Pubblicare

Cos’è l’Editing di un’opera?

3 minuti di lettura
editing

Questo primo articolo dedicato all’editing, al mestiere di editor e all’editing di un testo intende offrire uno spunto di riflessione su questo mestiere così importante e cruciale, all’interno di ogni casa editrice.

Chi è l’editor, e di che cosa si occupa? Che cosa significa ‘fare l’editing di un testo’?

Per rispondere a questi primi quesiti in modo semplice credo che la cosa migliore da fare sia, da subito, una distinzione tra editing ‘prima’ e ‘dopo’ il testo.

L’editor, all’interno della casa editrice, è la figura che si occupa di fare in modo, una volta stabilita la linea editoriale della casa, di una collana, di una serie di testi, che il testo da valutare risponda ai requisiti della pubblicazione.

Spesso, e sempre di più, capita che l’editor lavori fianco a fianco dell’autore prima ancora che sia incominciata la stesura del testo. L’editor conosce l’autore perché ne conosce le potenzialità, la capacità di scrittura, e cerca di mediare queste potenzialità con quelle che sono le richieste della casa editrice. Come vedi il mestiere di editor, a metà tra lo scrittore e l’editore, costituisce il trait d’union tra creatività e operatività.

Approfondiamo ora l’editing ‘dopo’ il testo, che è quello con il quale, in Youcanprint, abbiamo modo di imbatterci più frequentemente.

Nessun testo, che si tratti di un romanzo, di una raccolta di versi, o di un saggio, viene pubblicato senza che prima non venga sottoposto a un’azione di editing.

Ciò vuol dire che anche quando l’autore del testo, assumiamo per semplicità che si tratti di un romanzo, ha scritto, riletto, e controllato svariate volte il suo manoscritto, non è detto che questo sia ‘pronto per la stampa’, o meglio, ‘pronto per la lettura’.

Ciò significa che esistono alcuni elementi, problematiche, spunti e suggestioni, che possono sfuggire allo stesso autore. Da qui l’importanza dell’editing effettuato su un testo che l’autore considera già ‘compiuto’, per rimetterlo in discussione, cercare di individuare quali sono i punti deboli per colmare eventuali lacune oppure per eliminare ciò che non serve.

Durante l’editing, questo è un elemento importante, bisogna sempre riuscire a tenere quella condizione di indagine scrupolosa e allo stesso tempo distacco che il regista Carlo Mazzacurati ha ben espresso nel suo ottimo film “La giusta distanza” (2007), con Toni Servillo. Anche perché l’editing presuppone una capacità onnivora di lettura e di curiosità, che non conosce sosta.

Nei prossimi articoli dedicati all’Editing affronteremo insieme alcuni dei punti più importanti che vengono considerati quando si affronta l’editing di un testo, con esempi utili desunti dalla pratica quotidiana nel nostro Ufficio Editing di Youcanprint.it

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

come funziona iva sui libri regime fiscale

Come funziona l’Iva sui libri: il regime fiscale per l’editoria

Partita IVA per chi pubblica un libro Sono ormai quasi 20mila gli autori che scelgono di pubblicare autonomamente un libro, sfruttando l'opzione del...

biblioteca nazionale

Cosa si intende per deposito legale dei libri?

Con “deposito legale” si intende l’obbligo, stabilito dalla legge, di depositare presso particolari organismi libri e altri documenti Non bisogna, però...

i segreti per creare il titolo perfetto

I 4 Segreti per Creare il Titolo Perfetto per il Tuo Libro

I segreti per creare il titolo perfetto è il tema che tratterò oggi in questo post Si tratta di uno degli argomenti più discussi e più importanti tra gli...

Self-publishing con o senza partita iva? Guida fiscale completa all’auto-pubblicazione

Con oltre 3 milioni di copie distribuite nel mondo, 2,2 milioni in diritti d’autore versati ad oltre 18000 autori, una delle domande più frequenti che ci viene...

Come inserire immagini o citazioni nel tuo libro

Viviamo in un'epoca in cui l'accesso alle risorse è diventato semplicissimo Foto, testi, immagini, anche d'epoca grazie alla digitalizzazione di archivi storici,...

quanto costa pubblicare il tuo libro

Quanto costa pubblicare un libro? La guida pratica e completa

Una delle prime domande che ti porrai giunto a questo punto è: quanto costa pubblicare il mio libro Purtroppo sono costretto a correggerti e dirti che la domanda...

Come pubblicare e vendere un libro su LaFeltrinelli.it?

LaFeltrinelliit è uno dei più importanti e conosciuti bookstore on-line a livello nazionale Grazie al suo vastissimo catalogo e alla grande attenzione alle...

Come scegliere la giusta categoria per il tuo libro

Pubblicare il libro in una categoria specifica (ed eventuali sotto-categorie affini), è fondamentale per dare al tuo libro la corretta visibilità di cui ha...

pubblico dominio

I libri di pubblico dominio. Pubblicazione ed aspetti legali nel 2019.

Abbiamo assistito nel corso del 2016 alla "riscoperta" de "Il Piccolo Principe" di Antoine de Saint-Exupéry (1900 - 1944), entrato in pubblico dominio nel...

Che cos’è l’epub3: le potenzialità del formato

Epub3 è l’ultima versione del formato epub, lo standard internazionale per il libro digitale Si tratta di un formato libero (open source), basato su linguaggi...

quanto guadagna uno scrittore con il suo libro

Quanto guadagna uno Scrittore?

So che “quanto guadagna uno Scrittore” è la domanda delle domande per chi come te scrive e pubblica libri o nutre il sogno di farlo  Domanda che...

è il momento giusto per pubblicare un libro

8+1 Motivi per cui è il momento Migliore per Scrivere e Pubblicare un Libro

Non è mai esistito un momento migliore nella storia dell'editoria per Scrivere e Pubblicare un libro e ti dimostrerò perché Questo post è per chi si...

Come scegliere la rilegatura di un libro? Ecco le tecniche più usate

Come la trama lega insieme le parti di un racconto, dando un senso logico al testo e al suo svolgimento, così la rilegatura unisce «fisicamente» le pagine di...

14 Commenti

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *