Pubblicare

I percorsi di pubblicazione per aspiranti scrittori

3 minuti di lettura
  • Home
  • /
  • Pubblicare
  • /
  • I percorsi di pubblicazione per aspiranti scrittori

Autopubblicazione ed editoria tradizionaleCome posso pubblicare il mio libro? E’ una domanda che sento ripetere spesso e che chiunque abbia un libro nel cassetto, prima o poi, si pone. La risposta (preparati) è molto articolata.

L’editoria, oggi, propone agli aspiranti scrittori vari modelli editoriali, alcuni innovativi e molto validi, altri che esistono da secoli, altri ancora che, a dispetto del tempo, sarebbero dovuti scomparire da un pezzo.

La giornalista Jane Friedman, ex direttrice di Writer Digest, ha ridotto il numero a cinque: 5 percorsi di pubblicazione che vanno dall’editoria tradizionale all’auto-pubblicazione, passando per modelli intermedi di “Partnership Publishing” e “Full Assisted Publishing”.

Ti consiglio subito di escludere questi ultimi due dalla tua prospettiva. La Full Assisted Publishing perché è la “classica” editoria a pagamento: compri a tue spese un certo numero di copie del tuo libro (già solo la definizione è contraddittoria), assolutamente un modello da evitare, in quanto non prevede alcun tipo di selezione, distribuzione o promozione. In pratica, ti ritroverai a casa uno scatolone pieno di copie di scarsa qualità del tuo libro che non saprai come smaltire.

La Partnership Publishing, invece, prevede una sorta di società tra autore, agente ed editore, che condividono rischi e utili dell’impresa. Non è un modello diffuso in Italia e quelli che gli si avvicinano presentano ancora troppe incognite e contraddizioni.

Adesso possiamo iniziare ad analizzare modelli di pubblicazione più consolidati, cercando di capire in cosa si differenziano e come scegliere quello più adatto a te.

Editoria Tradizionale
L’autore riceve anticipo e royalties, di solito sulla base di un contratto di cessione del diritto d’autore. Il processo di pubblicazione è lungo e altamente selettivo, d’altronde l’editore si addossa tutto il rischio economico e il lavoro di realizzazione, distribuzione e promozione dell’opera sui media. Pubblicando con un medio/grande editore la visibilità del libro è assicurata, ma non sempre le condizioni sono ideali per l’autore, che ha un peso contrattuale minimo rispetto al suo editore.

Self-publishing
Da quando è diventato di moda il termine viene, ormai, utilizzato per qualsiasi iniziativa editoriale. In realtà, l’auto-pubblicazione prevede che l’autore produca il proprio libro in modo del tutto autonomo (dalla scrittura, all’editing, alla copertina) per affidarlo, a lavoro concluso, ad un servizio di distribuzione, che tratterrà per sé una percentuale sul prezzo di ogni copia venduta. Non esiste alcun contratto di esclusività tra autore e fornitore di tale servizio, né di cessione dei diritti d’autore. Di solito sono previsti dei servizi extra, come la conversione nei formati ebook, la stampa su carta o la promozione, di cui si può usufruire previo pagamento. Ma il controllo sull’opera resta totalmente nelle mani dell’autore, che può apportare modifiche in qualsiasi momento, stabilire un prezzo di vendita sulla base delle percentuali di guadagno previste, di solito nettamente superiori a quelle stabilite con classico contratto di edizione.

Come puoi notare, maggiore sarà il controllo sulla tua opera, maggiori i rischi e le difficoltà di emergere, così come le competenze che ti vengono richieste per gestire ogni aspetto della pubblicazione.

Non esiste un modello ideale che va bene per tutti o che assicuri il successo. È necessario, innanzitutto capire in che mondo ti stai addentrando, conoscere il quadro generale e fare una scelta sulla base degli obiettivi che ti sei posto e di quanto credi nel tuo lavoro.

Allora, hai deciso come pubblicherai il tuo libro?

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

iva sui libri come funziona

Come funziona l’Iva sui libri: il regime fiscale per l’editoria

Partita IVA per chi pubblica un libro Sono ormai quasi 20mila gli autori che scelgono di pubblicare autonomamente un libro, sfruttando l'opzione del...

formato epub3

Che cos’è l’epub3: le potenzialità del formato

Epub3 è l’ultima versione del formato epub, lo standard internazionale per il libro digitale Si tratta di un formato libero (open source), basato su...

biblioteca nazionale

Cosa si intende per deposito legale dei libri?

Con “deposito legale” si intende l’obbligo, stabilito dalla legge, di depositare presso particolari organismi libri e altri documenti Non bisogna, però...

quanto guadagna uno scrittore con il suo libro

Quanto guadagna uno Scrittore?

So che “quanto guadagna uno Scrittore” è la domanda delle domande per chi, come te, scrive e pubblica libri o nutre il sogno di farlo  Domanda che si...

come inserire immagini o citazioni in un testo

Come inserire immagini o citazioni nel tuo libro

Viviamo in un'epoca in cui l'accesso alle risorse è diventato semplicissimo Foto, testi, immagini, anche d'epoca grazie alla digitalizzazione di archivi storici,...

pubblico dominio

I libri di pubblico dominio. Pubblicazione ed aspetti legali nel 2019.

Abbiamo assistito nel corso del 2016 alla "riscoperta" de "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry (1900 - 1944), entrato in pubblico dominio nel...

le regole fiscali nel self publishing

Self-publishing con o senza partita iva? Guida fiscale completa all’auto-pubblicazione

Con oltre 3 milioni di copie distribuite nel mondo, 3 milioni in diritti d’autore versati ad oltre 19000 autori, una delle domande più frequenti che ci viene...

vendere il libro da Feltrinelli

Come pubblicare e vendere un libro su LaFeltrinelli.it?

LaFeltrinelliit è uno dei più importanti e conosciuti bookstore on-line a livello nazionale Grazie al suo vastissimo catalogo e alla grande attenzione alle...

codice isbn libri

Codice ISBN: cos’è e a cosa serve il codice a barre in un libro?

Cos'è il codice ISBN E come è possibile ottenere il codice ISBN in maniera gratuita Il codice ISBN è importante anche nel self-publishing L'acronimo ISBN...

come pubblicare un libro per diventare scrittori in 10 passi

Come pubblicare un libro: 10 semplici passi per diventare Scrittori

Se stai leggendo questo post significa che hai scritto un libro, vorresti pubblicarlo ma non sai da dove iniziare Questa guida ti fornirà il meglio...

9 cose che devi sapere prima di Pubblicare un Libro con Amazon KDP

Amazon KDP è la soluzione di Amazon per il selfpublishing Se sei curioso o stai valutando l’idea di pubblicare il tuo libro con Amazon KDP, questo articolo è...

pubblicare con amazon in esclusiva

Perché non conviene pubblicare in esclusiva con Amazon

Conviene dare ad Amazon l'esclusiva della distribuzione del proprio libro per vendere di più Ma si guadagna davvero di più Ecco un'analisi completa per...

pubblicare un libro con codice isbn

Pubblicare un libro con il codice ISBN: ecco tutto ciò che devi sapere

Pubblicare il proprio libro con un codice ISBN non è solo altamente consigliato, ma è obbligatorio per poter vendere l'opera in libreria e sugli store online...

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.