Category : Selfpublishing

Self-publishing Ambassador Selfpublishing

Antonio Dikele Distefano: da Youcanprint a Mondadori con “Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?”

dikeleHo scoperto Youcanprint grazie a delle ricerche fatte sul web. Molti scrivevano che era il miglior sito per un esordiente che voleva pubblicare un libro senza una casa editrice tradizionale. A differenza di altri servizi, il sito mi sembrava molto completo ed efficiente e mi sono fidato. Le informazioni erano moltissime e i costi contenuti.

Il 6 giugno ho pubblicato il libro in free download in tutti i portali digitali e, dopo tre mesi, 16 mila persone avevano scaricato il mio ebook.

Read More
Ebook Eventi Novità Youcanprint Selfpublishing

Arriva la pubblicazione in Audiolibro!

Youcanprint rivoluziona il mondo del selfpublishing lanciando il servizio di selfpublishing in audiolibro. Grazie a questa straordinaria novità, Youcanprint è la prima piattaforma a fornire la possibilità di pubblicare contemporaneamente sia la versione cartacea, che digitale che in audiolibro. Il servizio di creazione e distribuzione degli audiolibro è rivoluzionario anche nelle tariffe, che sono le migliori attualmente disponibili sul mercato.

Cos’è un audiolibro? Un audiolibro è un libro in formato mp3, scaricabile e destinato all’ascolto su lettori mp3, smartphone, tablet e computer. L’audiolibro permette di leggere in maniera innovativa i libri preferiti anche quando siamo impegnati in altre attività: mentre studiamo, mentre viaggiamo o mentre lavoriamo.

Read More
Novità Youcanprint Selfpublishing

Perché il self-publishing è il nuovo punk

versusA metà degli anni ‘70, in Inghilterra, le compagnie discografiche possedevano il totale controllo del mercato musicale. Chiunque volesse intraprendere una carriera nel campo della musica doveva avere un contratto discografico. Anche le stazioni radiofoniche erano poche e avevano bisogno delle case discografiche per arrivare agli artisti. In cambio, ovviamente, trasmettevano i loro dischi. Insomma, senza il supporto di una casa discografica non avevi alcuna possibilità di emergere.

Bisogna dire che in quegli anni il panorama musicale si era pericolosamente appiattito. Le classifiche erano piene di canzoni prevedibili, che venivano create con grande dispiego di mezzi basandosi su formule di successo. Sì, è vero, c’erano anche dei musicisti che tentavano di produrre cose originali, ma venivano comunque tenuti ai margini.

Read More
1 2 3 4 5 58