Come ottenere un libro dal design professionale

BOOKLAYOUTQuando si fa riferimento agli elementi di design di un libro, immediatamente si pensa alla sua copertina, ma l’impostazione grafica delle pagine interne richiede altrettanta considerazione perché ha lo stesso identico impatto sui lettori.

Youcanprint.it offre, ovviamente, ai suoi autori un servizio di impaginazione professionale, ma visto che la scelta sui vari formati spetta comunque a te, è importante conoscerne i criteri.

Per capire quale potrebbe essere il formato ideale per il tuo libro un buon metodo è quello di copiare dagli altri, cioè, di trovare altri libri dello stesso genere per confrontarli con il tuo. Non è un caso se tipologie simili di libri abbiano lo stesso aspetto. Il punto è rendersi riconoscibili agli occhi dei lettori attraverso le regola delle coerenza: le pagine devono mantenere lo stesso aspetto lungo tutto il libro per facilitarne la lettura.

Font e dimensioni del testo

È accertato che i “serif” ( i caratteri con una piccola proiezione all’inizio e alla fine della lettera) sono più facili da leggere per un lungo periodo di tempo e quindi ideali per la carta stampata. Se il libro viene invece visualizzato completamente sullo schermo, si otterrà una migliore resa con i “sans-serif”: i più noti e citati sono i soliti Verdana e Arial.
Riguardo le dimensioni, 12 punti è la grandezza ideale in termini di leggibilità e sempre in quest’ottica è buona prassi inserire l’interlinea – uno spazio di 1,5/2 punti tra le righe – e “giustificare” il testo, ossia, impostarne la lunghezza in modo che raggiunga i margini della pagina, questo consente il massimo utilizzo dello spazio e rende la lettura di grandi quantità di testo facile per l’occhio del lettore.

Gestione dei capitoli

Aggiungi un’interruzione di pagina subito dopo l’ultima frase in ogni capitolo, in questo modo, anche se si modifica la dimensione della pagina, i capitoli rimarranno nella parte superiore della pagina. Diversifica il titolo dal resto del testo con il grassetto, un font e una dimensione differenti. Inoltre, controlla che lo spazio tra il titolo e l’inizio del capitolo sia sempre lo stesso per tutte le sezioni del libro.

Frontespizi

Quando si apre qualsiasi libro, normalmente si sfogliano diverse pagine prima dell’inizio vero e proprio – occhiello, frontespizio, copyright – che se prima erano necessarie per ragioni prettamente tecniche di impaginazione, oggi stanno acquisendo molta importanza anche dal punto di vista del marketing digitale. Inserire in un ebook un indice di navigazione con una pagina autore ben studiata potrebbe, infatti, rivelarsi un’ottima tecnica di auto-promozione.

Controllo

Se con il libro digitale puoi essere immediatamente in grado di valutare il risultato finale dell’impaginazione, nel caso del print-on-demand è sempre bene ordinare una prima copia di prova per accertarti che il tuo volume sia simile a quelli a cui hai deciso di fare riferimento.

Se hai altri consigli per rendere il design di un libro più professionale aggiungili fra i commenti.

Commenta tramite Facebook
Diventa uno scrittore di successo

Iscriviti per ricevere gratis un contenuto a settimana per migliorare la tua scrittura e la promozione del tuo libro.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *