Cose da non fare Guide Pratiche Marketing Selfpublishing

7 motivi per cui il tuo libro non ottiene recensioni

copertina-bella-e-bruttaSuccede a tutti (probabilmente anche a chi viene pubblicato dalle classiche case editrici): una volta finito di scrivere il nostro libro ne siamo entusiasti, crediamo che otterrà una grande eco sui media e invece non facciamo che trovare porte chiuse.

Secondo il poeta Chris Robley, questo accade perché mentre crediamo di mettere in atto un’abile campagna promozionale, in realtà non stiamo facendo altro che dare un motivo ai critici di ignorare il nostro libro. Ecco un elenco di possibili motivazioni.

1. Non hai dato i media abbastanza preavviso

La settimana che precede l’uscita del libro non è il momento più adatto per mettere su una campagna promozionale. I media hanno bisogno di almeno sei settimane al fine di coprire la tua storia e commentare il tuo libro. Un preavviso di 3-6 mesi sarebbe l’ideale per avere il tempo di migliorare la tua presentazione e indirizzarla al giusto pubblico.

2. Hai mandato il tuo libro alle persone sbagliate

Se hai intenzione di inviare un comunicato stampa o il tuo libro ai media, assicurati che si occupino del genere o dell’argomento su cui è basato e che abbiano scritto favorevolmente in passato su libri simili. In caso contrario stai buttando via il tuo tempo.

3. La copertina del libro è davvero orrenda

Se l’esterno del libro è scadente o brutto, perché un critico dovrebbe voler leggere cosa c’è dentro? La copertina del libro è la prima e la migliore occasione per fare una buona impressione, fanne buon uso!

4. La tua presentazione non è abbastanza efficace

Cosa c’è di speciale nel tuo libro? O su di te come autore? Perché questo libro è importante o utile? È meglio sapere la risposta a queste domande, e poi comprimere queste informazioni in un paio di frasi accattivanti e quindi assicurarsi che quelle poche frasi non suonino come già dette.

5. Non stai partecipando a letture, presentazioni o eventi

Uno dei modi più semplici per ottenere l’attenzione dei media è inducendoli a scrivere su un evento a cui stai partecipando.

6. Il tuo libro sembra una copia di qualcos’altro

Stai cercando di scrivere il prossimo Twilight? Stai per rilasciare il 218° libro di quest’anno sul social media marketing? Se non stai delineando un percorso totalmente nuovo per te stesso, il tuo lavoro non potrà mai essere migliore di qualunque altro lavoro simile pubblicato prima.

7. Hai dimenticato di controllare

Blogger e critici letterari sono occupati, potrebbero dover rispondere a centinaia di email ogni giorno, quindi assicurati di controllare che tutti i media che hai contattato abbiano ricevuto il comunicato stampa o il libro. Se dicono “no grazie”, lascia perdere e prosegui per la tua strada. Se, invece, mostrano interesse allora dai loro una settimana o giù di lì, e poi scrivi o richiama per vedere se hanno avuto il tempo di considerare la tua storia.

You may also like
#Readytogo – 01 – Destinatario Sconosciuto
Selfpublishing: come scrivere la prima bozza del tuo romanzo in meno di una settimana
3 Comments
  • Pierluigi Profumieri
    Mar 3,2016 at 09:18

    sarei lieto di incontrare , nell’ambito degli scrittori di youcanprint, uno student o professore che s’interessa di economia politica

  • Guglielmo aprile
    Ott 15,2015 at 16:50

    Ho fatto uscire una raccolta di poesie un mese fa, l ho spedita a circa una cinquantina di indirizzi, non senza essermi prima.assicurato che i diretti interessati avessero voglia di riceverne una copia, ma nessuno di loro mi ha risposto…: niente, nemmeno mezza parola… E’ chiaro che una cilecca simile ti stende, considerando il significato che per te ha invece quel libro…

    • boresrl
      Ott 26,2015 at 06:31

      Ciao Guglielmo, capiamo il tuo stato d’animo ma il consiglio che possiamo darti è quello di costruire un dialogo con i tuoi lettori sui socia al network o con il tuo blog. In questo modo potrei avere un contatto diretto, costante e soprattutto potrai avere dei feedback più rapidi e sicuri del vecchio sistema della posta tradizionale. Sul nostro blog troverai molte informazioni su come usare il socio al network per promuovere il tuo libro. In bocca al lupo!

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage