Self-publishing Ambassador

Il bisogno di raccontare una propria storia: Arnaldo Baguzzi racconta la sua esperienza di selfpublishing

baguzziPenso che a qualunque età possa succedere di avvertire il bisogno di raccontare una propria storia: io ho aspettato di avere cinquant’anni. Non l’ho deciso, è capitato. Un giorno, ripensando ai miei trascorsi, ho voluto mettere alla prova la mia memoria cercando di spingere i ricordi il più a ritroso possibile, per cercare di recuperare, dal classico cassetto, il mio primo momento di coscienza.

Fu un esercizio mnemonico stimolante che alla fine mi convinse della necessità di fissare sulla carta quei miei ricordi, immaginando che il passare del tempo, prima o poi, li avrebbe inevitabilmente sbiaditi uno dopo l’altro.

E così, quasi per gioco, mi ritrovai tra le mani una serie di racconti autobiografici, deciso più che mai a pubblicarli, ma senza sapere bene come farlo.

Fu grazie al suggerimento di una mia amica, scrittrice creativa con all’attivo già alcune pregevoli pubblicazioni, che conobbi il self-publishing e in particolare Youcanprint.

Nella primavera del 2012 pubblicai il mio primo volumetto di racconti “Sto Volando!”, e subito dopo decisi di cimentarmi con un lavoro ben più impegnativo (adoro le sfide) e, dopo nemmeno un anno, diedi alle stampe, sempre con Youcanprint, il mio primo romanzo “La forza dei sogni”.

Non diventerò mai uno scrittore, di questo ne sono certo, ma devo comunque ringraziare Youcanprint e lo straordinario mondo del self-publishing per avermi dato questa grande opportunità.

Arnaldo Baguzzi

Qui potrai trovare le opere di Arnaldo Baguzzi pubblicate con Youcanprint.it:

Sto volando – clicca qui
La forza dei sogni – clicca qui

Potrebbe interessarti
“Scrivere, suonare e sognare a occhi aperti”: l’avventura di Claudia Piano nel selfpublishing
Davide Fresi: “Youcanprint, la migliore piattaforma di self-publishing in Italia”

Lascia il tuo commento

Commento*

Your Name*
Your Webpage