Pubblicare

Pubblicare un libro sonoro: ecco come fare, passo dopo passo

7 minuti di lettura
  • Home
  • /
  • Pubblicare
  • /
  • Pubblicare un libro sonoro: ecco come fare, passo dopo passo
scrivere libro sonoro per bambini

La lettura di un buon libro è sempre qualcosa di magico che aiuta a crescere, scoprendo nuove sfaccettature della vita.

Scrivere un libro è tuttavia molto più impegnativo, perché richiede esperienza nella scrittura e soprattutto capacità di organizzare le idee che hai avuto per offrire al lettore una trama che sia coinvolgente e sappia far sognare.

Se un libro certamente può essere un buon compagno di viaggio nella crescita di un bambino oppure nella quotidianità di una persona adulta, lo è ancora di più nel caso dei libri sonori.

Parliamo di una sorta di evoluzione delle classiche storie presentate su supporto cartaceo con la possibilità per il lettore di poter apprezzare anche alcuni spunti sonori.

Le tipologie di libri sonori sono tantissime e si diversificano soprattutto per il target di lettori a cui ci si rivolge.

Ad esempio per i bambini è possibile prevedere una favola con i rumori degli animali, di una foresta, della casa e tanto altro, allo scopo di rendere il tutto ancora più realistico.

Ci sono poi i libri musicali per ragazzi che consentono anche di strimpellare una musica che abbia a che fare con quanto riportato nel testo. Se sei interessato all’argomento e soprattutto stai pensando di capire come scrivere un libro sonoro, mettiti comodo e segui questa nostra guida.

Come scrivere un libro sonoro

L’errore più comune che si può fare quando si sta pensando di scrivere un libro sonoro è quello di vedere l’opera con un qualcosa di diverso dal libro tradizionale.

In realtà non c’è nessuna differenza se non la possibilità di poter arricchire la storia con effetti sonori di diverso genere da proporre al lettore con massima creatività. Inoltre anche nella realizzazione di un libro sonoro, l’aspetto più complesso è trovare una casa editrice che possa avere la capacità di intravedere nel tuo lavoro un qualcosa di straordinario e qui investire permettendo nella pubblicazione.

La via più semplice a prescindere se si tratti di un libro musicale oppure no, è quella di sfruttare delle piattaforme che permettono di enfatizzare il concetto di self publishing rivolgendoti a una struttura molto utile allo scopo come Youcanprint.

Hai la possibilità di accedere al mercato editoriale evitando i filtri e i vincoli che solitamente vengono imposti da editori più tradizionali, il che è fondamentale per poter realizzare il sogno di vedere pubblicato il tuo lavoro e di proporlo a un pubblico potenzialmente interessato.

La stesura della trama

Il primo consiglio che ti vogliamo dare per scrivere un libro sonoro è quello di occuparti della stesura della trama.

Se hai già un’idea, non dovrai fare altro che svilupparla fissando i punti salienti per poi arricchire il tutto con tanti elementi descrittivi e con informazioni che dovranno cogliere nel segno.

La trama deve essere ben strutturata perché dovrà offrire degli spunti ulteriori per rendere il racconto adeguato al pubblico a cui stai per rivolgerti.

Ad esempio se vuoi scrivere un romanzo giallo devi necessariamente strutturare la storia in maniera tale che si crei suspence e che ci siano elementi descrittivi che permettono di creare quelle aspettative che un lettore di romanzi gialli si attende di avere.

Bisogna cercare di sviare il lettore mantenendo nascosta la verità fino all’ultima pagina dell’ultimo capitolo. Devi creare il dubbio e devi fare in modo che questo sia un elemento che piaccia. Naturalmente il discorso va riproposto anche in altri generi letterari come la narrativa, i romanzi fantascientifici oppure le storie d’amore.

Fissa i momenti più importanti della storia che vuoi raccontare e soprattutto individua i personaggi che dovranno avere un ruolo fondamentale e quelli che invece faranno da contorno. Strutturare bene la trama con tutti i principali personaggi significa essere già a metà dell’opera per poi successivamente concentrarti sullo stile.

La registrazione della voce narrante

Quando si parla di libri sonori si fa riferimento a tantissime opzioni perché si può scegliere un libro illustrato nel quale vengono inseriti degli elementi che producono dei suoni se sottoposti a una digitazione.

Altra opzione è registrare una voce narrante che permetta al lettore di diventare un ascoltatore della storia stessa.

Ci sono tantissime tipologie di audiolibri che prevedono un racconto esclusivamente sonoro con musiche, rumori e una voce narrante che ti racconta il tutto. Ad esempio ci sono stati i progetti editoriali che hanno riproposto sotto questa forma i grandi classici della Disney oppure racconti che sono stati creati dai più importanti autori e scrittori della storia come ad esempio I Promessi Sposi di Manzoni oppure Romeo e Giulietta di Shakespeare.

In questo caso devi comunque proporre un contenuto originale che sappia mettere in risalto il tuo talento e la tua grande creatività. Poi valutare l’opzione di registrare la voce narrante il che probabilmente è più adatto per ragazzi e per un pubblico adulto, mentre se ti vuoi rivolgere a un pubblico di bambini il racconto illustrato con elementi che riproducono dei rumori e piccole musichette potrebbe essere l’opzione migliore.

Naturalmente se scegli la voce narrante, devi saper modulare il tuo timbro per creare quella teatralità necessaria per ottenere suspense per invogliare il tuo pubblico nel continuare ad ascoltare la vicenda e soprattutto per dare fascino alla storia.

LEGGI ANCHE >> La guida definitiva per registrare e pubblicare un Audiolibro

La storia alternativa

Per scrivere letteralmente un libro sonoro non è necessario registrare una voce narrante ma come già detto puoi anche prevedere una parte per così dire cartacea e una parte che arricchisce la vicenda con tanti elementi musicali e sonore.

In buona sostanza in questo caso il percorso per arrivare alla scrittura del libro è lo stesso di un libro nella sua accezione classica. Devi necessariamente partire da una nuova idea che vuoi raccontare e arricchire con tanti elementi che dovranno essere ottenuti attraverso delle ricerche.

Ad esempio se vuoi realizzare un romanzo storico al tempo degli antichi romani, devi avere un minimo di conoscenza storica di quello che accade nell’impero durante l’anno in cui lo ambienti.

Devi capire come era stratificata la società, come funzionava il commercio, in che modo le persone del popolo avevano la possibilità di vivere cosa succedeva quando c’era un furto e tutte le altre situazioni similari.

Lo studio ovviamente va contestualizzato rispetto alla vicenda che stai raccontando. Inoltre se vuoi ottenere successo e conquistare l’attenzione del tuo pubblico, devi cercare di capire cosa si aspetta e come presentare.

Come detto in precedenza devi sviluppare la trama e fissare i personaggi importanti e quelli secondari. Il contorno in buona sostanza si crea da solo perché c’è un input nello scrittore che lo aiuta quasi in maniera automatica nel dare tanti elementi narrativi.

La struttura del libro

Dopo aver raccolto le idee sul foglio di carta indicando sommariamente la vicenda che vuoi raccontare, è arrivato il momento di suddividere il tutto. Per rendere il tuo lavoro leggibile e appetibile al pubblico lo devi dividere in paragrafi e sottoparagrafi. Il miglior modo di farlo è quello di utilizzare delle mappe mentali per cui ci sono degli eventi che devono essere raccontati e inseriti nello stesso paragrafo.

Si potrà procedere con un racconto sempre proposto al presente oppure utilizzando la tecnica del flashback per cui ogni tanto c’è una sorta di ritorno al passato per far capire meglio alcune vicende che poi vengono riportate al presente.

Come pubblicare un libro sonoro

Finalmente dopo aver lavorato duramente al tuo libro sonoro, è arrivato il momento di mettere a frutto i sacrifici fatti e arrivare alla pubblicazione. La migliore opzione per pubblicare un libro sonoro è rivolgersi a delle piattaforme come Youcanprint.

Non dovrai sottoporre la tua opera al giudizio di un editore oppure di un esperto che potrà bloccare la tua attività soltanto perché hai idee differenti e crede che non possa avere successo. Il libro in questo caso viene pubblicato attraverso un accordo commerciale che prevede una percentuale delle vendite ottenute che vanno direttamente a te mentre l’altra percentuale viene mantenuta dalla piattaforma.

Il tuo libro sonoro potrà essere proposto a un pubblico potenzialmente interessato e se ci sarà il riscontro sperato si potranno successivamente sfruttare maggiormente i canali più tradizionali come la vendita cartacea nelle migliori librerie. Dai credito al tuo talento e inizia a scrivere il tuo libro che è la cosa più complessa perché il problema della pubblicazione lo superi agevolmente grazie a Youcanprint.

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

come funziona iva sui libri regime fiscale

Come funziona l’Iva sui libri: il regime fiscale per l’editoria

Partita IVA per chi pubblica un libro Sono ormai quasi 20mila gli autori che scelgono di pubblicare autonomamente un libro, sfruttando l'opzione del...

Che cos’è l’epub3: le potenzialità del formato

Epub3 è l’ultima versione del formato epub, lo standard internazionale per il libro digitale Si tratta di un formato libero (open source), basato su linguaggi...

biblioteca nazionale

Cosa si intende per deposito legale dei libri?

Con “deposito legale” si intende l’obbligo, stabilito dalla legge, di depositare presso particolari organismi libri e altri documenti Non bisogna, però...

quanto guadagna uno scrittore con il suo libro

Quanto guadagna uno Scrittore?

So che “quanto guadagna uno Scrittore” è la domanda delle domande per chi come te scrive e pubblica libri o nutre il sogno di farlo  Domanda che...

pubblico dominio

I libri di pubblico dominio. Pubblicazione ed aspetti legali nel 2019.

Abbiamo assistito nel corso del 2016 alla "riscoperta" de "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry (1900 - 1944), entrato in pubblico dominio nel...

Come inserire immagini o citazioni nel tuo libro

Viviamo in un'epoca in cui l'accesso alle risorse è diventato semplicissimo Foto, testi, immagini, anche d'epoca grazie alla digitalizzazione di archivi storici,...

javascript

Epub interattivi con Javascript

Ultima ma non meno importante novità introdotta da epub3 riguarda la possibilità di ricorrere al linguaggio di programmazione Javascript per realizzare ebook...

Come pubblicare e vendere un libro su LaFeltrinelli.it?

LaFeltrinelliit è uno dei più importanti e conosciuti bookstore on-line a livello nazionale Grazie al suo vastissimo catalogo e alla grande attenzione alle...

Self-publishing con o senza partita iva? Guida fiscale completa all’auto-pubblicazione

Con oltre 3 milioni di copie distribuite nel mondo, 2,2 milioni in diritti d’autore versati ad oltre 18000 autori, una delle domande più frequenti che ci viene...

formati di stampa

Self-publishing: scegliere il giusto formato del libro

Scegliere la dimensione dei libri è molto importante per uno scrittore che si autopubblica Prima di descrivere i principali formati di stampa, premettiamo che...

come pubblicare un libro per diventare scrittori in 10 passi

Come pubblicare un libro: 10 semplici passi per diventare Scrittori

Se stai leggendo questo post significa che hai scritto un libro, vorresti pubblicarlo ma non sai da dove iniziare Questa guida ti fornirà il meglio...

codice isbn libri

Codice ISBN: cos’è e a cosa serve il codice a barre in un libro?

Cos'è il codice ISBN E come è possibile ottenere il codice ISBN in maniera gratuita Il codice ISBN è importante anche nel self-publishing L'acronimo ISBN...

pubblicare con amazon in esclusiva

Perché non conviene pubblicare in esclusiva con Amazon

Dare ad Amazon l'esclusiva della vendita del proprio libro per vendere di più Ma si guadagna davvero di più Ecco un'analisi completa per guidarti alla...

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.