Tag Archives: scrivere libro

Selfpublishing

Self-publishing e storytellig: come influenzare il pubblico con la scrittura

storytelling_selfpublishingTi sarai sentito ripetere spesso che il tuo libro è il miglior strumento di marketing che tu possa mai avere a tua disposizione. Già, ma cosa significa questo effettivamente?

In “Che cos’è l’arte?” Lev Tolstoj, nel 1897, scriveva: “L’arte è come un’infezione.” La buona arte contagia il pubblico con le emozioni e le idee del narratore. Migliore è l’arte più forte è il contagio che opera. Tolstoj è giunto a questa conclusione attraverso l’intuizione artistica, ha capito che quando ci addentriamo in una storia, entriamo in uno stato mentale alterato. Uno stato di alta suggestionabilità.

A più di un secolo dalla morte di Tolstoj, questo stato mentale in cui entriamo quando leggiamo, viene scientificamente provato. Gli studi dimostrano, infatti, che le storie cambiano i nostri comportamenti ad un livello chimico, alterano cioè i livelli di ossitocina, la sostanza responsabile del senso di empatia.

Quindi, se fino ad oggi siamo stati portati a credere che ciò che amiamo nelle storie è la loro capacità di farci evadere dalla vita quotidiana, è invece dimostrato che queste incidono ad un livello più profondo, sono capaci di influenzare le nostre idee, gli atteggiamenti e i valori.

Anche le tue storie possono avere un tale potere?

Read More
Guide Pratiche Selfpublishing

Self-publishing e promozione: 3 motivi fondamentali per cui dovresti avere un sito Web

realizzare sito autore

Oggi i mezzi per promuovere un libro, anche se autopubblicato con il self-publishing, sono molteplici. Si va da quelli più tradizionali, come gli spazi pubblicitari sulle testate giornalistiche (per chi se li può permettere), alle pagine su social network, librerie online, blog. Eppure, malgrado tutte le opzioni esistenti, ancora oggi l’unico modo per costruirsi online una pr
esenza solida e duratura è aprire un sito web personale.

Attenzione, non un sito web per farsi pubblicità o vendere alla prima occasione una copia in più del proprio libro, ma un mezzo per acquistare visibilità (che è ben diverso), costruirsi una credibilità con i lettori e conquistare la loro fiducia.

Secondo uno studio svolto da Codex nel 2012 proprio per capire l’efficacia dei siti tra gli acquirenti, circa il 7,5% di questi ultimi, prima di comprare un libro, visita il relativo sito Web dell’autore, per conoscere più da vicino la sua attività.

Per ottenere questo genere di informazioni difficilmente i lettori effettueranno una ricerca sui social network, strumenti più orientati al dialogo e al collegamento fra utente e utente. Quando le persone cercano informazioni specifiche, più approfondite, vanno dirette sui motori di ricerca.

Ed ecco, secondo il rapporto del Codex, a cosa sono più interessate quando si avvicinano ad un autore (fai attenzione, potrebbe tornarti utile!):

Read More
Guide Pratiche Scrivere Selfpublishing

Selfpublishing: 7 trucchi per scrivere senza errori

i trucchi per correggere lebozze“Nel self-publishing c’è troppa scelta e tutto viene offerto direttamente ai lettori senza il vaglio di editor esperti” ha sentenziato il fondatore della casa editrice Brofile Book, durante la Digital Book Conference di Londra.  Quanti autori che scelgono il self-publishing decidono di fare tutto da soli, dalla scrittura all’editing, dalla grafica alla promozione? Così, non tutto può riuscire bene, almeno non senza il dovuto distacco. Si dovrebbe essere capaci di indossare di volta in volta il cappello dello scrittore, poi dell’editor, del disegnatore e così via…

E’ un lavoro impegnativo, ma insieme possiamo accettare la sfida; piuttosto che scagliarci subito contro i detrattori, entrare nella giusta mentalità per migliorare la qualità della nostra scrittura.

Il primo passo è sicuramente quello di assumere la mentalità del correttore di bozze.

Read More
1 2 3 4 5 7