Scrivere

Preparare un manoscritto per il formato audio: 5 consigli utili

Audiobook iconIl mondo dell’audiolibro rappresenta una grande opportunità per gli autori di guadagnare lettori e potenzialmente un nuovo flusso di reddito. Preparare il manoscritto per il formato audio può essere entusiasmante, ma richiede tempo e programmazione. Sei tu al comando, unico responsabile dell’opera finale. Quello che c’è sulla pagina è ciò che verrà fuori dalle voci dei narratori, perciò ecco alcuni consigli consigli per preparare al meglio il tuo libro prima di inviarlo a Youcanprint per la pubblicazione in versione audio.

Leggere un testo è un’esperienza molto diversa dall’ascoltare quelle stesse parole su un audiolibro. Le lunghe narrazioni posso risultare noiose alla lunga, perciò parti con il dialogo e l’azione, dove possibile, e mantieni il giusto equilibrio tra narrazione, dialogo e monologo interiore, al fine di tenere l’ascoltatore coinvolto.

Assicurati che la voce narrante sia evidente nella cadenza e nel ritmo delle frasi. Più forte sarà la voce del narratore attraverso le pagine, più possibilità avrà chi dovrà interpretarla di creare qualcosa di simile alla tua visione del libro. Lo stesso vale per la voce del protagonista. Se parla con una voce seducente, leggermente roca, cerca di renderlo anche sulla pagina. Immagina come puoi trasmettere questa informazione per la registrazione audio.

Limita il numero dei personaggi nelle singole scene, o meglio limita il numero di coloro che parlano in quelle scena. Utilizza delle etichette per chiarire chi sta compiendo un’azione o provando un’emozione, soprattutto nelle scene in cui i personaggi si scambiano delle battute velocemente. Senza buone etichette, gli ascoltatori devono dipendere dall’abilità vocale del narratore per differenziare caratteri. Non è un compito facile, con due o tre personaggi dello stesso sesso in una scena. Attenzione anche agli accenti. L’ascolto di personaggi con accenti molto marcati può essere fonte crescente di confusione.

Dai valore alle parole. Queste hanno più peso se lette ad alta voce. Un buon attore può alzare il livello della narrazione, ma sono le tue parole a dover creare l’impatto emotivo che avevi immaginato per la tua storia. Rileggi il tuo lavoro ad alta voce a individua le aree che necessitano di chiarimenti o di essere eliminate perché troppo confuse.

Assicurati di inviare la versione definitiva del tuo libro prima della registrazione, poiché non sarà possibile effettuare ulteriori revisioni. Dalla lunghezza del libro dipenderà anche il tuo budget di spesa, un libro breve (ma non troppo) richiederà meno tempo e soldi, permettendoti così di arrivare sugli store in appena due settimane.

Potrebbe interessarti
La creazione dei personaggi: i segreti
Dall’ispirazione alla scrittura creativa

Lascia il tuo commento

Commento*

Your Name*
Your Webpage