Author Archives: Alberto Forni

Selfpublishing

Il futuro dell’editoria secondo Guy Kawasaki

guy-kawasakiCome vedi il futuro dell’editoria nei prossimi 5 o 10 anni?

Alla lunga credo che si affermerà il digitale. Capisco che ci siano delle resistenze nell’abbandonare la carta ma, così come non usiamo più la cartografia, nel futuro non leggeremo libri di carta. Gli editori sicuramente non saranno d’accordo con questa visione ma penso che le cose stiano così.

Read More
Guide Pratiche Scrivere Selfpublishing

Perché gli scrittori scrivono?

scrivere-un-buon-libroPer soddisfare una necessità fondamentale. Una necessità che tutti gli esseri umani hanno: quella di affermare la propria presenza nel mondo fisico. È questo il motivo per cui, ad esempio, i bambini amano disegnare animali, case, la mamma. Dal momento in cui veniamo al mondo, la vita ci circonda di stimoli che colpiscono i nostri sensi. La luce del sole, le stelle, e poi colori, e profumi, e suoni. Cose morbide, cose dolci, fredde e calde, cose salate. Le differenti espressioni nel viso delle persone, il loro singolare tono di voce.

Per anni, tutto questo si riversa dentro di noi e l’unica cosa che possiamo fare è assorbire, finché un bel giorno ci sediamo, prendiamo in mano un pennarello e facciamo un disegno per dire Sì! Ci sento! Ci vedo! Percepisco queste cose! Le vedo in questo modo! È un processo di creazione dinamico che prende forma a cavallo del confine della pura ricettività.

Read More
Selfpublishing

Intervista a Beth Reekles, reginetta di Wattpad

beth-reeklesLa 17enne Beth Reekles ha avuto senza dubbio un anno proficuo. Ha pubblicato due libri, è apparsa in TV, ha venduto i diritti cinematografici del suo primo romanzo, The Kissing Booth, si è diplomata e ha guadagnato un posto nella lista della rivista TIME dei teenager più influenti del 2013, accanto a personaggi come Malia Obama e Justin Bieber.

Come ha fatto una ragazza così giovane a fare così tanta strada? Semplice. Quando aveva 15 anni, nella sua casa in Galles, ha scritto un romanzo (“il genere di romanzo che avrei voluto leggere” ci tiene a precisare) e l’ha messo su Wattpad, un sito per condividere gratuitamente racconti. 19 milioni di visualizzazioni più tardi, ha ottenuto un contratto per la pubblicazione di tre libri da parte di Random House. Certo, non accade tutti i giorni che un autore autopubblicato riesca ad approdare all’editoria tradizionale, ma le adolescenziali storie romantiche di Beth,  del tutto prive di vampiri o uomini lupo, sono riuscite ad aprirsi una strada nel cuore dei lettori.

Read More
1 2 3 4 5 6