Promuovere

Come scrivere comunicati stampa per promuovere i tuoi libri

9 minuti di lettura
come scrivere comunicati stampa per i libri

Anche se hai scritto un buon libro in cui racconti una storia ben articolata oppure dove approfondisci una tematica molto interessante, il successo è tutt’altro che scontato. Infatti, devi cercare di occuparti in prima persona della promozione del libro e soprattutto di sfruttare tutte le potenzialità del book marketing: uno strumento estremamente funzionale per questo genere di esigenza è rappresentato dal comunicato stampa.

Documento da affidare agli organi di stampa, affinché il potenziale bacino di lettori possa essere informato della tua opera e possa prenderla in considerazione. Scopriamo come puoi effettuare la promozione on-line del libro sfruttando il comunicato stampa e soprattutto come realizzarlo. 

Cos’è un comunicato stampa

Prima di capire come devi migliorare la promozione del tuo libro nel mondo dell’on-line, bisogna evidenziare con precisione in cosa consiste il comunicato stampa e per chi viene redatto.

Solitamente il comunicato stampa viene ideato e redatto da un ufficio che si occupa dei rapporti con la stampa. Ogni azienda operante in qualsiasi settore dispone di un ufficio stampa e quindi di specialisti del settore che sappiano redigere in maniera ottimale il comunicato stampa che poi mettono a disposizione di televisioni, radio, siti online e quant’altro.

In pratica, si tratta di un testo nel quale devi presentare il tuo libro cercando di avere un tono formale per dare l’ufficialità della sua pubblicazione. Devi garantire massima diffusione al tuo comunicato stampa per ottimizzare la promozione on-line del libro e pensare ad un riscontro ottimale in termini di vendite. Un’ottima modalità per garantire massima diffusione, è quella di inviare tramite email il comunicato stampa ad alcune agenzie del settore oppure a tutti i siti che in un certo qual modo si occupano di letteratura e di pubblicazione di nuovi libri. 

Come si scrive un comunicato stampa

Scrivere un comunicato stampa efficace che ti possa consentire di dare nuove opportunità al tuo libro non è semplicissimo.

Innanzitutto, nel comunicato stampa devi avere un tono abbastanza informale e soprattutto fornire le indicazioni necessarie per avere delle anticipazioni sulla tematica affrontata e su dove sia possibile acquistare il libro. Realizzare un comunicato stampa che non sia efficace e soprattutto non permetta all’utente di conoscere le informazioni necessarie, potrebbe non solo risultare inutile, ma addirittura controproducente fornendo un’immagine poco professionale del tuo lavoro. 

La struttura del comunicato stampa

Se vuoi realizzare un comunicato stampa efficace per il lancio del tuo libro nel mondo dell’on-line oppure per rilanciarlo dopo un periodo in cui c’è stato uno scarso successo, allora devi redigere in maniera corretta il comunicato stampa. Per fare questo devi partire dalla considerazione che il comunicato stampa prevede diverse strutture al suo interno.

La prima parte del comunicato stampa che spesso viene erroneamente sottovalutata è il titolo: pensare e scrivere un buon titolo è essenziale per catturare immediatamente l’attenzione del lettore ed invogliarlo a verificare cosa sia presente all’interno del corpo del comunicato stampa. Il titolo deve essere chiaro ed immediatamente deve informare su quello che sarà il contenuto. Meglio evitare giri di parole oppure frasi ad effetto che molto spesso risultano inadeguate per lo scopo del comunicato stesso.

Per dare una certa professionalità al comunicato stampa, è bene inserire immediatamente prima del titolo, come se fosse una sorta di occhiello, il numero identificativo del comunicato stampa. Immediatamente dopo, si parte con un sottotitolo che deve essere una descrizione di poche parole, ma estremamente esaustiva, per consentire al lettore di approfondire quanto evidenziato dal vivo. In questo caso puoi limitarti ad aggiungere soltanto qualche informazione in più, magari la tematica affrontata e via dicendo.

Naturalmente una parte ulteriormente importante del comunicato stampa per riuscire ad ottenere risultati importanti in termini di book marketing, è il corpo. Il primo consiglio che possiamo darti per la redazione del corpo è quello di partire con l’inserimento del luogo dove viene scritto il comunicato e la data. Questo è un piccolo trucchetto per dare maggior autorevolezza e professionalità all’intera struttura. Essendo in buona sostanza un testo di natura giornalistica, devi prevedere un corpo che corrisponda alla classica struttura prevista per la regola delle 5 w.

Si tratta di una struttura molto utilizzata nel giornalismo anglosassone che ti aiuta a seguire una stesura efficace facendo riferimento a cinque classiche domande che l’ipotetico lettore potrebbe porre e per le quali occorre dare informazioni esaustive.

Who: chi? What: che cosa? La parte iniziale del testo del corpo deve essere utile al lettore per capire il tema affrontato e nel caso del libro chi sia lo scrittore e di cosa parla.

Why: perché? Andando avanti nel comunicato, è meglio utilizzare una struttura suddivisa in piccoli paragrafi per offrire informazioni sempre più dettagliate e soprattutto per consentire una lettura più semplice: la suddivisione del paragrafo può essere sottolineata con l’utilizzo del grassetto o si possono evidenziare alcune parti anche attraverso il corsivo. Per dare un ulteriore tocco di eleganza alla scrittura, meglio ancora cercare di utilizzare alcune tue dichiarazioni che devi assolutamente riportare tra virgolette, così come avviene in un normale comunicato stampa di natura aziendale, sportiva e via dicendo.

Where: dove? Nel corpo bisogna inserire una serie di informazioni di approfondimento magari mettendo a disposizione dell’utente un link per scoprire dei dettagli, il tuo blog personale e tante altre tipologie di dati che possono tornare utili per consentire di scoprire meglio la tua opera.

Where: dove? When: quando? Nella parte finale, quella di chiusura del comunicato stampa, devi inserire alcuni dati relativi a quando il libro uscirà o sulle informazioni in merito ad un evento.

Quali informazioni deve assolutamente contenere

Degli aspetti importantissimi affinché il comunicato stampa possa sortire il successo sperato, sono quelli relativi al linguaggio utilizzato e alla diffusione: devi inviare a mezzo di posta elettronica il comunicato stampa a quanti più siti specializzati possibili.

Potresti rivolgerti anche ad alcuni giornalisti e critici del settore della letteratura per far presente loro la tua opera e quindi proporti per una possibile valutazione e recensione.

Naturalmente il linguaggio del comunicato stampa deve essere redatto in maniera professionale, per cui comprensibile e scorrevole. Devi cercare di evitare un testo eccessivamente pubblicitario: cerca di esporre soltanto una serie di dati e di informazioni utili all’utente per valutare il tuo libro e quindi prenderlo in considerazione. 

Le caratteristiche del comunicato stampa

La prima e più importante caratteristica che il tuo comunicato stampa deve soddisfare per centrare l’obiettivo, è di essere un testo redatto per rilasciare una dichiarazione ai media ed in particolar modo per informare della pubblicazione del tuo libro.

Esistono tante tipologie di comunicati stampa che si personalizzano per una parte considerevole rispetto al settore di riferimento. Infatti, il comunicato stampa che viene rilasciato da una società sportiva per informare i propri sostenitori e giornalisti delle condizioni di un proprio calciatore tesserato, necessariamente dovrà differire dal tuo comunicato stampa che invece avrà l’obiettivo di informare i giornalisti e le riviste che si occupano di letteratura della pubblicazione del libro e quindi di pubblicizzarlo agli occhi dei loro lettori. Ovviamente, come abbiamo avuto modo di evidenziare, la sua essenza di mezzo pubblicitario deve essere tenuta sotto traccia altrimenti rischi di avere un risultato controproducente.

Spesso si crede che un comunicato stampa per poter essere ben redatto e per rappresentare in maniera efficace un mezzo di promozione del libro, debba essere realizzato dal giornalista. Certamente l’aiuto di un giornalista potrebbe essere interessante sotto questo punto di vista, ma bisogna anche ricordarsi che l’addetto stampa, che in questo caso sei tu, può espletare al meglio questo impegno purché si comporti da giornalista.

In parole povere, significa che devi essere oggettivo e che devi limitarti soltanto nel proporre al pubblico una serie di informazioni utili per sapere che il tuo libro è stato pubblicato, chi lo ha scritto, di cosa tratta e soprattutto dove è possibile acquistarlo. Naturalmente per rendere più coreografico il comunicato e per ottenere maggior curiosità nel lettore, deve essere corredato da alcune informazioni riguardanti il tema affrontato nel libro. Ad esempio, se parli della storia romana magari di un romanzo contestualizzato nell’epoca della Roma repubblicana, potresti far riferimento ad un personaggio pubblico storico richiamando qualche curiosità. Nella parte finale del comunicato stampa oltre alla classica struttura di cui abbiamo parlato, puoi anche aggiungere una sezione in cui presenti in maniera sintetica la tua biografia evidenziando le tue passioni, il percorso formativo che hai intrapreso e qualsiasi genere di informazione tu ritenga utile per far conoscere al tuo potenziale pubblico le tue caratteristiche.

Perchè il comunicato stampa è uno strumento efficace di book marketing

Uno strumento particolarmente importante per la promozione on-line del tuo libro, è quello del comunicato stampa: si dimostra molto efficace e ti permette di far conoscere la tua proposta letteraria ad un pubblico molto più vasto.

Il motivo per il quale il comunicato stampa riesce ad essere efficace, è legato alla sua diffusione. Infatti mettendolo a disposizione di siti specializzati in libri e nuove proposte letterarie oppure su forum e blog in cui si parla di letteratura, potrai certamente individuare dei potenziali lettori che potrebbero anche prendere in considerazione l’opportunità di acquistare il tuo libro.

Il comunicato stampa ti permette di creare un’immagine professionale della tua realizzazione letteraria e quindi di incuriosire in positivo il pubblico che quantomeno andrà ad informarsi sulla tua elaborazione. Ovviamente, il comunicato stampa di per sé è soltanto uno strumento e per avere successo, è necessario indubbiamente che il libro sia interessante, che sappia incuriosire il lettore a fronte di una tematica capace di emozionare. In aggiunta, se vuoi venderlo effettivamente, vi sono strumenti efficaci in termini di book marketing come proporlo sui social network, sui forum in cui si parla di letteratura o magari su quei gruppi presenti su Facebook nei quali vengono presentati i nuovi libri in cui si parla di personaggi storici che potrebbero in qualche modo riportare alla tua elaborazione e così via.


Scarica subito le guide GRATUITE su:

Iscriviti a Youcanprint | La Community Ufficiale

Seguici sul nostro canale YouTube

Partecipa al sondaggio e ricevi la nuova Guida per il Tuo libro in Selfpublishing

Correlati

Ti potrebbe interessare anche:

Newsletter per scrittori. Nuove prospettive con Bullettin e Revue

In questo blog abbiamo parlato spesso dell'importanza delle newsletter per gli scrittori, di quanto sia importante fare mail marketing non solo per i propri...

come promuovere un libro autopubblicato

Come promuovere un libro: la guida per orientarsi nel grande mondo del book marketing

Se stai leggendo questo articolo, con molta probabilità sei in procinto di impegnarti nella promozione di un libro, oppure sei alla ricerca di informazioni...

Quante Copie devi Vendere per Recuperare i Costi di Pubblicazione?

Ti sei mai chiesto quante copie del tuo libro devi vendere per poter rientrare dei tuoi costi di pubblicazione e iniziare a guadagnare davvero Se sei un...

promuovere un libro

10 metodi per promuovere un libro e vendere di più

Abbiamo realizzato un elenco di dieci metodi per promuovere un libro che ogni scrittore può provare e che non richiedono un investimento economico proibitivo, ma...

promozione del libro, gli errori più comuni

9 errori più comuni che gli scrittori fanno quando promuovono il proprio libro

Hai scritto un libro Bene, allora se hai aperto questo articolo vuol dire che hai anche capito che la promozione è fondamentale per la sua diffusione...

classifiche amazon

Come funzionano le classifiche dei libri su amazon? 2 elementi che influenzano l’algoritmo

La parola algoritmo fa storcere il naso a molti per tutta una serie di motivi basati per la maggior parte su false credenze Eppure gli algoritmi possono essere...

come scrivere comunicati stampa per i libri

Come scrivere comunicati stampa per promuovere i tuoi libri

Anche se hai scritto un buon libro in cui racconti una storia ben articolata oppure dove approfondisci una tematica molto interessante, il successo è...

copia incolla plagio libri copyright

Come proteggere il copyright di un libro autopubblicato

Ti sarà sicuramente capitato di pensare a come proteggere il tuo libro dal plagio Magari avrai avuto paura che l'editor a cui ti sei rivolto per far correggere...

come vendere il tuo libro

Come Vendere il Tuo Libro Automaticamente in 4 semplici step

Ogni lettore è un consumatore così come un libro è un prodotto Partendo da questi due assunti fondamentali possiamo costruire le nostre attività di marketing...

scrivere un libro per bambini

Come scrivere un libro per bambini e farlo conoscere

Scrivere un libro per bambini spesso viene considerato un compito meno impegnativo che scrivere un libro destinato ai grandi, ma le cose non stanno così...

Focalizzati sul tuo target di lettori

Focalizzati, Focalizzati, Focalizzati

Una delle motivazioni a cui gli autori ricorrono più spesso per giustificare la mancanza di vendite del proprio libro è che la loro nicchia, ovvero il target...

il tuo libro autopubblica in libreria

3 modi per Portare e Promuovere il tuo libro in Libreria

La libreria rappresenta il luogo per eccellenza dell'editoria e vedere esposto il proprio libro sugli scaffali o in una vetrina è il sogno di ogni scrittore e...

Come promuovere un libro? Come crearci un’identità sul web? Perché i blog e le newsletter sono ancora fondamentali?

Come promuovere un libro? Come crearci un’identità sul web? Perché i blog e le newsletter sono ancora fondamentali? – intervista a Giovanni Ronci

Appena ho "incontrato" Giovanni Ronci sul suo blog, ho subito pensato che sarebbe stato molto utile ospitarlo qui con un'intervista Giovanni Ronci...

2 Commenti

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *