Pubblicare

Perché decidere per il self-publishing. Cosa serve e come fare perché il self-publishing abbia successo

img

Le ragioni sono molteplici e tutte assai valide.

Intanto è universalmente cambiata la valutazione su chi preferisce immettere sul mercato editoriale un prodotto «fai da te» rispetto al passato.

Se un tempo esisteva una sorta di classifica diversificata tra chi aveva optato per un editore cartaceo e una piattaforma di self-publishing, oggi più che mai sono le vendite a decretare il successo o meno di un testo e, con esso, la bravura del suo autore.

Un’altra buona ragione è data dei tempi biblici richiesti dalle case editrici per valutare un manoscritto.

L’attesa, le risposte che spesso non arrivano, le richieste di alcune di lavorare sul cartaceo (quindi stampare e inviare via posta il manoscritto) trasformano il piacere di aver scritto un libro in una sorta via crucis alla ricerca di una risposta positiva che consenta la pubblicazione, la quale è condizionata a un contratto che in alcuni casi vincola l’autore a condizioni poco vantaggiose per lui.

È tuttavia giusto precisare che autopubblicarsi non significa perdita di professionalità rispetto ai contenuti, alle copertine, alle quarte di copertina, alla promozione.

Una buona piattaforma di self-publishing segue lo scrittore dal momento in cui prende in carico il testo, dalla progettazione alla realizzazione attraverso quei passaggi necessari affinché le pagine che contengono la storia, si trasformino in un libro, apprezzabile, leggibile, piacevole e per questo occorre fidarsi di quanto viene suggerito, dall’editing al consiglio o addirittura alla scelta dell’immagine di copertina.

Anche la promozione ha la sua importanza.

Anzi, per certi aspetti è ciò che consente a un buon libro di diventare un libro letto e venduto.

Spesso le case editrici non investono sulla pubblicità di un autore, mentre con il selfpublishing, la visibilità è quasi sempre parte del progetto editoriale.

You may also like
Come affrontare il self-publishing: programma il tuo percorso di pubblicazione
Pubblicare un libro cartaceo: convincere all’acquisto

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage