Top
Youcanprint - Selfpublishing Blog / Posts tagged "ufficio stampa"

Come promuoversi in modo attivo tramite Twitter

Twitter-activeVisto che si è da poco concluso il Twitter Ficion Festival, l’evento che il social netwrok dedica alle storie scritte in 140 caratteri, mi è sembrato un buon motivo per darti qualche consiglio su come promuovere il tuo libro su Twitter. Comincio proprio utilizzando le parole di Rebecca Kemp, scrittrice di fantascienza, selezionata dall’esclusiva giuria del Festival tra i 50 autori finalisti.

“Prendere parte al festival mi ha aiutato a guadagnare nuovi seguaci su Twitter, e spero che questo attirerà l’attenzione sul mio nuovo libro di racconti. Io uso Twitter ogni giorno, perché mi piace e lo trovo utile per trovare consigli di scrittura, scoprire concorsi e rimanere in collegamento con scrittori di tutto il mondo. Non è facile incontrarli di persona o su altri social network, ma certamente per me è molto facile su Twitter”.

Dato il successo del suo racconto al Festival, Rebecca ha sicuramente una conoscenza avanzata del mezzo, ma se sei un neofita (anche se ne dubito) è meglio cominciare dall’inizio, ossia, chiarendo che se il pubblico per cui hai scritto il tuo libro non si ritrova su Twitter allora non promuoverti su Twitter. Semplice no?

Sì, ho già capito che domanda vorresti farmi a questo punto: “come faccio a sapere se i miei lettori sono lì?”

Self-publishing: 5 modi per promuovere un libro offline

biglietti da visita, volantini, locandine e qrcode per promuovere un libroConviene promuoversi più online o più offline?

Io credo che i due scenari siano complementari e non esclusivi. Voglio dire: ci sono molte persone che passano più tempo in giro per le strade che su Facebook o Twitter, no? Ma ce ne sono altrettante che fanno il contrario. Perciò, la soluzione migliore è conquistare la fiducia e l’attenzione di entrambi i gruppi.

La promozione offline, a differenza della sua sorella online, è leggermente più costosa e faticosa, ma non meno d’impatto.

Di modi per fare pubblicità ai propri libri fuori dal Web ce ne sono a bizzeffe e per tutte le tasche. Se fai un giro sui motori di ricerca e digiti parole come “guerilla marketing”, “tribal marketing” o “ambient marketing”, tanto per citarne 3, scoprirai un modo originale di fare marketing offline che, nel corso degli anni, ha preso sempre più piede.

L’ufficio stampa: finalità e “ferri del mestiere”

Sapere cosa fa un ufficio stampa, quali sono i suoi fini ultimi, quali sono i suoi obiettivi è un argomento fondamentale per comprendere il valore di tutto il lavoro che un ufficio stampa realizza, a partire dalla segnalazione più discreta fino ad arrivare a un servizio dedicato al brand o al prodotto di cui l’ufficio stampa si occupa sul piano comunicativo.

L’ufficio stampa ha un solo target, un unico obiettivo che tenta di realizzare al meglio delle sue possibilità: promuovere, valorizzare, l’immagine e la filosofia di un’azienda, portare a conoscenza quante più persone possibili i pregi e le qualità intrinseche di un prodotto.

Genere letterario: sceglierlo oppure no?

Dopo avere discusso dell’incipit, argomento sul quale torneremo a occuparci in futuro, affrontiamo un discorso sul “genere letterario”, ricordandoci sempre che l’obiettivo di questa miniguida è quello di offrire strumenti per l’editing a prescindere dalla scrittura.

Ciò vuol dire che queste lezioni danno suggerimenti per un approccio del testo che segue, in termini temporali, la stesura creativa dello stesso. Chi si occupa di editing è infatti abituato a confrontarsi con testi che – nel caso che l’editor di turno sia anche scrittore – si allontanano dal proprio genere di appartenenza.

L’ufficio stampa: ruolo, strumenti e riflessioni [2]

Social Network selfpublishingLa comunicazione oggi assume forti connotazioni sociali e culturali. La sua pervasività incide profondamente nella nostra vita trasformandola a tal punto che non possiamo più pensare a noi stessi, e alle fondamentali domande sulla nostra esistenza, senza fare riferimento ai parametri o ai mezzi o alle tecniche della comunicazione. Agire oggi significa una sola cosa: comunicare!

E comunicare vuol dire nella nostra più immediata contemporaneità interagire connettendo diverse tipologie di grammatiche e sintassi. Siamo in una congiuntura dove i mezzi e i sistemi di comunicazione di massa richiedono un salto di paradigma più alto rispetto anche ai concetti stessi di condivisione e interattività. Abbandonato il secolo della tecnica e da poco intrapreso quello della “turbo-tecnologia” stiamo assistendo anche ad una riconfigurazione sia degli stessi concetti di privacy che di eticità dell’informazione dal momento che da subito le criticità di un sistema dell’infonews globale e onnipresente si sono manifestate attraverso lo sgretolamento delle regole e dei principi stessi nell’ambito comunicativo.

Cos’è l’Editing di un’opera?

Editing e correzione bozzeQuesto primo articolo dedicato all’editing, al mestiere di editor e all’editing di un testo intende offrire uno spunto di riflessione su questo mestiere così importante e cruciale, all’interno di ogni casa editrice. Chi è l’editor, e di che cosa si occupa? Che cosa significa ‘fare l’editing di un testo’? Per rispondere a questi primi quesiti in modo semplice credo che la cosa migliore da fare sia, da subito, una distinzione tra editing ‘prima’ e ‘dopo’ il testo.

L’editor, all’interno della casa editrice, è la figura che si occupa di fare in modo, una volta stabilita la linea editoriale della casa, di una collana, di una serie di testi, che il testo da valutare risponda ai requisiti della pubblicazione. Spesso, e sempre di più, capita che l’editor lavori fianco a fianco dell’autore prima ancora che sia incominciata la stesura del testo. L’editor conosce l’autore perché ne conosce le potenzialità, la capacità di scrittura, e cerca di mediare queste potenzialità con quelle che sono le richieste della casa editrice. Come vedere il mestiere di editor, a metà tra lo scrittore e l’editore, costituisce il trait d’union tra creatività e operatività.

Il mondo di Youcanprint

Youcanprint è il più importante self-publishing italiano, e l’unico in grado di offrire un’esperienza unica di Editoria. Scopri in maniera facile e chiara, grazie all’utilizzo della tecnica info grafica, tutti i servizi e le opportunità che solo Youcanprint può offrirti.

Consiglieresti Youcanprint e il suo Blog ad amici o colleghi?

ESPRIMI IL TUO FEEDBACK