Top
Youcanprint - Selfpublishing Blog / Selfpublishing  / Ebook: cosa fa tendenza tra i lettori

Ebook: cosa fa tendenza tra i lettori

copertina-bella-e-bruttaIl fatto che esistano dati limitati sulle vendite di ebook non ci permette di sapere chiaramente cosa fa tendenza tra i lettori e quale sia la loro opinione sui vari titoli in distribuzione. Eppure, ne sono certa, conoscere le preferenze e i gusti del pubblico può essere di grande aiuto a chi progetta di diventare uno scrittore auto-pubblicato.

Per questo voglio proporti alcune dei dati emersi al termine di una tavola rotonda, che si è tenuta la scorsa settimana, tra i redattori di Digital Book World e Huffington Post Books, i quali si sono riuniti proprio per cercare di indagare più a fondo le abitudini di lettura dei consumatori, che determinano poi le classifiche di vendita.

Ed ecco come stanno cambiando i gusti dei lettori e cosa fa tendenza con l’introduzione degli ebook.

La passione per il genere Young Adult si avvia lentamente al declino. Nonostante i numerosi film in uscita tratti dai bestseller del momento, i gusti del pubblico sembrano orientarsi verso l’erotico alla “Cinquanta sfumature di grigio”. Lo si dedurrebbe dal sorpasso subito in classifica dal libro YA dell’anno, “Divergent”, pubblicato da HarperCollins, dopo l’uscita dell’ebook “Fixed Trilogy Bundle”, auto-pubblicato dalla scrittrice Laurelin Paige.

Mistero e thriller sono più popolari che mai in questo momento. Secondo Maddie Crum, infatti, i lettori di Huffington Post Book, si dimostrano sempre pronti a identificare e rispondere ai nuovi approcci escogitati dagli scrittori all’interno di questi generi.

Per i lettori il contenuto trionfa su tutto. Il pubblico riesce a gravitare equamente sia attorno ai contenuti proposti da autori tradizionalmente pubblicati che da quelli auto-pubblicati, che sono riusciti a costruire una piccola fan-base.
“I nostri seguaci di Twitter così come i nostri lettori che tornano regolarmente alla nostra pagina sembrano sostenere con forza gli scrittori auto-pubblicati”, ha detto Crum.
“Sembra che i lettori accaniti prestino poca attenzione a chi ha pubblicato un libro. Ciò che conta è l’argomento e la qualità della scrittura”.

Sonia Lombardo

Posta un commento