Pubblicare

Nuove condizioni per le opere di pubblico dominio su Amazon

Amazon Kindle Store ha reso più stringenti i controlli sulle opere di pubblico dominio, su quei testi, cioè, che sono liberi da vincoli legati al diritto d’autore perché, per esempio, l’autore è deceduto da più di 70 anni.

Esistono due tipologie di opere di pubblico dominio:

1) OPERE TOTALMENTE DI PUBBLICO DOMINIO
Si tratta delle versioni originali delle opere, senza alcuna aggiunta.

2) OPERE DIFFERENZIATE
Sono opere di pubblico dominio alle quali, però, chi effettua la pubblicazione ha aggiunto note, commenti, illustrazioni o altri elementi che le rendono differenti e ampliate rispetto alle originali. Sono opere differenziate anche le traduzioni di opere di pubblico dominio, se eseguite da chi effettua la pubblicazione.

Le opere di cui al punto 1) non vengono più pubblicate su Amazon Kindle Store.

Le opere di cui al punto 2) vengono pubblicate su Amazon Kindle Store (dopo i controlli da parte dello store), a patto che:

– nel titolo dell’opera, tra parentesi, sia indicata la tipologia di “aggiunta”. Per esempio “Il fu Mattia Pascal (illustrato)”; “I promessi sposi (tradotto)”; “La Divina Commedia (commentato)”;
– nei metadati siano indicati i nominativi dell’illustratore, del traduttore, del commentatore, ecc.

Pertanto, al momento della pubblicazione di un’opera di pubblico dominio, va chiaramente indicato nelle note dell’ordine se si tratta di un testo appartenente alla categoria 1) o alla categoria 2); in questo secondo caso, è necessario riportare tutte le indicazioni di cui sopra.

You may also like
La tabella di marcia da seguire se vuoi pubblicare il tuo libro entro fine anno
Pubblicare un libro cartaceo: come lanciarlo in grande stile

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage