A metà degli anni ‘70, in Inghilterra, le compagnie discografiche possedevano il totale controllo del mercato musicale. Chiunque volesse intraprendere una carriera nel campo della musica doveva avere un contratto discografico. Anche le stazioni radiofoniche erano poche e avevano bisogno delle...