrada
  • calle [per Venezia e lagune]
  • canale

Scrivete esattamente se ne siete a conoscenza, se non lo sapete…affacciatevi per strada e sarà scritto all’angolo della vostra strada.

CITTA’: Non ha senso scrivere troppo qui! Scrivete semplicemente il vostro comune, senza scrivere FRAZIONE di… Ci serve sapere solo il vostro comune. Semplicemente!

CAP: Nota dolente… non sempre si individua a primo colpo! ma a questo link https://www.poste.it/cerca/index.html#/ potrete scrivere il vostro comune e cercarlo tra i CAP, oppure c’è sempre Google!

PROVINCIA: Anche questo campo lo troverete, se non siete poi tanto sicuri, o al link https://www.poste.it/cerca/index.html#/ o su Google.

TELEFONO: Cercate di non dimenticarlo! è un elemento fondamentale quanto l’indirizzo o il vostro nome! Segnaliamo sempre un numero di telefono al corriere per eventuali contatti per la consegna. Nessuno vi stalkererà, state tranquilli! Vogliamo solo essere il più puntali possibile.

Questi sono i campi da compilare in modo rigorosamente scientifico, mi raccomando! Più informazioni dettagliate ci sono più i corrieri saranno puntuali e precisi nella consegna.

Prossimo venerdì ritornerà la rubrica #TheDarkSideOfThePrint, per svelarvi altre piccole chicche sul mondo della stampa..

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

Come calcolare il numero di battute della tua opera!

Contare una alla volta le decine di migliaia di battute che compongono il testo di un libro è, ovviamente, quasi impossibile o comunque estremamente complicato...

Che cos’è l’epub3: le potenzialità del formato

Epub3 è l’ultima versione del formato epub, lo standard internazionale per il libro digitale Si tratta di un formato libero (open source), basato su linguaggi...

Come numerare le pagine in Word

Vuoi numerare le pagine in Worddel tuo libro o documento e non sai come fare In questa pratica guida vedremo come numerare le pagine in Wordattraverso...

aspetti tecnici del self publishing

Aspetti tecnici del self-publishing

Nella tua scelta di pubblicare da te, senza una casa editrice, avrai capito senz'altro che ogni operazione svolta prima da uno staff editoriale adesso spetta...

javascript

Epub interattivi con Javascript

Ultima ma non meno importante novità introdotta da epub3 riguarda la possibilità di ricorrere al linguaggio di programmazione Javascript per realizzare ebook...

Impostare i margini di un documento Word

Come impostare i margini di un libro con Word e OpenOffice

«Forma e contenuto non possono essere distinti in un'opera d’arte, sono una cosa sola», scriveva il celebre drammaturgo irlandese Oscar Wilde È...

Come inserire le note a piè di pagina in un documento Word, OpenOffice o LibreOffice

Uno degli errori più comuni nell'impaginazione di un testo con Microsoft Word, OpenOffice o LibreOffice riguarda l'inserimento delle note a piè di pagina...

Guida completa a calibre

Creare e gestire un ebook: la guida completa a CALIBRE

Calibre è un software libero, open source, multipiattaforma dedicato alla gestione degli ebook, ma non, solo È un convertitore ePub-mobi ed un ebook reader...

creare l'indice automatico con word e openoffice

Come creare l’indice con Word, OpenOffice e Pages nel modo giusto

Una delle funzioni più utili e interessanti per chi scrive e impagina un libro, una tesi o un documento con Microsoft Word o con Writer di OpenOffice, è quella...

Quale formato scegliere per il tuo libro

Ecco il nostro appuntamento del Venerdì Oggi cercheremo di mettere un pò di ordine tra i mille formati dei vostri libri Vi scriveranno che è importante ciò che...

Come NON mettere il numero di pagine

Eccoci, prendiamo spunto da un commento fatto nel post precedente per scrivere il nuovo post del venerdì! Accendiamo il condizionatore e iniziamo Per chi si...

cosa sono le caselle editoriali

Breve guida alle unità di misura editoriali: caratteri, battute, cartelle

Immagina queste due situazioni: nella prima hai scritto un libro e vuoi fare una correzione bozze, mentre nella seconda vuoi inviare un manoscritto a una casa...

manoscritto in word per editori

Come formattare un manoscritto in Word per inviarlo ad un editore (template gratuito)

Dopo aver finito di scrivere la tua bozza arriverà il momento di scegliere un editore a cui proporla A questo punto la forma avrà la sua importanza per...

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.