Author Archives: robertotartaglia

Guide Pratiche Marketing Selfpublishing

Self-publishing: 5 modi per promuovere un libro offline

biglietti da visita, volantini, locandine e qrcode per promuovere un libroConviene promuoversi più online o più offline?

Io credo che i due scenari siano complementari e non esclusivi. Voglio dire: ci sono molte persone che passano più tempo in giro per le strade che su Facebook o Twitter, no? Ma ce ne sono altrettante che fanno il contrario. Perciò, la soluzione migliore è conquistare la fiducia e l’attenzione di entrambi i gruppi.

La promozione offline, a differenza della sua sorella online, è leggermente più costosa e faticosa, ma non meno d’impatto.

Di modi per fare pubblicità ai propri libri fuori dal Web ce ne sono a bizzeffe e per tutte le tasche. Se fai un giro sui motori di ricerca e digiti parole come “guerilla marketing”, “tribal marketing” o “ambient marketing”, tanto per citarne 3, scoprirai un modo originale di fare marketing offline che, nel corso degli anni, ha preso sempre più piede.

Read More
Guide Pratiche Marketing Selfpublishing

3 metodi per autopromuoversi su Facebook: profilo, fan page e gruppi

come autopromuovere il proprio lavoro su facebookFacebook è, senza dubbio, ancora il re dei social network. Se vuoi conoscere una persona, prendere contatti con qualcuno e allargare i tuoi “amici” virtuali, è su Facebook che devi iscriverti.

E, per chi si autopubblica e si autopromuove, Facebook rappresenta certamente un ottimo strumento. Ma bisogna stare attenti a come ci si muove. I social network, come più volte ribadito dagli organi di informazione, possono rivelarsi delle armi a doppio taglio. Quindi, bisogna essere preparati per autopromuoversi o fare personal branding su questi canali. Ancor più su Facebook.

Questo perché Facebook, a differenza di Twitter, Pinterest o Google+, offre una serie di strumenti d’interazione che possono rivelarsi insidiosi e fonte di guai. Pensa al classico esempio in cui un affermato professionista viene taggato in una foto che lo ritrae ubriaco in un night club :).

Read More
Guide Pratiche Marketing Selfpublishing

Perché creare un sito/blog per vendere i propri libri, e come gestirlo?

blog e siti per scrittori per vendere i propri libriAvviare un’attività online, come quella di scrittore/scrittrice indipendente, vuol dire necessariamente avere un proprio sito Web.

Sarebbe come voler fare l’avvocato senza avere uno studio in cui operare, o vendere carne senza aprire una macelleria. Spero d’essermi spiegato bene ;).

Ma come si mette su un sito Web? E, soprattutto, è meglio un sito o un blog? Che differenza c’è?

Ti faccio l’esempio del mio sito/blog, www.robertotartaglia.com.

Quando ho iniziato a fare sul serio, ho capito che avevo bisogno di un luogo di ritrovo per i miei lettori, un posto dove potessero trovare i miei contatti e ricevere i miei aggiornamenti. Così ho deciso di commissionare a un web designer la progettazione e la realizzazione del mio sito Web.

Read More
1 12 13 14 15