Category : Guide Pratiche

Guide Pratiche

Come posso aggiungere più articoli nel carrello?

Sul sito di Youcanprint.it, aggiungere un articolo al carrello per l’acquisto è molto semplice. Basta cliccare sul pulsante aggiungi al carrelloche si trova nella scheda di ogni libro da acquistare, oppure sul pulsante controlla e procedi, in caso di preventivi di stampa, pubblicazione o servizi editoriali. Dopo aver cliccato sul pulsante, si viene automaticamente indirizzati nel carrello.

Una volta nel carrello si può procedere subito con l’acquisto del prodotto ma si può anche decidere di aggiungerne altri prima di concludere l’ordine. Si possono ordinare più libri insieme, oppure la stampa di due o più libri diversi. In questo modo si potrà fare un unico ordine e si risparmierà sulle spese di spedizione in quanto la spedizione sarà unica. Farlo è molto semplice.

Read More
Ebook FAQ Guide Pratiche Tutorial

Come leggere un ebook protetto con DRM Adobe

DRM - Digital Rights Management word cloud with magnifying glass, business conceptAbbiamo già parlato in questa sede del DRM, cosa sia e quali siano i suoi vantaggi e svantaggi. Ci sono ancora molti autori ed editori nel mercato digitale che offrono i propri ebook protetti con DRM e il più utilizzato è il DRM Adobe. Il DRM Adobe è un tipo di protezione piuttosto restrittiva che impone al lettore di registrare un profilo Adobe ed utilizzare un programma gratuito ben specifico (Adobe Digital Editions) per poter leggere l’opera acquistata. Per questo motivo approfondiremo l’argomento qui di seguito con una guida all’utilizzo di questo tipo di ebook.

Read More
Guide Pratiche

I 6 consigli di Umberto Eco per scrivere una tesi di laurea

Il saggio di Umberto Eco “Come si fa una tesi di laurea” (Bompiani, 1977) parte dai fondamentali, spiegando che cos’è una tesi di laurea. Ma, se sei qui, probabilmente sai già cos’è una tesi di laurea e sai anche che puoi stamparla e pubblicarla grazie a Youcanprint.

Quello che non sai, forse, è se stai lavorando bene – se già stai lavorando alla tua tesi – e come non cadere negli errori più comuni. Perciò, ecco di seguito alcuni dei consigli più preziosi che lo scrittore ha lasciato in eredità agli studenti, che si accingono ad affrontare questo tappa fondamentale della loro carriera.

“Una tesi di ricerca è sempre più lunga e faticosa e impegnativa; una tesi di compilazione può anche essere lunga e faticosa (ci sono dei lavori di compilazione che hanno preso anni e anni) ma di solito può essere fatta in minor tempo e con minor rischio. Non è neppure detto che chi fa una tesi di compilazione si precluda poi la strada della ricerca; la compilazione può costituire un atto di serietà da parte del giovane ricercatore che, prima di iniziare a ricercare in proprio, vuole chiarirsi alcune idee documentandosi bene.
Quindi la scelta tra tesi di compilazione e tesi di ricerca è legata alla maturità, alla capacità di lavoro del candidato. (…)
Si può fare in modo serio anche una raccolta di figurine: basta fissare l’argomento della raccolta, i criteri di catalogazione, i limiti storici della raccolta.

Read More
1 2 3 46