Selfpublishing

Promuovere un’opera non-fiction e raggiungere il 3° posto

self-publishing L’esperienza editoriale di Simone Iuliano può insegnarci qualcosa in più sul self-publishing. L’opera in questione è Testimonianze dell’Inferno, pubblicata appena 2 settimane fa e balzata subito nella top 100 di un Book Store specializzato in Editoria Cattolica ovvero Libreria del Santo.

Testimonianze dell’Inferno è ovviamente un testo che si rivolge ad un target molto specifico e utilizza dei canali di promozione e di vendita in grado di intercettare proprio quella tipologia di lettori. Questo può insegnarci come, in particolare nel self-publishing, il targeting di opere non-fiction sia fondamentale per poter ottenere dei risultati di vendita interessanti.

 

Il targeting è una tecnica complessa di costruzione del messaggio di vendita e coinvolge vari aspetti:

  • La scelta di Store specifici oltre a quelli generalisti
  • La costruzione di campagne di content marketing su media interessati all’argomento;
  • La scelta del messaggio promozionale

Il mix di questi tre fattori può permettere ad opere che hanno di per sè un mercato specifico e limitato di ottenere il massimo delle vendite all’interno del target selezionato.

Scegliendo la strada del self-publishing è perciò fondamentale delineare sempre il profilo del proprio lettore e costruire l’immagine, la comunicazione e la promozione dell’opera proprio intorno ad esso. In questo modo si eviterà di sprecare risorse promuovendo l’opera in mercati che non sono per loro natura interessati a quel tipo di pubblicazione.

L’autore che sceglie il self-Publishing deve iniziare a conoscere e ad utilizzare gli strumenti minimi del marketing editoriale. Non sono ovvviamente richieste conosceze tecniche e di livello professionale, ma il rispetto dei parametri minimi sopra elencati può essere un ottimo punto di partenza per ottenere dei buoni risultati nella vendita di opere non-fiction destinate a un target specifico di lettori.

@futurodeilibri

Qui troverete la Top 100 dello store “Libreria del Santo”.

Potrebbe interessarti
Self-publishing e storytellig: come influenzare il pubblico con la scrittura
Siglato l’accordo con le Librerie Feltrinelli!
2 Comments

Lascia il tuo commento

Commento*

Your Name*
Your Webpage