Category : Scrivere

Eventi Scrivere

3 applicazioni utili per catturare al volo le tue migliori idee per libro

collectQuante volte ti sarà capitato di essere colto all’improvviso dall’ispirazione per scrivere un nuovo libro, ma non avere sotto mano niente per appuntare l’idea che ti è appena passata per la mente? E purtroppo è proprio vero, una volta volata via un’idea è difficile che torni indietro.

Per fortuna, esistono oggi molti strumenti per catturare le idee in pochi istanti. Anche i semplici diari o i classici taccuini per scrittori si sono modernizzatati, diventando complementari alle nuove tecnologie, così da offrire un servizio più efficiente, quasi automatizzato per organizzare e tenere traccia comodamente delle proprie idee.

Read More
Guide Pratiche Scrivere Selfpublishing

Selfpublishing: come scegliere il titolo del tuo prossimo libro

scegliere-il-titolo-del-libroInsieme alla copertina e alla descrizione, il titolo del libro è uno degli elementi più importanti per attirare l’attenzione dei lettori, è quindi importante sceglierlo con la dovuta cura, magari dopo aver testato quali termini potrebbero funzionare meglio e quali invece no.

Di solito gli autori, specie quelli che scrivono narrativa, preferiscono affidarsi al proprio gusto personale o all’ispirazione del momento. Ma, se decidi di autopubblicare, devi renderti anche conto che il tuo libro non andrà sugli scaffali delle librerie, ma in Rete, dove le dinamiche di acquisto sono ben diverse. Il tuo titolo comparirà tra decine di altri, su pagine strutturate per lo più in elenchi: risultati di ricerca; categorie degli ebookstore, collane e cataloghi.

Come fare, allora, ad emergere? Innanzitutto cercando di capire come le persone trovano il libro cui sono interessati.

Read More
Guide Pratiche Scrivere Selfpublishing

3 servizi per creare blog gratuitamente: Overblog, WordPress, Blogspot

quattro consigli per creare un blog d'autoreCome ripeto spesso, io sono un fautore del blog “su misura”. Cosa intendo? Intendo un blog creato apposta per te, su un dominio scelto da te, con una grafica e una struttura scelta da te.

Mi rendo conto, però, che non sempre questo è possibile. Per lo più a causa delle spese che la creazione di un blog “su misura” può comportare. Crearsi un blog proprio, infatti, richiede il pagamento per:

  • l’acquisto del dominio (www.nometuosito.it);
  • l’installazione e la configurazione di un CMS da parte di un esperto (CMS sta per Content Management System, ovvero la struttura del blog già pronta, da installare e configurare, come WordPress o Joomla);
  • la prestazione professionale di un grafico che personalizzi il tuo CMS.

Esistono, però, soluzioni alternative a questa. Se non si hanno soldi da spendere, si può optare per la creazione di blog su spazi Web già predisposti.

Read More
1 15 16 17 18 19 23