Top
Youcanprint - Selfpublishing Blog / Posts tagged "vendere ebook"

Ebook di genere: un’opportunità di successo per autori autopubblicati

tablet-ebookSecondo i dati diffusi dal Book Industry Study Group (BISG), durante l’ultimo anno gli ebook di genere romantico ed erotico sono stati i più venduti. La relazione spiega inoltre che Amazon, B & N, Nook e Apple si spartiscano il 95% del mercato, con cifre fortemente sbilanciate a favore dello store di Bezos.

Ma l’aspetto davvero importante riguarda il forte impatto che il selfpublishing risulta avere nel settore. Il romantico e l’erotico sono diventati lo spazio più competitivo per gli autori autopubblicati. Come mai?

Innanzi tutto questo genere di ebook sono di grande attrattiva per i lettori forti, specie sotto il punto di vista dei prezzi. Nel Regno Unito, per esempio, la migliore offerta non supera i 5 £ (circa 7,50 €). Ovviamente, i punti di prezzo cambiano da paese a paese, ma in generale il self-publishing si propone dovunque a prezzi accessibili. Il che è una vera manna per i lettori più accaniti, che hanno una lunga lista di titoli che vogliono leggere e sono alla continua ricerca di sconti e promozioni.

Annamaria Barreca: “Youcanprint: il mio incontro di un buon 2014”

La-Carne-di-Dio-di-Annamaria-Barreca-YoucanprintMi chiamo Annamaria Barreca, e sono arrivata a pubblicare con Youcanprint dopo 24 anni di pubblicazioni attraverso i normali canali editoriali. Ho pubblicato 14 testi di cui 10 raccolte di poesie e 4 testi di narrativa: racconti e romanzi.

Mi posso considerare una scrittrice fortunata perchè almeno 4 di questi libri sono stati pubblicati a spese dell’editore, gli altri, invece, sono stati regolarmente pagati.

Nel tempo ho realizzato che, a parte il primo editore (“Edizioni Periferia” di Cosenza) – che ha presentato il libro “Addio Angelo” un po’ per tutt’Italia: Roma, Reggio Calabria, Cosenza, Napoli, Torino e Crotone, dandogli così il giusto valore sia per il favore della critica che per la vendita delle copie – tutti gli altri, una volta incassato il vil denaro, si sono lentamente defilati da quelli che vorrebbero dovuto essere gli impegni sottoscritti nel contratto editoriale.

Guglielmo Ferrazzano: “Youcanprint: portale completo, ricco d’informazioni e soprattutto intuitivo”

guglielmo-ferrazzanoHo sempre scritto, da quando ero piccolo. Vedevo il tutto come una valvola di sfogo, poi crescendo la prospettiva è cambiata e non posso nascondere che a un certo punto ho iniziato a pensare a un mio futuro come autore di libri.

Verso i 15 anni avevo già in mente trame da raccontare e incastrare su carta ma la sfiducia era tanta poiché, non possiamo nasconderlo, per gli artisti in erba la vita non è semplice.

Non potevo però fare a meno di pensare ripetutamente a fare della scrittura un mezzo di comunicazione forte, di crescita personale e di lavoro.

Promozione libri: come mettersi in contatto con i lettori attraverso Google Hangouts

google-hangoutsNon è un segreto che i video sono un mezzo potente per vendere prodotti, servizi e libri.

Pensateci, il mondo del cinema ci seduce ormai da anni con trailer che mostrano l’aspetto migliore di un film, così da spingerci ad andare di corsa al botteghino una volta uscito. I booktrailer possono avere lo stesso effetto sui lettori e possono avere sul serio un impatto positivo sulle vendite di libri.

Ora immagina di essere in grado di amplificare la potenza del video: poter lanciare dal vivo il tuo messaggio e interagire in tempo reale con il tuo pubblico. E’ proprio questa la forza dei Google Hangouts.

“Mi sentivo bene, nel vivo della storia”: Federico D’Anzi e la sua avventura nella scrittura

federico-danziSono Federico D’Anzi e ho scritto il mio primo libro a diciassette anni. Ho l’osteogenesi imperfetta, una malattia che rende le ossa deboli, ma mi sto impegnando per diventare più forte, imparando a usare la spada. Ho scritto il libro “Il ragazzo d’argento” e l’ho pubblicato con Youcanprint perché avevo una storia da raccontare, ma non la mia, magari lo fosse, io scrivo fantasy.

Self-publishing: ebook gratis o quasi, è il marketing del prezzo

Le strategie di vendita dei libri cambiano sempre più repentinamente seguendo l’andamento di crescita del mercato digitale, specie le strategie applicabili al prezzo degli ebook. Ciò che veniva considerata buona prassi fino ad un paio di anni fa non è necessariamente rilevante nel 2013.

Analizzando i dati accumulati dai rivenditori – in particolare quelli diffusi da Kobo – si rileva un calo sul prezzo pagato dai consumatori di circa l’8%. Questa tendenza al ribasso, sebbene non lineare, sembra guidata proprio dagli autori auto-pubblicati. Mentre i prezzi globali degli ebook pubblicati tradizionalmente sono rimasti grosso modo stabili (in Italia tra i 7 e gli 11 euro secondo l’Aie), quasi tutto il cambiamento complessivo sui punti di prezzo viene dal self-publishing, che come abbiamo già avuto modo di verificare, rappresenta una parte considerevole del mercato dei libri digitali.