La guida definitiva per registrare e pubblicare un Audiolibro

In questa guida ti parlerò di come registrare e pubblicare un audiolibro. L’audiolibro è un formato che sta riscuotendo moltissimo successo. È un mercato in costante crescita e per questo bisogna conoscerlo e sfruttarlo al massimo del suo potenziale. 

L’audiolibro è l’ultimo grande trend dell’editoria mondiale e la sua diffusione e crescita ha raggiunto valori a 2 cifre negli ultimi 2 anni. È indubbio poi che la pandemia non ha fatto altro che accelerare questo processo, permettendo a un numero sempre maggiore di lettori di utilizzare e usufruire di questo formato. 

Per darti un’idea delle potenzialità di questo mercato, nell’immagine in basso puoi vedere in sintesi una ricerca di Grand View Research dal titolo U.S. audiobooks market size by genre 2016-2027che stima i volumi di vendita degli audiolibri nei prossimi anni negli Stati Uniti. 

Nella tabella successiva, invece, troverai la stima del valore di questa industria nel 2027. Il valore del mercato degli audiolibri passerà dai 3 miliardi del 2020 a 15 miliardi nel 2027, con una crescita del 400% e una crescita annua del 24,4%! 

valore mercato audiolibro

valore mercato audiolibro 2

Pubblicare un audiolibro del tuo libro è pertanto fondamentale se desideri cogliere tutte le potenzialità di questo mercato e servire una tipologia di lettore completamente diversa rispetto a coloro che leggono i libri cartacei e digitali. 

Offrire una distribuzione ampia in tutti i formati possibili è la condizione fondamentale per poter ottenere il massimo numero di vendite dal proprio libro.

Diffida sempre da coloro che affermano che dare l’esclusiva ad Amazon o ad altra piattaforme e concentrarsi sugli ebook offre le migliori opportunità di vendita. 

Non offrire un formato editoriale o ignorare decine e decine di piattaforme e mercati è semplicemente ignorare milioni di lettori in cambio di qualche punto percentuale in più sulle vendite su una singola piattaforma.

Non è una questione di preferenza di piattaforma, è una questione di aritmetica. 

Ci sono milioni e milioni di lettori nel mondo che non usano Amazon e che leggono esclusivamente cartacei o audiolibri: se non pubblichi con una piattaforma in grado di garantirti la distribuzione più ampia in tutti e 3 i formati come Youcanprint, per questi lettori semplicemente non esisterai e non sapranno mai dell’esistenza del tuo libro.

Quindi mi raccomando, nessuna esclusiva a una singola piattaforma e massima distribuzione in canali e formati.

Veniamo ora all’audiolibro e cerchiamo di capire come produrlo in maniera professionale.

Per agevolarti nella lettura e nella comprensione di questa guida, dividerò questa sezione in 2 parti fondamentali: 

  • gli elementi fondamentali, ossia le caratteristiche minime che devi rispettare;
  • i controlli di qualità per produrre un audiolibro professionale, con i miei consigli per migliorare l’esperienza di lettura, gli errori che devi assolutamente evitare al fine di produrre un audiolibro di qualità e di conseguenza massimizzare le vendite.

Come per un libro cartaceo e digitale, un audiolibro deve avere degli elementi fondamentali, vediamoli di seguito.

Come produrre e pubblicare un audiolibro

Esistono fondamentalmente tre modalità per produrre e pubblicare un audiolibro professionale:

Pagare un narratore professionista

Questa è sicuramente la soluzione più onerosa ma è, dal punto di vista della qualità e delle royalties, la migliore. 

Dal punto di vista della qualità affidarsi a un narratore professionista comporta la possibilità di ottenere un prodotto di altissimo livello, che rispetta tutti gli standard di qualità previsti dai principali canali di vendita di audiolibri come Audible di Amazon.

Dal punto di vista delle royalties pagare un professionista ti permetterà di ricevere il 100% delle royalties che genererai (al netto dei costi di distribuzione della piattaforma che userai) non dovendo dividere i profitti con la piattaforma o con un narratore. 

I costi di registrazione di un audiolibro sono scesi molto da quando il mercato è esploso. Partiamo da 3,00 € a cartella editoriale a salire e avrai la possibilità anche di scegliere voci famose per registrare il tuo audiolibro o usare più voci o anche suoni di sottofondo. 

In definitiva potrai, grazie all’uso di professionisti, realizzare dei piccoli capolavori che renderanno un piacere l’ascolto del libro, genereranno passaparola e recensioni positive e quindi maggiori vendite. 

Accordarsi con un narratore professionista per ripartire le royalties

Questo approccio apparentemente ha il vantaggio di eliminare l’investimento iniziale necessario per produrre il tuo audiolibro. 

Dico apparentemente, perché se guardiamo sempre tutto con le lenti dei costi allora non avere un costo è sempre una cosa positiva.

Se invece guardiamo con gli occhi del valore, come ti ho sempre suggerito anche nei miei articoli precedenti, la registrazione non è un costo ma un investimento. 

Se dividi le royalties con un narratore è vero che non dovrai affrontare un pagamento iniziale ma è anche vero che dovrai dividere qualsiasi guadagno futuro e inoltre non avrai più il controllo dell’opera.

Questo significa che, qualora decidessi di togliere dal commercio l’audiolibro, non potrai farlo se non avrai l’autorizzazione anche del narratore con cui hai diviso le royalties.

Tale approccio è molto utile e adatto a chi registra per la prima volta un audiolibro e ha paura dei “costi” poiché non conosce bene ancora il potenziale mercato, ma è assolutamente sconsigliato per i selfpublisher professionisti o comunque per chi ha già realizzato un audiolibro con questa modalità. 

Un ulteriore aspetto negativo è che se ti affidi per registrare l’audiolibro alla stessa piattaforma di distribuzione con questa modalità, spesso il contratto di pubblicazione (è il caso di ACX) è molto vincolante e dura 7 anni, questo significa che una volta in commercio non potrai rimuovere il libro prima dei 7 anni. 

Il consiglio che posso offrirti è quello di investire nel tuo libro, su te stesso, nel tuo brand. Se non investi tu nella tua opera chi pensi che lo farà? Investi nella tua opera, paga un narratore professionista e goditi i tuoi profitti.

Ricordati che il costo lo affronterai una sola volta e poi l’audiolibro sarà in distribuzione nel tempo e potrà potenzialmente generare profitti per sempre come una rendita passiva. 

Al contrario il narratore ha tutto da guadagnare, investe una parte del suo tempo e ottiene in cambio una rendita. Come vedi questo approccio è a tutto vantaggio del narratore invece che tuo, in quanto stai scambiando la tua libertà e i tuoi profitti per un piccolo risparmio iniziale. 

Produrre da solo il tuo audiolibro

Questa modalità è idealmente la migliore ma nasconde molte insidie, comunque superabili.

Come Ceo di Youcanprint ho ascoltato centinaia di audiolibri che ci sono giunti autoprodotti e devo dire che appena il 10-15% può essere giudicato perfetto, la maggior parte presentano una lunga serie di problemi che non li rendono distribuibili e soprattutto venivano respinti dagli store per la bassa qualità.

Devi sapere che prima di distribuire un audiolibro creato tramite software automatici, gli store effettuano una serie importante di controlli e se il tuo l’audiolibro non li supera tutti è praticamente impossibile accedere al mercato.

Questi controlli sono fondamentali per garantire a chi ascolta la massima qualità, quindi non puoi sottovalutarli o ignorarli pensando di essere in grado di produrre un audiolibro da solo. 

Come trovare un narratore

In questo paragrafo ti spiegherò dove poter trovare i migliori narratori per la produzione di libri destinati al selfpublishing. L’elenco non è completo né esaustivo essendo rivolto esclusivamente al mercato in lingua italiana, ti segnalerò solo piattaforme italiane.

Youcanprint

Ovviamente ci siamo noi. Siamo stati i primi in Italia a permettere ai selfpublisher di produrre audiolibri (abbiamo registrato il primo audiolibro nel 2015!) e infatti siamo la piattaforma con più audiolibri in distribuzione in Italia e il numero di audiolibri che abbiamo in commercio è all’altezza di quello dei grandi gruppi editoriali (in questo momento sono 660, Mondadori per esempio ne ha 797). 

Sulla nostra piattaforma potrai scegliere di produrre un audiolibro in italiano sia con voci maschili, che femminili a costi accessibili scegliendo tra 9 narratore disponibili al momento in cui sto scrivendo questo articolo. Si parte da 4,00 € fino a 7,50 € a cartella editoriale. 

È possibile registrare l’audio libro e poi distribuirlo con altre piattaforme e inoltre abbiamo la possibilità di registrare anche un estratto di prova per permetterti di ascoltare e valutare la riuscita finale del tuo audiolibro prima di investire nella registrazione integrale. Con Youcanprint puoi anche distribuire il tuo audiolibro su Youcanprint, Audible, Apple etc.

Cliccando qui trovi maggiori dettagli sulla nostra distribuzione.

Il narratore

Questa piattaforma è stata la prima a distribuire e vendere audiolibri in Italia, hanno iniziato nel 1999 e dal 2008 offrono anche un servizio di distribuzione.

È possibile scegliere tra 45 lettori disponibili, ma nel momento in cui scrivo non è possibile simulare un costo di registrazione, né di conoscere in anticipo i costi di registrazione per ogni lettore. Consigliamo, quindi di contattare sempre la piattaforma.

Streetlib

La piattaforma italiana Streetlib che distribuisce anche cartacei ed ebook attualmente ha una partnership con Il Narratore e pertanto potrete anche con Streetlib registrare il vostro audiolibro tramite il Narratore, in questo caso Streetlib si occuperà della distribuzione. Streetlib offre degli esempi di costo di registrazione che partono da 19,20 € a cartella editoriale.

Ecco di seguito una comparazione dei costi per la produzione di un audiolibro con queste piattaforme. Ho usato come parametro la cartella editoriale e il costo minimo indicato su ciascuna piattaforma (dove il costo era disponibile sul sito):

costo pubblicazione audiolibro streetlib

Le piattaforme per produrre un audiolibro dividendo le royalties con il narratore

Come ti ho spiegato nei paragrafi precedenti la seconda modalità per produrre e commercializzare un audiolibro è trovare un narratore disposto a registrarlo senza farti pagare nulla in cambio della condivisione delle royalties. 

Di seguito ti elenco le principali piattaforme che permettono questa modalità e sulle quali potrai trovare narratori disponibili a registrare gratuitamente la versione audio del tuo libro condividendo le royalties:

ACX di Amazon

Sicuramente è la più conosciuta e la più apprezzata, ma al momento non è accessibile al mercato italiano ma solo a quello americano e inglese.

Troverai un sacco di “guru” sul web che ti promettono tramite le loro società di diritto inglese (di solito con sede a Londra) di poter accedere ad ACX anche se risiedi in Italia, ma ti chiedo di fare molta attenzione a queste offerte. 

Un altro aspetto da considerare sono i tempi di accettazione e produzione: la richiesta su ACX è talmente elevata che i tempi di registrazione sono accettabili, ma i temi di inserimento in commercio sono estremamente lenti.

Nel momento in cui scrivo la piattaforma ha oltre 2.400 titoli in attesa di registrazione, oltre 420.000 narratori e oltre 240.000 audiolibri già prodotti e in commercio.

Tektime

Piattaforma italiana che ha lo stesso modello di ACX e che offre in più anche il servizio di traduzione.

Nel momento in cui scrivo la piattaforma ha oltre 2.800 narratori e oltre 8.000 audiolibri già prodotti.

FindaWay Voices

piattaforma americana che oltre alla modalità di condivisione delle royalties ha una modalità innovativa che prevede il pagamento di metà del costo di registrazione al narratore in cambio di una % di royalties più bassa.

La piattaforma offre anche la possibilità di registrare e pagare interamente l’audiolibro ottenendo il 100% delle royalties.

Nel momento in cui scrivo la piattaforma non fornisce dati ufficiali sul numero di narratori e libri pubblicati.

Quali sono i requisiti di qualità per pubblicare un audiolibro? 

Per realizzare un audiolibro professionale esistono due aspetti fondamentali che devi curare: la leggibilità del testo, intesa sia come struttura del testo sia come assenza di errori grammaticali, e ovviamente la qualità audio della registrazione

Sulla qualità del contenuto metto a tua disposizione tutta l’esperienza che abbiamo acquisito in 6 anni e oltre 600 audiolibri realizzati in Youcanprint.

  • Un audiolibro per dirsi professionale ed essere accettato senza problemi da piattaforme come Audible, deve essere fondamentalmente composto da una traccia Mp3 per ogni capitolo ed è preferibile avere anche una traccia separata per i crediti di apertura e di chiusura. Ogni traccia non può essere più lunga di 120 minuti e, nel complesso, l’audiolibro non può durare meno di 10 minuti. Non c’è ovviamente limite al numero di tracce che un audiolibro può contenere.  
  • Un altro aspetto tecnico fondamentale è il bitrate. Il bitrate è un termine del linguaggio informatico e indica la quantità di dati che viene trasmessa entro un certo periodo di tempo: più alto è il numero più si indica, alta velocità e qualità. Il bitrate ideale di un audiolibro deve essere uguale per tutte le tracce e uguale o maggiore di 192 Mbit/s. Inoltre il valore RMS, cioè la potenza dell’audio, deve essere compreso tra – 24 db e -14 db. Il campionamento deve essere di 44100 Hz. Le tracce devono essere numerate dalla prima all’ultima in questo modo: 001_Titolo, 002_Titolo, 003_Titolo ecc.
  • Per quanto riguarda la copertina, deve essere in formato Jpg o Rgb e di dimensioni 2400 x 2400 px.
  • Per la pubblicazione è necessario fornire il titolo, il nome dell’autore, il nome del narratore, una sinossi di massimo 1200 caratteri spazi inclusi, la categoria di appartenenza dell’opera, il nome del titolare del copyright dell’opera.

Veniamo ora all’aspetto della qualità. I controlli di qualità consigliati sono sulla qualità della voce, sull’assenza di disturbi, rumori di sottofondo, click, pause troppo lunghe, sulla chiarezza della voce. I requisiti minimi sono quelli scritti sopra, quindi:

  • Bitrate minimo 192 kbps e uguale per tutte le tracce
  • Lunghezza massima di ogni traccia: 120 minuti
  • Lunghezza minima intero audiolibro: 10 minuti
  • Potenza audio: compresa tra -24 e -14 db
  • Campionamento di 44100 Hz
  • Formato del file: Mp3

Immagino che ora ti sentirai disorientato e ti chiederai: come faccio a controllare che il mio audiolibro rispetti queste specifiche tecniche? È piuttosto semplice. 

Ti consiglio di utilizzare VLC MEDIA PLAYER, un ottimo software gratuito che puoi scaricare e con il quale verificare il campionamento e il bitrate. 

Un altro software molto utile che puoi utilizzare è MP3 Quality Modifier grazie al quale potrai modificare il bitrate e il campionamento degli audiolibri o delle tracce che non hanno passato il controllo di qualità fatto con VLC Media Player. 

Per l’editing delle tracce audio avanzato e per montare più voci, suoni di sottofondo, tagliare, correggere puoi usare Audacity, un ottimo software gratuito e semplice da usare sia su Windows, che su Mac o Linux e soprattutto è un software open source.

Ecco, è tutto qui. Ora possiedi delle informazioni preziosissime che ti permetteranno di produrre un audiolibro di assoluta qualità che potrà essere accettato e distribuito senza alcuna difficoltà dalle migliori piattaforme di vendita à lacarte o in subscription di audiolibro. 

Nel paragrafo che segue ti darò maggiori consigli sulla strumentazione di cui hai bisogno per produrre un audiolibro in casa.

Cosa serve per produrre un audiolibro da solo?

Siamo giunti alla fine di questa guida riguardante la produzione di un audiolibro professionale. Ora che sai quali sono le specifiche tecniche che le tue tracce audio devono avere, voglio sinteticamente indicarti quali sono le attrezzature di cui hai bisogno per produrre un audiolibro professionale comodamente a casa tua. 

Nel dettaglio ciò di cui hai bisogno è:

Microfono professionale (prezzo 150 – 250 €) 

  • OPZIONE 1: Microfono professionale da PC nei professionali a condensatore è tra i più economici e offre una qualità elevata. Questo ha il filtro anti-pop integrato. Ha l’uscita USB e può essere collegato ad un pc o anche ad un iPad e non necessita di mixer esterno. C’è anche un kit con asta inclusa volendo. Ha anche il jack per le cuffie integrato sul microfono stesso (forse l’unico ad averlo). Credo sia la scelta con più alto rapporto qualità-prezzo;
  • OPZIONE 2: Microfono professionale XLR simile per qualità al primo, ma con uscita xlr da collegare ad un mixer con alimentazione phantom. Sebbene la qualità del microfono sia simile, il vantaggio qui è nel poter sfruttare un mixer con scheda audio esterna

Scheda audio esterna / mixer (prezzo 30 – 50€)

Per i microfoni con uscita XLR è necessario un sistema di preamplificazione e una scheda audio esterna oppure un mixer, anche perché le schede audio integrate nei pc non sono il massimo.

Consiglio la scheda audio perché il mixer è più complesso, e spesso ha una alimentazione phantom scadente:

Asta (costo molto variabile da 10 euro fin oltre i 50 €)

Cuffie professionali Prezzo 100 €)

Non servono cuffie da audiofili, ma devono essere sufficientemente isolanti. Fra le più popolari ci sono queste.

Leggio (prezzo 25 €)

Questo è perfetto, ma ne trovi anche altri in commercio.

Luogo adatto

Questo aspetto è fondamentale in quanto il luogo in cui registrerai dovrà, oltre ad essere silenzioso, farti sentire sicuro e tranquillo.

La registrazione di un audilibro può richiedere diverse ore al giorno per molti giorni e durante la lettura devi essere assolutamente concentrato su ciò che stai leggendo senza doverti preoccupare di cosa penserà il vicino che ti sta ascoltando o se entreranno da un momento all’altro i tuoi figli.

Ti consiglio quindi di trovare un luogo in cui puoi facilmente isolarti per 3-4 ore continuative senza alcun rischio di essere interrotto, ascoltato, etc.

Software Audacity: gratuito

Processo di produzione: registrazione, montaggio, effetti, pubblicazione

Puoi tranquillamente acquistare tutta questa attrezzatura su Amazon. Considerando le fasce di prezzo che ti ho indicato il costo minimo e massimo per mettere in piedi uno studio di registrazione professionale per produrre in autonomia i tuoi audiolibri è di: minimo 315 € fino ad un massimo di 475 €.

Ovviamente ricordati che ti ho indicato dei prodotti entry level e dei prodotti leggermente più avanzati, questo significa che la spesa potrà incrementare di molto se deciderai di acquistare prodotti professionali. 

Acquistando i prodotti che ti ho indicato potrai registrare degli ottimi audiolibri che saranno tranquillamente accettati dagli store come Audible, ma questo non sostituirà mai la qualità professionale di uno studio di registrazione professionale con attrezzature all’altezza e specifiche.

Tuttavia come ti ho sempre cercato di spiegare, non focalizzarti mai sul costo, ma sul valore. Per scegliere se produrre in autonomia un audiolibro o affidare la produzione ad un professionista valuta il ritorno che ne riceverai nel lungo periodo piuttosto che il costo iniziale che dovrai affrontare. 

Se ti focalizzi sul costo rischi di restare bloccato e non fare nulla nella vita, come la maggior parte delle persone. Se al contrario ti focalizzi sul valore di ciò che stai creando e il ritorno che questo può potenzialmente garantirti nel tempo, allora stai ragionando come un vero self publisher, come un vero imprenditore e stai investendo sull’asset più prezioso che hai: te stesso.


Potresti leggere anche:

Come produrre un libro. Il viaggio di un manoscritto dalla bozza alla pubblicazione

Come pubblicare un libro: 10 semplici passi per diventare Scrittori


Scarica subito le guide GRATUITE su:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è guida-promozione-libro-su-amazon.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è guida-uso-facebook-e-instagram.jpg

Iscriviti a Youcanprint | La Community Ufficiale

Seguici sul nostro canale YouTube

Partecipa al sondaggio e ricevi le nuove Guide per il Tuo libro in Selfpublishing

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è guide-promozione-YCP.jpg

Community ufficiale di Youcanprint

Fai già parte della nostra Community su Facebook?

Il luogo dove ogni giorno postiamo nuovi contenuti gratuiti per Scrivere, Pubblicare e Promuovere il tuo Libro.
Dove Autori condividono le loro idee e si confrontano ogni giorno.
Ci sono già centinaia di Autori che ti stanno aspettando!

Unisciti alla Community

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.
We do not share your personal details with anyone.