Self-publishing Ambassador

Alessandra Rossetti: “Youcanprint è professionalità e organizzazione”

alessandra-rossettiMi chiamo Alessandra, ho ventuno anni e scrivo fin da quando ero bambina, per passione.

Da piccola, i miei scritti erano per lo più fiabe e brevi racconti da destinare ai miei coetanei e agli altri bambini con cui giocavo. Queste storie sono cresciute con me, diventando col tempo sempre più complesse e da ciò a poco a poco hanno cominciato a prendere forma i miei romanzi.

Dopo averne pubblicati tre con una piccola-media casa editrice di Roma, ho deciso di affidare la pubblicazione del mio quarto romanzo (“L’Anello del Pescatore”) a Youcanprint, perché l’editrice che avevo scelto chiede, da un anno a questa parte, un contributo obbligatorio agli autori. Inoltre, non dichiara apertamente che si tratta di un contributo per la pubblicazione, ma lo maschera sotto forma di un editing professionale delle bozze.

Questa esperienza non molto piacevole con la mia casa editrice mi ha permesso di aprire gli occhi e di riflettere. Le piccole e le medie case editrici non lasciano spazio agli scrittori e non capiscono che così facendo non arrecano danno solo agli autori, ma anche a loro stesse. Infatti, la carenza di una politica editoriale fondata sull’andare a caccia di talenti è un grandissimo errore. Ignorando gli scrittori che hanno talento e che potrebbero eventualmente capitare tra le loro mani, le case editrici perdono l’occasione di poterli lanciare e di renderli famosi, nonché l’opportunità per arricchirsi e far conoscere loro stesse.

Delusa dalla casa editrice con cui avevo pubblicato i miei primi tre romanzi, ho iniziato a guardarmi in giro, a cercare su Internet qualcosa di più interessante, qualcuno a cui valesse la pena affidare la pubblicazione di un nuovo libro. È stato un po’ per caso che ho scoperto Youcanprint.

La prima impressione che ho avuto di Youcanprint è stata la sua spiccata professionalità: il sito è organizzato secondo criteri logici e gli operatori si impegnano in prima persona affinché il prodotto finale (romanzo, saggio o raccolta di poesie) sia ben riuscito. Sono rimasta anche molto colpita dal fatto che Youcaprint abbia recentemente preso accordi con librerie importanti, quali, ad esempio, quelle appartenenti alla catena “Mondadori”, al fine di promuovere i suoi autori, distribuendo dietro alle loro vetrine le opere dei medesimi. Ciò mi ha spinto a calcolare un preventivo per farmi un’idea dei costi, a contattarli e a sottoporre loro il mio ultimo romanzo.

Quando poi, ultimata la fase di stampa, mi è giunto un email automatico sulla mia casella di posta che mi invitava a raccontare la mia esperienza su questo blog, ho capito che è davvero nell’interesse di Youcaprint dare spazio agli autori e non mi sono affatto pentita della mia scelta.

Colgo l’occasione per ringraziare tutto il team di Youcanprint, costituito da un personale molto gentile ed efficiente. Mi sono trovata davvero molto bene con tutti gli operatori con cui ho avuto modo di scambiare email.

Alessandra Rossetti

You may also like
Luca Scantamburlo e la sua avventura di selfpublisher con Youcanprint
Un libro per aiutare il mare… L’iniziativa dell’autore Giacomo Barra

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage