Self-publishing Ambassador

“La scrittura: sublimazione dell’anima”: il viaggio tra musica e parole di Salvatore Musumeci

3 minuti di lettura 1 Commento

salvatore-musumeciNel periodo della spensieratezza giovanile, mai avrei pensato di dedicarmi un giorno alla scrittura. Sono nato con la passione per la musica e sin da bambino ho cominciato a nutrire interesse per il suono della batteria. Ho voluto approfondire così, inizialmente da autodidatta, la conoscenza di quest’affascinante strumento, intraprendendo un percorso di studi impegnativo, avvalendomi, in seguito, dell’insegnamento di ottimi e illustri maestri e partecipando a vari master con musicisti di fama internazionale.

Sempre lei, quella che oggi definirei la nobile “Arte delle Muse”, mi ha condotto da ragazzo a vestire i panni di DJ nelle radio private, dove mi dilettavo a mandare in onda, fra l’altro, la cosiddetta “musica d’autore”…

Acquisendo, col tempo, una maggior sensibilità verso il mondo esterno, mi sono ritrovato con tante idee in testa, un’infinità di fogli scritti e qualche penna esaurita… ho cominciato, infatti, a provare il desiderio di immortalare le mie emozioni con la penna, mia inseparabile compagna, attraverso la quale esse hanno preso la forma di pensieri, composizioni poetiche, racconti, infine… libri!

Il miliardario pezzente” è il mio primo romanzo, scritto completamente a mano poco più di dieci anni fa e non ancora pubblicato. Narrato in prima persona, appartiene, in parte, al genere autobiografico, ma molto del suo contenuto è opera della mia fantasia.

Per amore… forse” è il mio secondo romanzo, un giallo che si è classificato tra i vincitori, nel 2009, del Concorso letterario “Parole e poesia”, di Formigine (Modena), nella categoria dei romanzi brevi. Gli organizzatori di tale concorso lo hanno poi inserito nell’Antologia “La voce dei poeti” riservata a tutti i vincitori.

Successivamente, volendo realizzare la versione integrale del mio romanzo giallo, ho scelto di farlo pubblicare da Youcanprint e ho riscosso un discreto successo sia online sia in libreria.

Indimenticabile la sua presentazione del 2012 a Riposto, la cittadina ionica situata alle pendici dell’Etna, dove sono nato il 22 agosto del 1959. Risiedo nella vicina Giarre che, insieme a Riposto, per un periodo, ha formato un unico comune denominato Jonia.

Ho appena completato la stesura del mio terzo romanzo che è prossimo alla pubblicazione. È stato un lavoro estremamente impegnativo e in egual misura gratificante. I temi delicati e toccanti di questo romanzo, a mio modesto parere avvincente, riguardano alcuni aspetti della storia del nostro Paese e del mondo intero, durante un suo particolare momento storico.

Per il fatto di adoperare tanto “inchiostro” mi piace definirmi “l’operaio amico della penna”.

 Salvatore Musumeci


Puoi acquistare “Per amore… forse” di Salvatore Musumeci cliccando qui.

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

Laura Latini: “Leggere e scrivere, un piacere e un modo per imparare a riflettere”

Salve, mi chiamo Laura Latini Sono nata a Venezia ed ora vivo nella vicina Mestre Felicemente sposata, ho due figli e due nipoti, ai quali sono molto...

Camilla Moro – Una tigre in giardino

Scrivo da circa vent’anni Non si tratta del mio primo lavoro, scrivo solo quando ne sento l’urgenza, quando comunicare agli altri il mio pensiero mi pare...

“La scrittura, una passione arrivata all’improvviso”. L’autrice Angela De Tommaso si racconta

Ciascuno di noi ha dei sogni nel cassetto e non è vero che non si realizzano Quando meno te lo aspetti qualcosa accade, basta sperare e non arrendersi mai Il mio...

Franco Vecchi e il suo ebook sul vino: il racconto dell’autore

Mi chiamo Vecchi, Franco Vecchi vi ricorda qualcosa Poco originale ma non sapevo proprio come iniziare Ho sempre avuto l’hobby dell’hobby, vuol dire che fin da...

L’autore Steed Gamero vince il Premio Letterario Camaiore

Pubblichiamo un articolo di Roberto Malini sul libro di Steed Gamero "I ragazzi della casa del Sole", pubblicato da Youcanprint in coedizione con Lavinia...

“Grazie a Youcanprint un editore ha pubblicato i miei libri”. La storia di Lello Lucignano

Sono molto felice di raccontare la mia storia letteraria, breve ed intensa, proprio qui sul blog della Youcanprint, da dove è partita la mia avventura Proprio in...

Self-publishing Ambassador: Catia Napoleone

Nome: Catia Napoleone Località:Pescara Professione:Consulente Formatore 1) Buongiorno, iniziamo parlando di Lei, come si descriverebbe Lavoro nel campo della...

Booktrailer! “Pezzi mancanti di te” di Teresa Di Gaetano

Sono trascorsi cinque anni e Miss Emma Wellinton è diventata a tutti gli effetti Mrs Thorton Vive a Laenerin con Gilbert Ma mentre lui la riempie di cure e di...

Elia Esposito, il booktrailer di “Bassa Frequenza” premiato al Trailers FilmFest

L'autore Elia Esposito è stato premiato al Trailers FilmFest per il booktrailer della sua opera "Bassa Frequenza", pubblicata nel 2015 in cartaceo ed ebook con...

Manuela Vitale: “Scrivere è il mio momento di libertà”

Dopo la pubblicazione del mio romanzo “Fin sopra l’amore” (in cartaceo e in ebook) la domanda che mi pongono di frequente è: “Dove trovi il tempo per...

“Grazie a Youcanprint pubblicare non è più un problema”. La storia di Veronika Santiago

Ciao a tutti, mi chiamo Veronika e sono nata il 25 marzo nella città del Sommo Poeta dove ancora oggi vivo e lavoro (l’anno di nascita è protetto da...

Self-publishing Ambassador: Daniela Ciotti racconta la sua esperienza

Pubblichiamo un nuovo post nella rubrica Self-publishing Ambassador, dedicata al racconto diretto delle esperienze di autori e autrici che hanno scelto il...

“Selfie a parole”. Fabrizio Trainito, i suoi racconti e il selfpublishing

Avevo sempre scritto di cose serie: business, marketing, project management Tanti paroloni in inglese per rappresentare il mondo del lavoro e degli affari, dove il...

1 Commento

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.