Pubblicare

Perché Vuoi Scrivere e Pubblicare Un Libro?

7 minuti di lettura 15 Commenti
perchè vuoi pubblicare un libro?

Pubblica, pubblica, pubblica. 

Ormai te lo senti dire ovunque: sulla pubblicità di Google, nei gruppi Facebook, su YouTube. 

Pubblica perché puoi fare soldi, pubblica perché realizzerai un sogno, pubblica perché potrai acquistare autorità, sarà una bellissima esperienza, perché…

Basta.

Tutti ti spingono a pubblicare il tuo libro a qualunque costo, ma qualcuno ti ha mai chiesto perché vuoi pubblicarlo

La gente presume di sapere già il motivo per il quale stai compiendo una scelta così importante nella tua vita, ma è solo una mera illusione.

All’esterno puoi mostrare una ragione apparente, ma la verità è che le motivazioni che ti spingono a pubblicare il tuo libro sono ben altre e sicuramente più profonde, connesse con la tua anima, con la tua identità, con la tua vita. 

Qui parliamo proprio di questo. Se sei pronto a capire quali sono le vere ragioni che ti spingono a pubblicare il tuo libro, allora vai pure avanti nella lettura.

In caso contrario, se non sei in grado ancora di compiere questa riflessione, allora fermati pure qui e ritornaci quando avrai le idee più chiare. 

Leggi anche: Da cosa dipende essere o no un Vero Scrittore?

Obiettivi strumentali e Obiettivi Ultimi

Tutti desideriamo qualcosa: una nuova auto, una laurea, un matrimonio, un figlio, una nuova casa, l’ultimo iPhone. Siamo convinti che possedere questi oggetti ci garantisca la felicità. 

Passiamo le nostre vite ad inseguire dei sogni, a possedere certi oggetti, a vivere in un certo modo, convinti che ci garantiscono la felicità…

… e una volta che li raggiungiamo, cosa succede la maggior parte delle volte?

L’euforia iniziale svanisce col tempo, e ci abituiamo a quel nuovo status.

Viviamo quello che gli scienziati chiamano “adattamento edonistico”, e l’insoddisfazione non fa altro che iniziare a crescere, come le erbacce in un campo che avete appena finito di coltivare. 

Perché tutto questo accade?

La realtà è che gli obiettivi che ritenevi più importanti per la tua vita non erano i tuoi veri traguardi da raggiungere, ma nascondevano qualcos’altro. 

Non erano altro che obiettivi strumentali, ovvero obiettivi che avevi bisogno di realizzare per poter raggiungere il tuo vero scopo, il tuo reale goal. 

Sono abbastanza facili da individuare, perché solitamente ti danno una soddisfazione momentanea ed effimera quando li raggiungi, a meno che poi non li sostituisci con qualche altro bisogno. 

Se uno dei motivi per il quale vuoi scrivere o pubblicare un libro ha queste caratteristiche, allora sai benissimo che esiste qualche altra motivazione nascosta, quella reale, ed è tuo dovere scoprirlo.

Per identificare un obiettivo strumentale puoi notare se esso ha la struttura del “SE… allora”. 

Quando un obiettivo risponde a questo tipo di struttura, allora è sicuramente un obiettivo che viene dal tuo esterno, una condizione per far verificare qualcos’altro. 

Ma a cosa sono finalizzati gli obiettivi strumentali? 

Servono principalmente a trovare qualcosa di più profondo ed importante: il tuo fine ultimo, gli obiettivi finali che ti spingono a fare qualsiasi cosa nella vita.

Questo tipo di traguardi hanno a che fare con il significato profondo della nostra esistenza, con la nostra anima, è ciò che ci rende davvero felici. 

Un obiettivo finale ha sempre a che fare con le emozioni, mai con il possesso. È sempre accompagnato da emozioni positive durante il suo conseguimento e non solo dal raggiungimento finale.

Non ti fa sentire la fatica, anzi ti rende felice e ti dà un significato, uno scopo.

Sono esperienze connesse alla nostra anima e non sono mai connesse ad un bene materiale. Inseguire un obiettivo finale significa seguire il proprio cuore e il proprio intuito, piuttosto che il ragionamento e la pianificazione. 

Immaginiamo che vuoi scrivere un libro per fare soldi. Bene, è un obiettivo nobile, niente di male in esso. 

Prova a pensarci: se ti poni davvero come obiettivo ultimo fare soldi col tuo libro, prima o poi riusciresti a realizzare questo sogno, se è quello che desideri. 

Ma sarebbe davvero questo lo scopo reale della tua scrittura?

Come ti ho scritto prima, questo non è altro che un obiettivo strumentale, perché il vero scopo non è guadagnarci da esso, ma è l’emozione che questo comporta. 

Probabilmente hai vissuto in una famiglia con problemi economici, una vita di scarsità, di privazioni e di imposizioni, e il tuo desiderio più profondo è essere libero, seguire il tuo cuore. 

L’obiettivo economico diventa allora strumentale ad una emozione più profonda: essere libero di fare ciò che ami ogni volta che lo desideri. 

Ecco perché quando scrivi e vedi le tue vendite crescere ti senti pervadere da una sensazione di forza e di potenza incredibile: quello che senti davvero è la sensazione di libertà, il desiderio latente e profondo a cui stai puntando in maniera inconsapevole.

Ecco un esempio di ciò che significa “obiettivo finale”.

Come capire il tuo obiettivo finale?

Ora che hai acquisito maggiore chiarezza sui tuoi obiettivi e il loro profondo significato, la domanda che ti stai ponendo è: come faccio a capire qual è il mio vero obiettivo finale per cui scrivo e pubblico i miei libri? 

Per giungere alla radice dei tuoi obiettivi esiste un esercizio molto semplice che puoi fare sempre quando vuoi chiarezza nella tua vita: chiederti perché.

Ogni volta che desideri qualcosa, ti stai impegnando per uno scopo chiediti i “Perché”, non una volta ma almeno 5 volte. Questo procedimento ti permetterà di risalire alla vera radice dei tuoi obiettivi strumentali fino ai bisogni profondi della tua anima. 

Se durante questo processo non riesci a rispondere a questa domanda, probabilmente c’è qualche blocco dentro di te che vuole proteggerti dalla verità, o magari hai forse paura o vergogna di rispondere. 

Quando senti queste emozioni non preoccuparti perché è normale, non ho mai detto che sarebbe stato facile, ma se lo fai con calma e coraggio ti assicuro che la chiarezza che raggiungerai sarà incredibile. 

Domanda a te stesso sempre perché, perché, perché, e rispondi sempre con sincerità, senza riflettere troppo. Scava dentro di te e scopri qual è l’obiettivo finale che guida la tua scrittura.

Perché dovresti farlo?

Questa è una domanda interessante. Perché dovresti sottoporti a questa tortura, soprattutto se voglio migliorare la mia scrittura? 

La risposta è TUTTO.

Se riesci a riconoscere la ragione profonda per cui scrivi, la tua identità da scrittore e il tuo modo di connetterti con il tuo pubblico cambierà per sempre.

Riconoscere il tuo obiettivo ultimo darà a te la libertà da ogni regola che il mondo esterno cerca di importi. Quando sei autentico le persone lo percepiscono e si connettono perché riesci a parlare alle altre anime, superando i filtri culturali e sociali.

Riesci a parlare esprimendo le proprie emozioni nella piena totalità. Acquisterai uno stile unico, troverai il coraggio di scrivere cose incredibili, accrescendo la tua felicità giorno dopo giorno.

Ma se è così facile perché non lo fanno tutti? La risposta è perché fa male. È più facile passare da un obiettivo a un altro in una lunga e infinita corsa piuttosto che fermarsi, forzare la gabbia e rendersi liberi per sempre. 

Leggi anche: 54 Scuse che utilizzi per NON Scrivere, Pubblicare e Promuovere il tuo libro

Ogni riflessione interiore che compiamo è un passo avanti verso noi stessi, il nostro passato, i nostri fallimenti, le nostre relazioni, i nostri rimorsi, i nostri ricordi. Ritroviamo tutto ciò che abbiamo sepolto nel nostro animo e che abbiamo nascosto per tutto questo tempo.

E tu sei pronto per capire l’obiettivo finale del tuo essere scrittore?

Se sei giunto fino alla fine di questo articolo la risposta è sì, e sono profondamente felice per te. Significa che condividi con me i tuoi obiettivi strumentali e i tuoi obiettivi finali, sei riuscito a porti i perché delle cose e sei riuscito a darti delle risposte, rimanendo addirittura sorpreso. 

Commenta pure in fondo e condividi con la nostra community le tue emozioni senza paura. Siamo tutti nella stessa situazione, tutti viviamo le tue stesse paure e i tuoi stessi sogni.

Condividi con noi perché Scrivi e Pubblichi i tuoi Libri, il tuo vero Perché.

Non vedo l’ora di leggerti.

In bocca al lupo per il tuo obiettivo finale.

Potrebbe interessarti anche: Focalizzati, Focalizzati, Focalizzati

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

come funziona iva sui libri regime fiscale

Come funziona l’Iva sui libri: il regime fiscale per l’editoria

Partita IVA per chi pubblica un libro Sono ormai quasi 20mila gli autori che scelgono di pubblicare autonomamente un libro, sfruttando l'opzione del...

Che cos’è l’epub3: le potenzialità del formato

Epub3 è l’ultima versione del formato epub, lo standard internazionale per il libro digitale Si tratta di un formato libero (open source), basato su linguaggi...

biblioteca nazionale

Cosa si intende per deposito legale dei libri?

Con “deposito legale” si intende l’obbligo, stabilito dalla legge, di depositare presso particolari organismi libri e altri documenti Non bisogna, però...

quanto guadagna uno scrittore con il suo libro

Quanto guadagna uno Scrittore?

So che “quanto guadagna uno Scrittore” è la domanda delle domande per chi come te scrive e pubblica libri o nutre il sogno di farlo  Domanda che...

pubblico dominio

I libri di pubblico dominio. Pubblicazione ed aspetti legali nel 2019.

Abbiamo assistito nel corso del 2016 alla "riscoperta" de "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry (1900 - 1944), entrato in pubblico dominio nel...

Come inserire immagini o citazioni nel tuo libro

Viviamo in un'epoca in cui l'accesso alle risorse è diventato semplicissimo Foto, testi, immagini, anche d'epoca grazie alla digitalizzazione di archivi storici,...

javascript

Epub interattivi con Javascript

Ultima ma non meno importante novità introdotta da epub3 riguarda la possibilità di ricorrere al linguaggio di programmazione Javascript per realizzare ebook...

Come pubblicare e vendere un libro su LaFeltrinelli.it?

LaFeltrinelliit è uno dei più importanti e conosciuti bookstore on-line a livello nazionale Grazie al suo vastissimo catalogo e alla grande attenzione alle...

Self-publishing con o senza partita iva? Guida fiscale completa all’auto-pubblicazione

Con oltre 3 milioni di copie distribuite nel mondo, 2,2 milioni in diritti d’autore versati ad oltre 18000 autori, una delle domande più frequenti che ci viene...

formati di stampa

Self-publishing: scegliere il giusto formato del libro

Scegliere la dimensione dei libri è molto importante per uno scrittore che si autopubblica Prima di descrivere i principali formati di stampa, premettiamo che...

come pubblicare un libro per diventare scrittori in 10 passi

Come pubblicare un libro: 10 semplici passi per diventare Scrittori

Se stai leggendo questo post significa che hai scritto un libro, vorresti pubblicarlo ma non sai da dove iniziare Questa guida ti fornirà il meglio...

codice isbn libri

Codice ISBN: cos’è e a cosa serve il codice a barre in un libro?

Cos'è il codice ISBN E come è possibile ottenere il codice ISBN in maniera gratuita Il codice ISBN è importante anche nel self-publishing L'acronimo ISBN...

pubblicare con amazon in esclusiva

Perché non conviene pubblicare in esclusiva con Amazon

Dare ad Amazon l'esclusiva della vendita del proprio libro per vendere di più Ma si guadagna davvero di più Ecco un'analisi completa per guidarti alla...

15 Commenti

Rispondi a antonino paolo blando Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.