Come si scrive la sinossi di un libro

Sinossi deriva da synopsis e vuol dire “sguardo d’insieme”.

Vediamo come procedere per realizzare la sinossi perfetta per il tuo libro.

A cosa serve la sinossi

L’obiettivo finale consiste nell’incuriosire il lettore al punto tale che, dopo aver analizzato la sinossi, decide di acquistare quel libro: questo significa che tale scritto deve essere accattivante e in grado di attrarre l’attenzione degli acquirenti.


Se la copertina riesce ad attirare la sua vista, ovvero lo stimola nel prendere in mano quel libro, la sinossi posteriore deve giungere direttamente alla mente del potenziale cliente: questo dovrà pensare che la lettura di quel libro rispecchi tutti i suoi criteri relativi al genere e trama.

Pertanto il lavoro di scrittura di questa parte del libro deve essere svolta con precisione dato che si tratta di un processo di marketing tipico dell’editoria: se la sinossi viene scritta in maniera perfetta, le vendite del tuo libro aumenteranno in maniera esponenziale.

Ovviamente la scrittura di tale parte deve essere realizzata con precisione seguendo dei semplici ragionamenti e procedimenti che daranno vita al testo vincente da inserire nel tuo libro.

La prima frase della sinossi

Quando sei pronto a scrivere la tua sinossi, presta la massima attenzione alla prima frase.
Questa deve essere coinvolgente dato che sarà la prima parte del testo che verrà letta: di conseguenza il tuo obiettivo è quello di attrarre con semplicità il lettore e fare in modo che possa proseguire nella lettura della stessa con grande trasporto.

Dovrai quindi capire quale sia la frase che meglio descrive il tuo libro, senza però utilizzare dei superlativi che potrebbero essere visti come semplice aggiunta per valorizzare il testo stesso.
Che si tratti di uno slogan oppure una call to action, la prima frase deve essere di grande impatto affinché tu possa avere focalizzata l’attenzione del lettore in maniera completa e senza commettere alcun errore.
Ovviamente non devi limitarti a una sinossi che contenga pochissime frasi le quali elogiano il libro: cerca invece di sfruttare la tua creatività e conduci il lettore verso la scoperta di ciò che racconta il tuo lavoro.

Una frase del tuo libro nella sinossi

Dopo la prima frase, che deve focalizzare l’attenzione del lettore, per scrivere una sinossi che possa essere definita come avvincente e convincente, potrai scrivere anche un breve passaggio del tuo libro.
Questa parte deve essere attentamente integrata nello stesso testo della sinossi, affinché tu non vada a creare un contrasto che possa essere poco piacevole.

Cerca quindi di lavorare con precisione a questa parte, in maniera tale che il lettore possa rimanere colpito in maniera positiva da questa parte del libro: inserire la frase chiave tratta da uno dei capitoli del tuo testo ti permetterà quindi di ottenere un ulteriore risultato positivo, ovvero mostrare al lettore lo stile col quale scrivi.

Se questo dovesse essere di suo gradimento, avrai l’occasione di vendere il tuo lavoro, dettaglio che non devi assolutamente sottovalutare.
Avrai quindi il compito di scegliere tale elemento e se riesci in questa impresa, la tua sinossi potrà essere definita come vincente sotto ogni aspetto.

Fai chiarezza nella sinossi

Cosa rendere piacevole la lettura della tua sinossi?
Ovviamente la chiarezza.
Nel momento in cui devi scrivere questa parte del libro, tieni a mente che se sei chiaro, la lettura della stessa sinossi verrà svolta con grande attenzione e allo stesso tempo questa sarà in grado di attrarre gli acquirenti che, stimolati dalla voglia di scoprire il contenuto del tuo libro, non esiteranno a comprarlo.

Dovrai quindi fare in modo che la sinossi sia scritta in modo scorrevole, semplice e soprattutto chiaro: evita quindi dei giri di parole inutili oppure di perdere tempo con diverse frasi che non sono accattivanti e che, invece di attrarre un lettore, gli fanno provare l’esatto opposto, ovvero gli danno quella sensazione di noia che deve essere sempre evitata.

Pertanto devi riuscire a svolgere un lavoro dettagliato e ricordati sempre che una sinossi chiara rimane ben presente nella testa del lettore.

La giusta quantità di informazioni nella sinossi

Altro dettaglio sul quale devi lavorare riguarda il numero di informazioni che devono essere inserite nella sinossi.
Molto spesso la voglia di attrarre un lettore potrebbe tramutarsi in un semplice errore, ovvero fare degli spoiler sulla trama del tuo lavoro.

Il tuo compito è quello di riuscire a scrivere in questa semplice parte del tuo libro le informazioni principali e allo stesso tempo inserire anche diverse tipologie di dettagli che potrebbero allontanare il lettore dal libro stesso.
Sarà quindi fondamentale che tu trovi la giusta combinazione tra il numero di elementi da inserire nella sinossi relativi alla trama del tuo libro e su quali parti focalizzarti.

Essere sintetici e dare tante piccole ma importanti informazioni rappresenta la giusta combinazione che devi adottare.
Per fare questo dovrai vestire i panni del lettore e capire quali sono le varie informazioni che dovrebbero essere inserite nello stesso: se tu riesci a stimolare te stesso, probabilmente avrai trovato una combinazioni di informazioni che sono vincenti.

Pertanto, grazie alla giusta quantità di informazioni, potrai avere l’occasione di incrementare le vendite del tuo libro senza alcuna imprecisione.

Premi della critica e sinossi

Cosa rende maggiormente interessante un libro che deve essere venduto?
Ovviamente il suo successo: maggiormente apprezzato sarà il libro, maggiori saranno le sue vendite e questo comporta che tu dovrai inserire i vari tipi di riconoscimenti che ha ricevuto il tuo libro ed eventualmente le diverse recensioni positive che sono state fate in merito al tuo lavoro.

Questi particolari elementi devono essere scritti dopo che tu hai inserito una parte della trama del tuo lavoro, in maniera tale che tu possa evitare di creare confusione nella mente del lettore e che questo possa supporre che si parla di un premio che verrà assegnato a uno dei protagonisti del tuo racconto durante lo svolgimento delle vicende della trama.

Pertanto la sinossi deve essere attentamente suddivisa in diverse parti e ognuna di queste deve essere scritta con grande attenzione.
La parte dei premi deve essere discorsiva e ovviamente non troppo auto-celebrativa: questo poiché il lettore potrebbe sentirsi come indispettito e quindi non riuscire ad apprezzare il libro stesso.

Di conseguenza, cerca di essere modesto nella descrizione di questa parte del tuo libro e dei suoi premi, in modo da stimolare ulteriormente i potenziali lettori, in maniera tale che tu possa effettivamente ottenere un risultato finale migliore rispetto a quanto tu possa immaginare in un primo momento.

La call to action nella sinossi

Infine per riuscire a incrementare la voglia di leggere da parte dei tuoi lettori, potrai inserire un ulteriore elemento nella tua sinossi, ovvero la call to action.
Questa deve essere scritta come ultima parte presente nella sinossi, in quanto questa deve andare a concludere tutte le diverse tipologie di elementi che hai inserito nella stessa.

Sfidare i potenziali lettori, ovviamente in maniera amichevole, deve essere un modo di fare semplice e non provocatorio, in quanto in questo caso potresti semplicemente rendere il successo del tuo libro meno incredibile rispetto a quanto tu possa immaginare.

Trovando le parole chiave giuste e stuzzicando a dovere lo stesso lettore, avrai l’occasione di rendere la tua sinossi piacevole e soprattutto vedrai la sfida del tuo libro accettata da parte dei lettori.
Sfruttando questo modo di fare eviterai inoltre che gli stessi lettori si possano annoiare e non avere lo stimolo ideale per procedere alla lettura del tuo libro.

Aiutaci a migliorare: cosa pensi dei nostri contenuti?

Commenta tramite Facebook
Diventa uno scrittore di successo

Iscriviti per ricevere gratis un contenuto a settimana per migliorare la tua scrittura e la promozione del tuo libro.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.
We do not share your personal details with anyone.