Guide Pratiche Scrivere

Quand’è il momento giusto per sederti a scrivere il tuo libro

scriverebookScommetto che anche tu hai commesso l’errore di credere che tutti i bei romanzi che hai letto sono il frutto di una perfetta tempesta di creatività, che ha colto gli autori nel fatidico momento della scrittura.
Così anche tu appena sei stato fulminato dell’ispirazione – da un’immagine rivelatrice – sei corso al computer sperando di buttare giù la tua storia in un flusso continuo… Purtroppo non è così ed ecco perché poi molti si bloccano davanti alla pagina bianca.

Un racconto per funzionare non può mai nascere dall’improvvisazione; la finzione per apparire reale dev’essere il più artificiale possibile, pensata e costruita pezzo dopo pezzo in ogni minimo dettaglio.

Qualsiasi libro tu voglia scrivere, hai bisogno di individuare prima degli elementi chiave:

  • storia e tema
  • trama e ambientazione
  • carattere e sviluppo dei personaggi
  • impostazione, climax e anti-climax
  • azione e risoluzione
  • genere
  • nicchia
  • stile di scrittura

È necessario essere consapevoli di ognuno di questi aspetti di una storia al fine di inquadrare bene l’opera e poterla così presentare in modo professionale sul mercato e al giusto pubblico di lettori.

Prima ancora di mettere il dito su un solo tasto è necessario che tu ti prenda il tempo di pensare, di sognare, di immaginare. Alcuni scrittori attendono fino a quando non sono riusciti a costruire nella propria mente come una sorta di bolla in cui racchiudere la storia centrale del libro, la vita dei personaggi e il mondo che abitano. Questo sviluppo interiore è il primo passo per la creazione di un romanzo e non può essere saltato.

Quindi se ti trovi adesso in piena fase creativa sfruttala per formare bene nella tua mente l’universo parallelo che diventerà oggetto della scrittura. Prendi l’abitudine di vivere in quel luogo e quando ne conoscerai alla perfezione il tempo e l’ambiente, allora quello sarà il momento di impostare il tuo piano di sviluppo della storia. Solo allora sarà giunto il momento di sederti a scrivere il tuo libro.

You may also like
Preparare un manoscritto per il formato audio: 5 consigli utili
5 passi per progettare un racconto breve
1 Comment

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage