Condividere letture per infinite possibilità di connessioni, umane

Una delle storie che più mi ha affascinato durante un periodo particolarmente difficile della mia vita è stata quella di Christopher Mccandless, il protagonista della storia vera raccontata nel libro di Jon Krakauer Nelle terre estreme da cui è stato tratto il meraviglioso film di Sean Penn Into the Wild. 

copertina jon krakauer nelle terre estreme

Ho sempre riconosciuto dei tratti del mio carattere in quel ragazzo idealista e romantico che ha intrapreso un viaggio solitario verso l’Alaska alla ricerca di se stesso, per poi morire tragicamente in solitudine in una roulotte circondato dai suoi libri: Tolstoj, Thoreau, Jack London.

libri film into the wild
fonte: Pinterest

I miei amici più intimi e soprattutto mia moglie ricorderanno anche che avevo iniziato a organizzare nei dettagli un viaggio nelle terre in cui Chris ha vissuto i suoi ultimi mesi, nei pressi del lago Wentitika nel parco nazionale del Denali, 382 km a nord di Anchorage.

Christopher into the wild lettura
fonte: hayo.com

Avevo trovato i voli, avevo trovato la guida locale che da Fairbanks mi avrebbe condotto in un viaggio estremo di sette notti alle pendici del monte Denali con i cani da slitta. Puoi capire quindi come ciò che sto per raccontarti sia importante per me, intimo per molti versi.

Uno dei momenti più toccanti del film è quando Chris scrive ai margini del libro di Tolstoj una frase meravigliosa: Happiness is real only when shared, la felicità è reale solo quando è condivisa.

into the wild Tolstoy Felicità
fonte: mangiaviviviaggia.com

Qui c’è l’essenza dell’umanità e l’apice della comprensione che la solitudine estrema ricercata da Chris gli ha permesso di sperimentare.

Perché sto condividendo con te questo pensiero? Beh perché condividere le tue letture ti regalerà emozioni indescrivibili e ti aiuterà ad alimentare la passione e il piacere della lettura, ogni giorno. 

La condivisione è un gesto umano meraviglioso con il quale si permette ad altre persone di vivere per empatia le emozioni che hai vissuto in un’esperienza specifica.

Questa possibilità diventa ancora più potente con i libri, in quanto non solo stai condividendo un’emozione ma stai anche trasmettendo un messaggio e la combinazione di questi due aspetti trasforma la lettura in una mezzo potentissimo.

Per molti anni ho vissuto la lettura come un gesto di ribellione, il modo con il quale dimostravo al mondo e alle persone che mi circondavano la mia diversità, il desiderio di evasione, la ricerca di qualcosa che nell’adolescenza è un bisogno imprecisato e bruciante che senti nello stomaco.

Ma con la maturità poi e grazie a mia moglie e ai miei meravigliosi figli, ho capito che la lettura può essere certamente un momento di solitudine e di pace con se stessi, ma dimostra tutta la sua potenza quando è condivisa. 

I libri sono un oggetto rivoluzionario, potentissimo e grazie a essi, tu e io, possiamo avere un impatto incredibile sulle nostre vite e su quelle delle persone intorno a noi.

Per farlo dobbiamo compiere un gesto semplice: condividere il nostro amore per i libri. Nell’immaginario comune solo i miliardari con le loro fondazioni e le loro donazioni sono in grado di fare beneficenza e aiutare a risolvere i problemi che affliggono il mondo. Io sono invece di un altro avviso.

Ciascuno di noi può contribuire allo stesso modo di Bill Gates o Warren Buffett ad avere un impatto positivo sul mondo grazie ai libri. Immagina l’influenza che potresti avere sulla tua famiglia, sui tuoi amici, sul tuo luogo di lavoro o sulla tua comunità se iniziassi a consigliare o regalare libri in grado di migliorare la vita di queste persone.

Un amico che soffre di ansia, un altro che ha difficoltà a gestire il denaro, un altro che ha una bassa autostima, un altro ancora che ha appena avuto un lutto o ha interrotto una relazione importante. Per ogni aspetto della vita e per ogni desiderio c’è un libro. 

Quello che sto cercando di dirti è che possiamo avere un impatto enorme sull’umanità semplicemente grazie ai libri.

Ora, tocca a te. Condividi le tue letture!


Leggi anche:

Perché scrivere un libro fa bene


Scarica subito le guide GRATUITE su:

Iscriviti a Youcanprint | La Community Ufficiale

Seguici sul nostro canale YouTube

Partecipa al sondaggio e ricevi la nuova Guida per il Tuo libro in Selfpublishing

Community ufficiale di Youcanprint

Fai già parte della nostra Community su Facebook?

Il luogo dove ogni giorno postiamo nuovi contenuti gratuiti per Scrivere, Pubblicare e Promuovere il tuo Libro.
Dove Autori condividono le loro idee e si confrontano ogni giorno.
Ci sono già centinaia di Autori che ti stanno aspettando!

Unisciti alla Community
Tags:

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.
We do not share your personal details with anyone.