Tag Archives: auto-pubblicazione

Selfpublishing

Ebook: cosa fa tendenza tra i lettori

copertina-bella-e-bruttaIl fatto che esistano dati limitati sulle vendite di ebook non ci permette di sapere chiaramente cosa fa tendenza tra i lettori e quale sia la loro opinione sui vari titoli in distribuzione. Eppure, ne sono certa, conoscere le preferenze e i gusti del pubblico può essere di grande aiuto a chi progetta di diventare uno scrittore auto-pubblicato.

Per questo voglio proporti alcune dei dati emersi al termine di una tavola rotonda, che si è tenuta la scorsa settimana, tra i redattori di Digital Book World e Huffington Post Books, i quali si sono riuniti proprio per cercare di indagare più a fondo le abitudini di lettura dei consumatori, che determinano poi le classifiche di vendita.

Ed ecco come stanno cambiando i gusti dei lettori e cosa fa tendenza con l’introduzione degli ebook.

Read More
Guide Pratiche Marketing

Quand’è il momento giusto per iniziare a promuovere il tuo libro

sei suggerimenti per promuoversi proponendo ottimi contenutiMolti scrittori attendono di aver pronta almeno la prima bozza del proprio libro prima di iniziare a promuoverlo, perché trovano difficile conciliare il momento della scrittura a quello della promozione.
Ma secondo gli esperti, il momento giusto per iniziare a pianificare una strategia di marketing è proprio adesso, o meglio nel momento stesso in cui decidi che autopubblicherai un libro; anche se sai che mancano ancora sei o 12 mesi per terminarlo e questo per assicurarti un lancio di sicuro successo.

Ecco cosa puoi fare per iniziare a spianarti la strada

Read More
FAQ Marketing

Il print on demand: caratteristiche e potenzialità per il self-publishing

Il “print on demand” è un servizio che permette di stampare una o più copie di un libro su richiesta.

Chi realizza questo servizio, solitamente utilizza sistemi di stampa digitali, più veloci rispetto alla stampa in offset (che, invece, necessita di una complessa preparazione di macchine e materiale e, quindi, è adatta per la stampa di un elevato numero di copie). Con la stampa digitale sono garantite allo stesso tempo un’elevata qualità di stampa e la possibilità di realizzare un basso numero di copie.

La tecnologia del “print on demand” è di solito utilizzata dalle piccole case editrici, che immettono sul mercato degli bookstore le proprie opere senza stamparle immediatamente, ma al momento della richiesta da parte del cliente. La stampa, infatti, avviene in tempi molto brevi (2-3 giorni), e l’invio al cliente avviene immediatamente.

Read More
1 2 3