Vola solo chi osa farlo. Un ricordo di Luis Sepùlveda.

Alle scuole elementari ci fecero leggere “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare“. Era uscito da pochissimo e ricordo bene l’euforia delle maestre nei riguardi di questo nuovo libro di Luis Sepùlveda. Ricordo anche l’incredibile semplicità della storia e la chiarezza della scrittura e dei suoi contenuti.

Nella giornata di ieri, il 16 aprile, presso l’Hospital Universitario Central de Asturias di Oviedo, Luis Sepùlveda è morto.

Ecco, il ricordo che sta emergendo in queste ore è quello di un personaggio politico, di un attivista, di un ambientalista, di un combattente, della sua lotta per la libertà.

Libertà, felicità, memoria, sono stati i pilastri della sua vita, così come il forte legame per la sua terra.

Si mette forse più in secondo piano il Sepùlveda scrittore, quello che più di molti altri negli ultimi 30 anni, ha saputo insegnare alle nuove generazioni valori importanti come l’amicizia, la solidarietà, l’amore e il rispetto per la natura, la memoria, il coraggio, la fedeltà.

Lo ha fatto con storie apparentemente semplici, lineari, ma usando un linguaggio sorprendentemente chiaro adatto a bambini e ragazzi, ma che offre nuove chiavi di lettura anche per i lettori adulti.

In un’intervista rilasciata a Repubblica disse che “…si scrive per gli altri. Si scrive, come diceva il mio amico Osvaldo Soriano, per abitare nel cuore della gente migliore.”

“Storia di una gabbianella […]” è già un classico della letteratura per ragazzi, ma sono sicuro che lo diventeranno anche Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico, Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza, Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà” e l’ultimo, Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa.

Ci accomuna lo stesso obiettivo, rendere il mondo migliore attraverso i libri, per questo il tuo ricordo sarà quello che custodiremo con più affetto.

“Vola solo chi osa farlo”

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.
We do not share your personal details with anyone.