Top
Youcanprint - Selfpublishing Blog / Posts tagged "promozione"

10 metodi per promuovere il tuo libro

Qui abbiamo realizzato un elenco di dieci metodi che ogni scrittore può provare e che non richiedono un investimento economico proibitivo, ma soltanto voglia di lavorare, fantasia, organizzazione e fiducia nelle proprie forze.

Promozione editoriale sul tuo sito o blog

Come scrittore del XXI secolo oggi devi avere una presenza online ufficiale, e per ufficiale intendo un tuo sito personale, o anche un blog, non certo una pagina su Facebook. Anche quella ti sarà utile, ma non potrà mai essere considerata come il tuo canale ufficiale di comunicazione, perché Facebook è di fatto un’azienda e non è casa tua.

La prima promozione editoriale deve quindi partire da una piattaforma online di cui sei padrone assoluto, quindi un sito con un tuo dominio, in cui presentarti ai lettori e parlare con loro. Nel tuo sito potrai pubblicizzare il tuo libro in 3 modi:

  1. Pagina delle pubblicazioni: proprio come fanno gli scrittori famosi. Dedica una pagina alle opere che hai pubblicato. Questa pagina è molto importante perché
  2. Segnalazione con un post: hai scritto un romanzo? L’hai pubblicato in self-publishing? Scrivi un articolo approfondito su quest’opera, dov’è disponibile, a quale prezzo, in quali formati. E non dimenticare di pubblicarne un’anteprima.
  3. Immagine in evidenza: un piccolo box nella barra laterale del sito in cui inserisci la copertina del libro e magari un titolo, “Il mio ultimo romanzo”. Naviga nei siti degli scrittori famosi e troverai senz’altro ispirazione.

Sara Dalla Valle e Cristiana Meneghin su SMS Radio il 25 febbraio!

Mi Fai un abbraccio? nasce dalla voglia di raccontare, attraverso gli occhi di una mamma, il modo in cui una bimba di 3 anni si affaccia alla vita in questo mondo di convenzioni ed etichette. Ma è anche la storia di una mamma, che è ancora un po’ figlia, e che affronta questo ruolo da “debuttante” improvvisando spesso, così come in fin dei conti fanno tutti i genitori. E lo fa in modo allegro, divertente e leggero, affrontando talvolta anche temi che non sono esattamente tali, ma che ogni mamma e donna si può trovare a dover affrontare nella sua vita: la voglia di un figlio che non arriva, la stanchezza cronica, la difficoltà a rendere questo mondo almeno un po’ comprensibile ad una bambina curiosa e che non si fa raccontare scuse.

Lara Zavatteri. Un libro e un progetto per ridere e sorridere!

agata-libro-immagineAl giorno d’oggi ridere e sorridere diventa sempre più difficile. Ma Agata non la pensa così! Chi è Agata? Agata è la protagonista del mio ultimo libro edito con Youcanprint “Agata. Come un funerale ti salva la vita” che parla di una signora rinchiusa in casa da decenni, costretta a tornare in società. Ad un certo punto infatti trova sotto la porta di casa un volantino che pubblicizza una casa di riposo e comincia a credere che qualche vicino la voglia mandar via di casa, considerando forse pericoloso il suo eremitaggio. Decide così di frasi forza e ritornare in società, in un modo tutto singolare: partecipare ai funerali. Inizia così un’avventura che dura un anno, in cui Agata partecipa a funerali assurdi di gente stramba: un fotografo cieco, una donna che per tutta la vita ha finto che la seconda guerra mondiale non fosse mai finita per continuare ad essere una staffetta partigiana, un uomo vanitoso e il suo bitorzolo sul naso, un prete che fugge forse in qualche scenario esotico (Foresta Amazzonica? Machu Picchu?) con la perpetua sordomuta e via dicendo. Ce la farà Agata a restare nella sua casa e soprattutto, come cambierà la sua vita e quella dei suoi vicini?

Al libro è collegato il progetto “Un sorriso con Agata” al blog http://unsorrisoconagata.blogspot.it/ dove è la stessa Agata, uscita dalle pagine del libro, a firmare i post. Il blog promuove il libro e in contemporanea desidera, con il tempo, diventare un luogo virtuale di ottimismo, divertimento, ironia, aperto a tutti, in special modo agli scrittori.

Email Marketing. Come costruire una rete di contatti per la promozione del tuo libro

Le email sono il modo più pratico e diretto per raggiungere virtualmente qualcuno. E il marketing via email può rivelarsi un ottimo strumento per la promozione di nuove iniziative editoriali. Quali regole deve seguire uno scrittore per pianificare una campagna via email informativa e non solo promozionale? In questo ebook, ideato dal team della piattaforma di self-publishing Youcanprint, troverai pratici suggerimenti su come creare e scrivere una newsletter, su come ottimizzare una campagna di email marketing e su come far crescere una mailing list.

Twitter per scrittori. Come utilizzare il social network per la promozione del tuo libro

Il self-publishing non è più una moda o un fenomeno di nicchia, rappresenta al contrario il mercato editoriale del futuro, il banco di prova su cui si giocheranno i destini e i ruoli di tutti gli attori dell’editoria tradizionale: editori, autori, lettori. Il manuale “Twitter per scrittori” è dedicato ai self-publisher che hanno deciso di intraprendere la difficile ma entusiasmante strada dell’auto-pubblicazione.

Self-publishing: come creare un media kit

Come ho più volte detto, in Italia, purtroppo, l’alfabetizzazione informatica e la copertura del territorio con la banda larga è ancora ferma a 10 anni fa, almeno.

Per questo, chi si autopromuove, come noi, deve tenere conto, per forza di cose, della promozione offline, al di fuori del Web.

Questo vuol dire avere a che fare con i giornalisti tradizionali, mettere su presentazioni del libro, organizzare e partecipare a eventi letterari, e così via.

Tutti questi contesti hanno un elemento in comune. Un elemento che può rivelarsi fondamentale per lasciare un ricordo professionale di noi. Qualcosa che va al di là del semplice biglietto da visita. Sto parlando del media kit.