Author Archives: Piero

Self-publishing Ambassador Selfpublishing

Antonio Dikele Distefano: da Youcanprint a Mondadori con “Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?”

dikeleHo scoperto Youcanprint grazie a delle ricerche fatte sul web. Molti scrivevano che era il miglior sito per un esordiente che voleva pubblicare un libro senza una casa editrice tradizionale. A differenza di altri servizi, il sito mi sembrava molto completo ed efficiente e mi sono fidato. Le informazioni erano moltissime e i costi contenuti.

Il 6 giugno ho pubblicato il libro in free download in tutti i portali digitali e, dopo tre mesi, 16 mila persone avevano scaricato il mio ebook.

Read More
Self-publishing Ambassador

Salvatore Giuliano Franco: “Youcanprint, un porto sicuro per chi ama scrivere”

salvatore-giuliano-francoMi chiamo Salvatore Giuliano Franco e ho da poco iniziato a percorrere i primi giorni della mia ottantesima primavera.

Sì! Perché chi ama scrivere vive sempre una primavera perenne ed io cominciai a viverla già tra i banchi del ginnasio.

Sono stato molti anni Ufficiale degli Alpini, professore di matematica, direttore di stabilimenti in Italia e a Malta, insegnante di materie manageriali, manager Findus-Sagit-Unile Unilever, consulente Sopin, Sogea e di aziende alimentari nazionali e straniere, ma, sempre, un cantuccio del mio tempo, troppo impegnato anche per curare come avrei dovuto la mia stessa famiglia, l’ho riservato allo scrivere, ed alla poesia in particolare.

Dopo aver a lungo scandagliato le diverse possibilità che le società editrici italiane mi offrivano, ed esserne stato profondamente deluso, sono approdato alfine in quel porto sicuro che è la Youcanprint.

Read More
Self-publishing Ambassador

Francesco Pastore e la sua esperienza nel mondo del self-publishing

francesco-pastoreNon sono un autore esordiente. Ho pubblicato già alcuni libri con diverse case editrici, sia nazionali che internazionali, di grande prestigio, per non parlare delle decine di articoli scientifici pubblicati su riviste indicizzate negli archivi più noti. Mi sono però sempre sentito costretto in un percorso già stabilito. In particolare, mi dava fastidio la rigidità delle case editrici esistenti, che fanno poco o nulla per promuovere i loro autori. Eppure, penso di avere talento e sono convinto che se la gente conosce i miei libri è interessata a comprarli. Se solo li conosce.

Read More
1 2 3 4 37