Martin Seligman era un uomo cattivo. Negli anni ’60, torturava i cani mettendoli in una piccola prigione con un pavimento elettrificato diviso in due metà separate da una barriera alta pochi centimetri. L’esperimento è davvero molto crudele, ma devo spiegarlo per...