Cos’è un “Lead Magnet” e come usarlo per promuovere il tuo libro

Torniamo a parlare delle newsletter dopo l’intervista fatta a Giovanni Ronci, ma questa volta lo facciamo tramite una serie di contenuti dedicati piuttosto che come piccole parti di articoli più ampi.

Crediamo, infatti, che siano uno strumento sottovalutato che può, tuttavia, diventare potentissimo per la promozione editoriale.

Partiamo proprio dall’intervista che ho citato, in particolar modo dal punto in cui si parla del Lead Magnet.

Cos’è il lead magnet

Si tratta di contenuti offerti gratuitamente ai propri contatti con l’obiettivo di farli iscrivere alle proprie newsletter. Dei contenuti magnete per l’appunto.

Detto così può sembrare un semplice specchietto per le allodole, un’esca per far abboccare dei clienti a cui proporre i propri servizi con pubblicità aggressive inviate tramite newsletter.

In alcuni casi in effetti è così ma si tratta di un uso distorto di questo strumento che ha provocato con il tempo un po’ di diffidenza nei confronti delle newsletter stesse.

Lo scopo, in realtà, è offrire contenuti di valore per creare una propria audience, un’audience che ti sia anche fedele.

Un contenuto del genere deve rispondere a delle domande, deve essere utile a chi lo legge e deve spingerlo ad instaurare un dialogo con te. Se chi ti legge ti apprezzerà, ti consiglierà ad altre persone che hanno gusti o necessità simili. Questo sarà il motore principale della crescita del tuo pubblico.

Cosa centra con i libri?

Ti faccio una domanda.

Qual è la cosa più difficile da fare dopo aver pubblicato un libro?

Ce ne sono tante ma secondo me la cosa più difficile è farsi conoscere. Nessuno comprerà un libro se non è consapevole della sua esistenza o se sei alla prima pubblicazione e quindi nessuno ti conosce come autore. Il contenuto magnete, quindi, è indispensabile per costruirti un pubblico.

Per il momento darò per scontato che tu abbia già un blog o una pagina social. Un qualunque punto di partenza dal quale raccogliere i contatti per la tua mailing list. Puoi anche inserire la tua email nel libro stesso invitando i tuoi lettori a scriverti per ricevere i tuoi contenuti esclusivi relativi al libro.

Il passo successivo sarà inevitabilmente scegliere cosa utilizzare come lead magnet.

Cosa usare come lead magnet

Devi promuovere un libro quindi il contenuto dovrà avere attinenza con ciò che hai scritto ma non in modo stretto. Sebbene sia molto comune inviare un capitolo del libro come anteprima, ci sono molte altre idee da considerare.

Innanzitutto puoi scrivere un breve racconto ambientato nello stesso universo del tuo libro. Puoi utilizzarlo come prequel, o per approfondire il passato del protagonista o di uno dei personaggi principali. Può essere una storia del tutto a sé stante che però espande ed approfondisce il contesto in cui si muovono i personaggi del tuo libro.

Puoi dare qualche elemento visivo ai tuoi lettori, come per esempio dei bozzetti illustrati dei personaggi o illustrazioni collegate alla storia. Oppure invia una mappa del mondo in cui è ambientato il tuo romanzo o racconto.

Puoi inviare qualche bozza preliminare del libro, schemi, appunti, per far vedere il processo di scrittura ai tuoi lettori, coinvolgerli nella costruzione del libro e nel lavoro che hai fatto per portarlo a termine.

Considera anche di scrivere un epilogo alternativo al tuo libro, da far leggere esclusivamente agli iscritti alla tua mailing list.

Tutti contenuti esclusivi che faranno sentire i tuoi lettori come parte del tuo mondo e che quindi ti seguiranno anche nelle tue prossime avventure editoriali.

Diventa uno scrittore di successo

Iscriviti per ricevere gratis un contenuto a settimana per migliorare la tua scrittura e la promozione del tuo libro.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.
We do not share your personal details with anyone.