Guide Pratiche Pubblicare

Come organizzare un giveaway su GoodReads

goodreadsNel post precedente si accennava all’importanza che Goodreads, il social della lettura, sta assumendo per la promozione dei libri autopubblicati. E proprio in questi giorni dal sito fanno sapere che il programma di partnership per autori ha raggiunto quota 100.000 iscritti, questo significa che essere oggi un membro di Goodreads ti darebbe la possibilità di apparire (virtualmente) in libreria accanto ad autori del calibro di Khaled Hosseini, Neil Gaiman, Stephen King, Margaret Atwood, John Grisham e molti altri.

L’Author Program di Goodreads infatti non è pensato per fare distinzioni tra esordienti e scrittori affermati, è una vetrina attraverso cui chiunque abbia pubblicato un libro può promuoversi e condividere il proprio lavoro direttamente con i lettori. Si tratta di un pubblico di 25 milioni di utenti fortemente interessati ai libri.

Secondo uno studio demografico gli iscritti al sito sono perlopiù donne adulte e ragazzi, tutti accaniti lettori, ma economicamente meno abbienti rispetto all’utente medio di Internet, quindi sempre a caccia di libri a basso prezzo o gratuiti. Ecco spiegato il successo del Programma Autori e in particolare dello strumento dei giveaway, che consente appunto di regalare un certo numero di copie omaggio del proprio libro, durante un periodo di tempo prestabilito.

Goodreads stima che il 60% dei libri che sono dati in omaggio ottengono delle recensioni. Dipende sempre dalla qualità del libro rilasciato, inutile ribadirlo, i buoni libri vengono recensiti più frequentemente. Inoltre sembrerebbe che la fiction ottenga molti più commenti rispetto alla non-fiction, ma anche questo dato va analizzato in base al target cui decidi di rivolgerti.

Vediamo allora come organizzare un giveaway su Goodreads.

L’obiettivo è ottenere più recensioni possibile, questo ti consentirà di essere rilevato dall’algoritmo di Goodreads e quindi apparire tra i risultati delle ricerche degli utenti. Più recensioni hai, più i lettori potranno vedere il tuo libro.

Quale libro regalare
Puoi segnalare per il giveaway un libro in anteprima, per creare un po’ di aspettativa rispetto del lancio ufficiale, oppure regalare un libro leggermente più datato per spingere le vendite dei tuoi lavori successivi. Un giveaway ben riuscito, infatti, dovrebbe instillare nei lettori la voglia di continuare a seguirti.

Quante copie e per quanto tempo
I giveaway su Goodreads sono aperti soltanto ai libri cartacei, quandi stabilisci un numero di copie – tra le 10 e le 50 – che sai di poter spedire ai lettori una volta concluso il contest, ossia, dopo un periodo minimo di 30 giorni, poiché più a lungo durerà la promozione più benefici potrai trarne.

La promozione
Esistono due modi per promuovere il tuo giveaway: 1) tramite il sistema pay-per-click di Goodreads, un tool per la creazione di annunci pubblicitari, che ti danno grande visibilità, ma constituiscono anche una spesa da aggiuntiva alla stampa delle copie in omaggio; 2) coinvolgendo gli utenti direttamente, tramite i gruppi di discussione legati al tema del tuo libro, gli aggiornamenti sul tuo blog, insomma partecipando al network. E’ una promozione più lunga e impegnativa, ma ti aiuterà a metterti in luce come scrittore.

Quando la campagna è finita, riceverai una lista con gli indirizzi dei vincitori. E’ tua responsabilità assicurarti che ricevano il libro ed è buona prassi aggiungere al volume una nota di ringraziamento con cui incoraggiare il loro feedback. Un altro ottimo modo per rimanere connesso con le persona che hanno ricevuto il tuo libro è aggiungerli alla tua lista di amici, per far sapere che sei realmente interessato alla loro opinione in fatto di letture.

Adesso che hai tutte le informazioni non ti resta che seguire il link www.goodreads.com/giveaway e dare il via al tuo primo giveaway!

You may also like
Aspetti tecnici del self-publishing
Vuoi diventare uno scrittore? 11 cose che devi assolutamente sapere
3 Comments
  • Apr 25,2016 at 17:41

    Articolo interessante, mi piacerebbe inserire uno dei miei libri in questa offerta, ma il sito con le spiegazioni è tutto in inglese, e io non capisco quasi niente, non esiste la possibilità di accedere al sito in lingue italiana o almeno francese?
    Grazie

  • Apr 11,2016 at 09:01

    ok, la versione localizzata in italiano del sito dov’è?
    Certo, sarebbe strano pensare un social network italiano dei libri… in inglese.

  • Gianluigi
    Feb 4,2014 at 11:36

    Buongiorno,

    purtroppo però i giveaway in Italia (o lanciati in Italia su altra piattaforma), sono illegali.
    Bella idea, ma inapplicabile nel nostro paese di ragnatele e croste.

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage