Self-publishing Ambassador

Youcanprint per Lampedusa. La Biblioteca per i ragazzi con il tuo libro!

2 minuti di lettura

lampedusa-libri-youcanprintAnche Youcanprint partecipa all’iniziativa “Libri senza parole. Dal mondo a Lampedusa“, nobile progetto lanciato dal sindaco della città, Giusi Nicolini, per mettere su una biblioteca per i bambini e i ragazzi che vivono sull’isola, in maggior parte provenienti da Medio Oriente e Nord Africa.

Conosciamo tutti le vicende che quasi giornalmente mettono l’isola sotto una luce tetra: gli sbarchi con gli incidenti nel mare a seguito stroncano migliaia di vite ogni anno (circa 2 mila solo l’anno scorso sono quelli che si contano). Con questa iniziativa si cerca di illuminare Lampedusa di nuova vita, perché lì dove ci sono libri, c’è la speranza di nascita e di rinascita.

Nelle storie dei ragazzi con un passato così difficile c’è bisogno di offrire un’altra possibilità e questo si può realizzare a partire dalle parole, dalle storie, dalla fantasia che portano conforto e nuove visioni, nuovi mondi che si aprono, rendendo tutto possibile: anche una vita condannata dall’inizio può prendere una piega diversa. Aiutare i ragazzi a poterlo pensare è una delle sfide che questa biblioteca si porrà. Nella lunga permanenza nel centro di primo soccorso e accoglienza, potranno trascorrere piacevolmente e proficuamente il loro tempo.

Youcanprint, come piattaforma di self-publishing sensibile e attenta ai problemi sociali, è orgogliosa di fare parte del progetto e regalare quei “semi” che porteranno alla “coltivazione” delle menti dei ragazzi di Lampedusa, sicuramente meno fortunati di tanti altri ma con tanti amici per tutta l’Italia. E chissà che tra quei libri non ci sia anche il tuo.

Il primo carico di libri, infatti, è già partito questa settimana e, per gli autori che vorranno far parte dell’iniziativa – soprattutto autori di libri per ragazzi – basta richiedere delle copie personali da stampare (approfitta dello sconto del 15%!) e affidare a Youcanprint per la spedizione a Lampedusa. La procedura è semplice: manda un’email a [email protected] con la richiesta e nel prossimo carico inseriremo anche il tuo libro.

E che le parole inizino a mettere radici…

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

Laura Latini: “Leggere e scrivere, un piacere e un modo per imparare a riflettere”

Salve, mi chiamo Laura Latini Sono nata a Venezia ed ora vivo nella vicina Mestre Felicemente sposata, ho due figli e due nipoti, ai quali sono molto...

Le storie dei nostri Autori: intervista a Concesion Gioviale

Perché hai cominciato a scrivere C’è un momento o un episodio nella tua memoria che puoi ricollegare al momento in cui hai deciso di voler iniziare a...

Susanna Pirola e le avventure di Caffè & Latte

Sono Susanna, mamma di due bambine, e come tutte le mamme so che il momento della nanna è magico e delicato allo stesso tempo I nostri bambini hanno tante...

Manuela Vitale: “Scrivere è il mio momento di libertà”

Dopo la pubblicazione del mio romanzo “Fin sopra l’amore” (in cartaceo e in ebook) la domanda che mi pongono di frequente è: “Dove trovi il tempo per...

Self-publishing Ambassador: Simone Iuliano racconta la sua esperienza

Pubblichiamo un nuovo post nella rubrica Self-publishing Ambassador, dedicata al racconto diretto delle esperienze di autori e autrici che hanno scelto il...

“La scrittura, una passione arrivata all’improvviso”. L’autrice Angela De Tommaso si racconta

Ciascuno di noi ha dei sogni nel cassetto e non è vero che non si realizzano Quando meno te lo aspetti qualcosa accade, basta sperare e non arrendersi mai Il mio...

L’autore Andrea Romoli recensito su LiberoQuotidiano.it

Le opere dell'autore Youcanprint Andrea Romoli sono state recensite su Libero, testata giornalistica italiana fondata nel 200 da Vittorio Feltri Il giornalista...

Il diario nato grazie a un pacco di vecchie lettere: Roberto Cigardi e la sua esperienza nel self-publishing

Il “colpevole” dell’inizio di questa esperienza è stato il raduno nazionale, nel maggio del 2011, degli ex allievi ufficiali di fanteria della caserma...

Il bisogno di raccontare una propria storia: Arnaldo Baguzzi racconta la sua esperienza di selfpublishing

Penso che a qualunque età possa succedere di avvertire il bisogno di raccontare una propria storia: io ho aspettato di avere cinquant’anni Non l’ho deciso, è...

Franco Vecchi e il suo ebook sul vino: il racconto dell’autore

Mi chiamo Vecchi, Franco Vecchi vi ricorda qualcosa Poco originale ma non sapevo proprio come iniziare Ho sempre avuto l’hobby dell’hobby, vuol dire che fin da...

Cesarino Bellini Artioli e il selfpublishing. “Vi racconto il mio personaggio”

Gli autori parlano molto volentieri della genesi della propria opera, io non sono da meno, lasciate che vi presenti il personaggio principale È attraverso di lui...

“Grazie a Youcanprint un editore ha pubblicato i miei libri”. La storia di Lello Lucignano

Sono molto felice di raccontare la mia storia letteraria, breve ed intensa, proprio qui sul blog della Youcanprint, da dove è partita la mia avventura Proprio in...

Elia Esposito, il booktrailer di “Bassa Frequenza” premiato al Trailers FilmFest

L'autore Elia Esposito è stato premiato al Trailers FilmFest per il booktrailer della sua opera "Bassa Frequenza", pubblicata nel 2015 in cartaceo ed ebook con...

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.