Top
Youcanprint - Selfpublishing Blog / Posts tagged "pubblicare un libro"

Booktrailer! “Fibromialgia, si può guarire…” di Marta Tutak

“Questo libro è come una mappa che ci guida alla conoscenza di noi stessi… e il tesoro che si aspetta alla fine della lettura è il nostro benessere psicofisico. Questo è un grande libro, scritto da una grande donna! Un libro che insegna moltissimo su un argomento che ci hanno fatto dimenticare: la nostra coscienza di noi stessi e del nostro corpo e soprattutto la cura di ciò che madre natura ci ha dato! Questo libro è una guida per imparar ciò che per secoli ci hanno nascosto o fatto disimparare.” (Tania Oss Bals)

Qui di seguito il booktrailer dell’opera!

Booktrailer! “La mia Italia” di Pietro Scuppa

L’Italia all’aperto, quella nella quale abbiamo la possibilità di imbatterci tutti i giorni, ci regala meravigliosi scenari. Si possono ammirare in tutto il nostro territorio panorami stupendi, scorci incantevoli, monumenti suggestivi dalla rilevanza storica e artistica più o meno importante. Questo libro fotografico è solo un piccolo campione relativo ad alcune località del Nord Italia, ma sufficiente a dare un’idea delle bellezze che ci mette a disposizione la nostra penisola. In chiusura del libro uno spazio dedicato ad una grande manifestazione all’aperto come il Carnevale di Venezia: uno spettacolo fantastico ed emozionante ambientato in uno scenario altrettanto fantastico ed emozionante quale è la Città Lagunare. “[…] Sono tornato a Camogli molte altre volte. Ho ammirato spettacolari tramonti romantici e suggestivi […] Ho immaginato Camogli teatro di storie di mare avvincenti ed emozionanti ambientate in borghi dal fascino misterioso come questo […] Ho ascoltato di sera, quando tutto il resto è silenzio, il suono rilassante delle onde che si infrangono sui ciottoli della spiaggia, avvolto da una dolce brezza marina dal gradevole profumo di salsedine…”

Qui di seguito il booktrailer dell’opera!

Booktrailer! “Eterni per poco” di Franco Mac Rìben

Svegliarsi e non ricordare nulla di sé, del proprio passato, senza aver cognizione di nulla; percepire la realtà profondamente diversa da una normalità che non si riesce a focalizzare, ecco cosa succede a Miko. È il punto di partenza per una straordinaria avventura da leggere tutta di un fiato. Miko è un “colorato” in cerca dei suoi simili in un mondo nuovo abitato da “grigi”. Il percorso verso la verità sarà ricco d’insidie, ma affiancato da valorosi compagni di cammino e di vita, il protagonista raggiungerà quella consapevolezza, dolorosa ma necessaria, per rinascere a nuova vita. Non solo un racconto carico d’azione, ambientato in luoghi caratterizzati da una natura inospitale e selvaggia ma anche una storia che offre la possibilità di riflettere su concetti fondamentali quali: la libertà e la dignità intrinseca in ogni essere vivente.

Qui di seguito il booktrailer dell’opera!

Booktrailer! “Le quattro sorelle Gonzales” di Emanuela Leno

Il romanzo racconta la storia della vendetta ricercata dai ragazzi salvati molti anni prima grazie all’adozione della famiglia De La Cruz, di ritorno a Veracruz per rientrare in possesso dei loro beni. Di ritorno in città per portare la cattiva notizia della morte di due Gonzales, padre e figlio, in una tragedia in mare, si imbattono nel resto della famiglia, rimanendo inevitabilmente catturati dal fascino e dal carattere non ordinario delle sorelle Gonzales. È in particolare la storia d’amore-odio tra Juan e Liliana, i due maggiori, che caricherà di tensione le parole del romanzo, tra spiragli di amore, incomprensioni e la difficoltà di dare fiducia e di affidare la propria esistenza e felicità all’altro. Un lieto fine che cela nel caso dei primi tre ragazzi De La Cruz la tragedia di essere rimasti orfani, abbandonati, venduti dai propri familiari appartenenti alle famiglie più ricche e aristocratiche di Veracruz.

Qui di seguito il booktrailer dell’opera!

Booktrailer! “Il viaggio di Lucio Eurisko” di Antonio Isidoro

“Il viaggio di Lucio Eurisko” è un romanzo che scorre via leggero, trasmettendo al lettore una visione di vita più vera e consapevole. Continue domande inducono a ragionare con la propria testa su fatti scientifici e religiosi che sono stati alterati. Il lettore comprenderà perché il DNA palesa l’esistenza di un progettista creatore, o perché l’apparato LAD del nostro cervello rivela che non esiste l’evoluzione che crea nuove specie o perché la meiosi cellulare è l’evidente prova che siamo stati creati, ma capirà anche com’è organizzata la lobby dei sacerdoti gay e pedofili. Leggendolo scoprirà pure della massoneria in Vaticano; perché Wojtyla aveva tanti amici vescovi pedofili; perché e come ha fatto il vescovo Marcincus, a capo dello IOR, a far fallire due banche. Che accordi ci sono tra mafia e Chiesa? Che fine fa l’8×1000? Chi erano le donne che amoreggiavano in segreto con padre Pio? I preti, chi cucinavano nei forni Quemaderos? Quante sono le false reliquie? L’ostia e la croce, in realtà, che cosa confermano? E, ancora, tanti argomenti che le grandi istituzioni avrebbero preferito tacere. Il più grande nemico del progresso non è l’ignoranza, ma l’illusione di sapere già tutto.

Qui di seguito il booktrailer dell’opera!

Booktrailer! “La profezia di Czarat” di Vito Favia

Sembra una mattina come tante. Poi la pioggia, quel sentiero che sale verso il monte e quelle strane orme di scarponi. Di Saro, l’anziano pescatore, Adrian si fida sin dal primo momento. E con lui si avventura verso la vetta di una terra prima sconosciuta. Bendato ed imbavagliato, in una grotta ben nascosta tra rovi e boscaglia, il ragazzo incontra Shara. E, nella cattiva sorte, di lei perdutamente s’innamora. È una storia inquieta quella che si cela dietro le parole dello spietato Ameer e nello sguardo della cinica Ronnye. Un tradimento, un inspiegabile incidente sulla neve, un omicidio, ed una scelta, davvero singolare, per sopravvivere da eremiti. Ormai Czarat non è più il paradiso di anni addietro. Tutta colpa del 17 marzo. Ogni volta quel nefasto giorno. Come per un arcano maleficio. Un maleficio, profumato di mimosa e intriso di vendetta, che solo una profezia impedirà di completare.

Qui di seguito il booktrailer dell’opera! 

Booktrailer! “Eravamo comunisti” di Mauro Cartei

Attraverso le vicende di Benito, operaio e comunista militante, ripercorriamo la storia politica e sociale italiana dell’ultimo trentennio. Grazie ad un sapiente intreccio tra il racconto delle vicende personali del protagonista e l’analisi sagace della situazione nazionale e del suo evolversi nel tempo, abbiamo non solo un romanzo ma anche un moderno pamphlet. L’autore mette in luce come la deriva della politica nostrana provochi il distacco e la rassegnazione dei cittadini, anche in coloro che, come Benito, per anni in essa hanno creduto e per essa hanno combattuto per cambiare la realtà. Lo sguardo di Benito è quello dell’uomo qualunque che, nutrito dalla saggezza popolare, guarda la vita con semplicità e schiettezza e prende gradualmente coscienza che quel partito, a cui aveva affidato tutti i suoi sogni e tutte le speranze giovanili, mostra sempre più il volto della casta autoreferenziale, provocando in lui una crisi d’identità.

Qui di seguito il booktrailer dell’opera! 

Booktrailer! “In an instant of eternity” di Arianna Rondina

Il romanzo è la storia di Azzurra che insegue tenacemente il suo sogno di diventare pilota. Ognuno di noi può essere l’artefice della propria vita, dipingendola dei colori del proprio cuore. Solo ascoltando la sua voce, in effetti, possiamo intraprendere la via verso la gioia e la realizzazione. Arianna Rondina, sin da bambina appassionata al volo, lavora nel mondo dell’aeronautica. “Dal libro di Arianna emerge l’immagine di una tela tessuta intorno ai sentimenti e colorata con le emozioni, intarsio di illusioni e desiderio, dove fuoriesce l’eros sottile e sublime degli amanti perduti e ritrovati, che sopravvive nella soffitta dei ricordi…”. (Moreno Blasi da Il Falco Letterario)

Qui di seguito il booktrailer dell’opera! 

Booktrailer! “Sotto il sole di Gennaio” di Domenico Del Monaco

“Sotto il sole di gennaio” racconta un’insolita storia d’amore tra Mario, architetto alle soglie della terza età e Valeria, restauratrice di mosaici antichi, bella, capace e molto più giovane di lui che scoprono di avere interessi comuni e forte attrazione reciproca. Valeria ha alle spalle un matrimonio fallito, Mario, sposato da molti anni e certo di aver vissuto con la moglie una grande storia d’amore, non riesce a risanare un rapporto difficile con la figlia. Una Venezia invernale contemporanea è il palcoscenico naturale di questa storia delicata, dove Mario, per quanto si sforzi di arginarla per onorare la promessa fatta alla moglie, deve registrare che la spontaneità del sentimento è più forte del controllo imposto dalla ragione. Valeria, determinata, estroversa e spontanea, è attratta dalla figura dell’uomo maturo e riflessivo con cui trova quelle affinità che mancano nei suoi coetanei. Sotto il sole di gennaio, dunque, esplora le fragilità e le sorprese di un amore tardivo che avvierà la trasformazione di tutti protagonisti in cui ragione e sentimento si scontrano alla ricerca di nuovi equilibri, prima dell’esito drammatico, imprevedibile e toccante.

Qui di seguito il booktrailer dell’opera!