Novità Youcanprint Pubblicare

Self-publishing. Quali sono i generi adatti?

Chiedersi quali generi letterari possano essere auto-pubblicati è un po’ come chiedersi quali sono i libri che potrebbero essere letti.

Nel momento il cui, l’autore, ha svolto in modo pregevole il suo lavoro di narratore, si è accertato che quanto scritto sia collocabile all’interno del genere da lui stabilito, non ci sono testi più meritevoli di altri o più interessanti. Dipende dai gusti del lettore e da ciò che cerca in un dato momento della sua vita.

Una differenza invece, rispetto alla scelta dell’editore e quindi anche alla piattaforma di selfpubishing, può invece essere determinata dalle caratteristiche richieste dal genere scritto o prodotto.

Un libro di narrativa per adulti, fantascientifico, storico, giallo, solitamente non necessita di particolari accortezze, mentre la narrativa per l’infanzia, un libro di fiabe o di fotografie, una graphic novel oppure un diario di viaggio o un libro di ricette che contengano immagini, richiedono una particolare attenzione anche rispetto alla qualità e alla resa dei disegni, dei colori, e alla proposta grafica.

Nel secondo caso allora, sarà bene accertarsi di affidare la pubblicazione a professionisti non solo della «parola» ma capaci anche di gestire, in modo appropriato, la pubblicazione di ritratti o foto.

Particolare attenzione però, l’autore dovrebbe porla a quale categoria vorrebbe fosse annoverato il suo libro magari affidandosi alle considerazioni e ai giudizi dell’editore.

Spesso infatti capita di sottovalutare, specie se si è scrittori in erba, l’importanza di inserire il testo all’interno di una classificazione corretta, rendendo così più difficile per il lettore individuare il testo che potrebbe soddisfare i suoi interessi letterari.

Avere ben chiaro il genere che si è scritto, faciliterà inoltre la promozione del libro stesso perché la sua presentazione potrebbe essere inserita all’interno di momenti letterari specifici o monotematici.

You may also like
Youcanprint su La Feltrinelli Mobile !
L’autoproduzione di qualità

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage