Category : Marketing

Marketing Scrivere

Perché scrivere il genere più in voga non ti porterà più lettori

A periodi alterni c’è sempre un genere che vende più di altri: c’è stato il periodo dei fantasy alla Harry Potter, quello dei romanzi di vampiri alla Twilight, quello dei romanzi chick-lit alla Kinsella e ora sembrano spopolare, soprattutto tra gli autori self, il genere romance e quello erotico.

La tentazione di mettersi in coda e scrivere l’ennesimo romanzo d’amore o di sesso potrebbe essere molto forte: “se è questo che le autrici di successo scrivono, chi sono io per non non riuscire allo stesso modo?”

Read More
Marketing

Come fare “spam” su Facebook in modo efficace

I messaggi di spam sono messaggi non richiesti, che solitamente vengono ignorati e cestinati all’istante. C’è però un modo educato ed etico di fare spam che può portare davvero delle vendite (lo so per esperienza perché è anche così che promuovo i miei romanzi).

Ecco come devi fare:
1. Posta solo nei gruppi in cui lo spam è ammesso, e solo seguendo le regole: se il gruppo parla di ebook gratis non puoi postare il link d’acquisto a un libro disponibile solo in edizione cartacea a 20 euro. Ci sono alcuni gruppi che autorizzano lo spam in un solo giorno a settimana. Assicurati di postare nel giorno giusto, senza violare il regolamento.

2. Non limitarti a incollare il link d’acquisto. Chi legge ha bisogno di essere motivato a cliccare. Non basta nemmeno che un libro sia gratis, la gratuità non è un valore in sé. Se vuoi davvero arrivare ai lettori devi darti da fare, la pigrizia è nemica di qualsiasi risultato.

Read More
Marketing

3 tecniche di promozione maleducate e inefficaci

Hai scritto il tuo libro ma nessuno lo sa, nessuno lo compra e pur di farlo sapere a qualcuno stai usando delle tecniche di promozione a caso. Se stai facendo una di queste cose smetti immediatamente:

1. Chiedere l’amicizia su Facebook a perfetti sconosciuti con l’unico scopo di inviargli una richiesta di like sulla tua pagina autore o, peggio ancora, il link d’acquisto al tuo romanzo. È una pratica che ti rende antipatico e approfittatore. Per vendere i tuoi libri devi renderti simpatico ed educato. Quindi no, comportarsi in questo modo non ti aiuterà a farti conoscere per la giusta ragione e non porterà alcuna vendita.

2. Intervenire in modo aggressivo e polemico in discussioni relative ai libri e dire che nessuno capisce un tubero e che il tuo romanzo è fighissimo, solo che la gente è troppo stupida per arrivarci. L’arroganza non è un buono strumento di marketing. La disponibilità, la generosità e l’umiltà sono caratteristiche personali molto più apprezzate sia online che nella vita reale.

Read More
1 2 3 33